Cos’è il MOAT di un’azione? Definizione, caratteristiche ed esempi

Il fossato che tiene al sicuro il castello dai concorrenti, il MOAT è un concetto importantissimo da comprendere al fine di capire quali società sono più tutelate e quali rappresentano un rischio per i propri investimenti.

Significato di MOAT – Il MOAT funziona? 

Il termine economico MOAT (fossato) è stato usato per la prima volta da Warren Buffett per definire i vantaggi competitivi di un'azienda: “un fossato è una trincea profonda che protegge il castello dagli invasori”. Ebbene, il MOAT di un'azienda è costituito da quei punti di forza e vantaggi competitivi che le consentono di proteggersi dai concorrenti che vogliono attaccare e sottrarre quote di mercato alla sua attività.

Il MOAT è esattamente ciò che suggerisce il suo nome. La traduzione MOAT dall'inglese all'italiano di “fossato” è “fossato” ed è la metafora che rappresenta il vantaggio competitivo che permette alle aziende di produrre rendimenti sul capitale investito superiori a quelli delle aziende concorrenti per un lungo periodo di tempo.

L’importanza del MOAT risiede in questa ragione: dato il fatto che nel libero mercato gli investimenti sono incentrati dove vi è una maggior possibilità di guadagnare, allora se una società riesce ad avere degli alti profitti grazie ai propri prodotti e servizi è altamente probabile che venga a crearsi concorrenza da parte di vecchie e nuove società che punteranno sugli stessi prodotti e servizi nel tentativo di accaparrarsi parte dei ricavi.

Il MOAT è una perfetta metafora in quanto identifica il fossato necessario per proteggere il proprio castello dalle improvvise incursioni da parte dei nemici che cercano di appropriarsi dei ricavi dell’azienda.

Quindi si tratta di un qualcosa di ben definito? No. Il MOAT è quell’agglomerato di caratteristiche che permettono a un’azienda di rendere unico il proprio marchio e proteggersi così dal rischio che il proprio prodotto o servizio venga replicato, magari in maniera migliore, da altri.

MOAT di un ETF

Alcune aziende sono riuscite a stabilire un vantaggio strategico rispetto ai loro concorrenti. Metaforicamente, si parla di un fossato, che riflette la posizione fortemente fortificata (sul mercato) di queste aziende. Inoltre, alcune aziende sono in grado di produrre i loro prodotti a prezzi molto più bassi rispetto ai loro concorrenti. 

Inoltre, per valutare questi vantaggi competitivi, gli analisti devono esaminare a fondo il business, la situazione competitiva e l'orientamento strategico delle aziende. I risultati possono poi essere utilizzati per creare un indice che può essere monitorato con gli ETF.

Ecco i migliori ETF MOAT:

ETF ISINPatrimonio netto in milioni di EURSpese correnti in %Utilizzo del vantaggioDomicilio del fondoMetodo di replica
VanEck Morningstar US Sustainable Wide Moat UCITS ETFIE00BQQP9H094800,49% annuoAccumuloIrlandaperfetta riproduzione fisica
VanEck Morningstar Global Wide Moat UCITS ETFIE00BL0BMZ89720,52% annuoAccumuloIrlandaperfetta riproduzione fisica

La tabella seguente mostra la performance di tutti gli ETF Wide Moat a confronto:

ETF1 mese in %3 mesi in %6 mesi in %1 anno in %3 anni in %
VanEck Morningstar Global Wide Moat UCITS ETF8,85%3,24%1,79%7,23%
VanEck Morningstar US Sustainable Wide Moat UCITS ETF10,42%6,26%0,70%2,87%49,98%

Caratteristiche ed esempi

Quali sono questa caratteristiche di un’azienda che ne possono costituire il MOAT?

  • Brand – Il marchio stesso non è un fattore da sottovalutare. Il fatto, ad esempio, che una maglietta nera costi pochi euro ma che il suo prezzo salga attorno ai €100 nel caso in cui il brand fosse “Ferrari” e vi fosse stampato un cavallino rampante, rende l’idea. La gente si lega al brand al punto da essere disposta a sborsare cifre assurde per un prodotto che vale molto meno, per cui una delle caratteristiche più importanti che una società possa avere al fine di avere un notevole MOAT è la notorietà del brand stesso.
  • Brevetti – La legge aiuta le società che hanno creato qualcosa di unico tramite brevetti e segreti commerciali. Questi elementi permettono alla società di negare ai concorrenti di replicare i propri prodotti e servizi, anche se ciò non gli nega di tentare di farne una versione migliorata. Basta prendere d’esempio le “versioni cinesi” di molti prodotti o la guerra Coca-Cola VS Pepsi.
  • Costo – Il costo è sicuramente un fattore essenziale che può contribuire doppiamente ad incrementare il MOAT, dato che solitamente migliora la notorietà del brand. Un esempio molto semplice è la risposta alla domanda “dove vai se vuoi comprare dei mobili a basso costo o se vuoi risparmiare assemblando i mobili da te?”, perché la tua risposta è stata “Ikea”?
  • Costo per il cambio – Ci sono aziende che incentivano a non passare ad un’altra azienda per via dei costi (a volte anche in termini di tempo) che ciò porterebbe. Un esempio non proprio corretto potrebbe essere quello delle compagnie telefoniche che ti incentivano a non passare alla concorrenza offrendoti il servizio di installazione gratuito che dovrai pagare se cambierai operatore prima che passeranno 1 o 2 anni.
  • Costo del pedaggio – Più che una caratteristica che rinforza il MOAT, si tratta di qualcosa che impedisce alla società di perdere in maniera drastica a causa delle concorrenti. Tornando alla metafora del castello da difendere, è come se tu volessi tenere lontani i mercanti che vogliono vendere degli speciali cristalli presenti solo nel tuo castello. Invece che rafforzare il fossato, il pedaggio permette di abbassare il ponte levatoio per far entrare i mercanti e fargli ottenere ciò che vogliono, ma pagando il pedaggio. Nella realtà dei fatti queste casistiche sono principalmente quelle che riguardano i monopoli di Stato.

Conclusione MOAT di un'azione

Il concetto di MOAT è molto importante ed interessante dato che in realtà i fattori in grado di incrementare il MOAT sono diversi e se ne potranno scoprire di nuovi. Sono interessanti sotto diversi punti di vista, per quanto riguarda gli imprenditori, ad esempio, può aiutarli a capire quali aziende rischiano maggiormente e quali sono abbastanza tutelate.

Ci auguriamo che, con questo post, siate riusciti a sapere che cos'è MOAT finanza, titoli MOAT, tra gli altri aspetti importanti di questo concetto.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Storia della Borsa Italiana
Borsa Italiana è la società che gestisce i mercati finanziari in Italia. I titoli quotati in borsa vengono scambiati sulla piattaforma telematica che raccoglie gli ordini di vendita e di acquisto di azioni, obbligazioni e derivati. In questo artic...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy