Che cos'è il Rollover? | Rankia: Comunità finanziaria

Che cos’è il Rollover?

Il Rollover è una pratica che nel mondo della finanza ottiene varie sfaccettature, mentre nel mondo degli investimenti si tratta di una procedura in grado di agevolare il guadagno possibile tramite investimenti con contratti futures. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Che cos'è il Rollover

Il Rollover può essere considerato come un’azione, un evento o un processo che permette di mantenere una posizione aperta nel mercato anche successivamente alla sua scadenza.

Il Rollover viene eseguito da broker o da un fornitore di CFD e lo scopo principale è quello di evitare i costi e gli obblighi che sono direttamente legati alla chiusura del contratto future.

Ciò che avviene quindi consiste in una proroga della scadenza del contratto, in modo che gli assets possano essere consegnati durante il mese successivo, senza quindi dover prendere possesso fisicamente degli assets stessi.

Rollover nel trading sul forex

I trader che si muovono nel mercato forex possono sfruttare il Rollover per cercare di guadagnare denaro tramite interessi maturati mantenendo una posizione fino al giorno seguente.

Come funziona il Rollover automatico

Alcune piattaforme permettono di effettuare un Rollover automatico e ciò vuol dire che del denaro verrà aggiunto o detratto dal tuo conto (in base alla differenza tra i tassi del vecchio e del nuovo contratto). Il processo è però solitamente giostrato in maniera tale che il tuo capitale rimanga invariato, ovvero che il capitale post-Rollover sarà il medesimo del capitale pre-Rollover.

Dovresti comunque notare il fatto che l’adeguamento dovuto al Rollover influenza tutti i prezzi legati ai tassi, ciò vuol dire che influenza posizioni di acquisto, posizioni di vendita, chiusura in profitto, chiusura in perdita

Deposito minimo:

$0.00

Deposito minimo:

$200.00

Deposito minimo:

$0.00

Esempi di Rollover

Cambio valuta

Per calcolare l’interesse da aggiungere o sottrarre al proprio conto viene utilizzato il tasso di rollover. Quest’ultimo consiste in un differenziale del tasso di interesse tra le due valute in una coppia forex.

Ciò vuol dire che se la coppia valutaria fosse EUR/USD, EUR rappresenterebbe la valuta di base e USD la valuta quotata, il che vuol dire che si acquista EUR e si vende il USD.

Ipotizzando che il tasso di interesse dell’EUR sia del 5%, mentre quello dell’USD sia del 2%, allora ogni anno si assisterebbe ad un accredito del differenziale del tasso di interesse pari al 3%. Allo stesso modo, se il tasso di interesse dell’USD fosse stato superiore a quello dell’EUR, assisteremmo ad un addebito pari al differenziale del tasso d’interesse.

Rollover automatico per una posizione di vendita UK 30

Supponiamo che vi sia una posizione di vendita per 30 contratti UK 30. Supponendo che il tasso attuale sia 5300 e che il tasso di acquisto del nuovo contratto future sia 5400, ciò vuol dire che:

Adeguamento = [(Nuovo tassoVecchio tasso) * numero di contratti] = 100*30 = 300 sterline.

Ciò vuol dire che sul tuo conto verrebbero aggiunte 300 sterline.

Conclusione

Il Rollover è una pratica abbastanza comune e semplice da capire, basta fare attenzione a fare per bene i conti e ci si potrebbe ritrovare a guadagnare persino più del previsto senza neanche dover sottostare a processi abbastanza complicati come l’ottenere fisicamente gli assets del contratto.


Guida Analisa tecnica
Guida raccomandata

Guida all´a analisi tecnica

Impara tutto sull'analisi tecnica e porta il tuo trading al livello successivo.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy