Cos’è l’indice S&P 500 Dividend Aristocrats e quali aziende lo compongono?

Lo S&P 500 Dividend Aristocrats misura la performance delle società dello S&P 500 che hanno aumentato i dividendi ogni anno negli ultimi 25 anni consecutivi. L'indice considera ogni componente come un'opportunità d'investimento distinta, senza tener conto delle sue dimensioni, ponderando equamente ogni società.

S&P 500 Dividend Aristocrats

S&P 500: cos'è

L'S&P 500 è un indice tra i principali indici mondiali ed è stato creato tra il 1941 e il 1943 come primo indice di aziende americane. È composto dai 500 titoli più rappresentativi di quel paese ed è composto da 400 azioni del settore industriale, 40 azioni del settore composto da aziende finanziarie, 40 azioni di aziende di servizi pubblici e 20 azioni di aziende del settore dei trasporti.

Questo tipo di indice fa parte degli indici “Standard and Poor's” e si stima che attualmente il valore di capitalizzazione dell'S&P 500 sia vicino ai mille miliardi di dollari.

Per saperne di più:

Cos'è l'indice S&P 500 Dividend Aristocrats?

Il Dividend Aristocrats Index è un sottoindice dell'S&P 500, lanciato nel 2005 da “Standard and Poor's”. La sua funzione principale è quella di misurare la performance delle aziende negli ultimi 25 anni.

Questo tipo di aziende sono un caso raro nel mercato, poiché sono aziende in cui la distribuzione dei loro dividendi è andata aumentando, fornendo sicurezza all'investitore poiché hanno avuto durante ogni anno uno scenario aziendale ed economico stabile, essendo molto attraenti poiché sono aziende che non sono state colpite dalle grandi crisi economiche.

Lo S&P 500 Dividend Aristocrats misura la performance delle società dello S&P 500 che hanno aumentato i dividendi ogni anno negli ultimi 25 anni consecutivi. Come suggerisce il nome, si tratta di un gruppo d'élite composto per lo più da grandi e note blue-chips. L'indice tratta ogni componente come un'opportunità d'investimento diversa, indipendentemente dalle sue dimensioni, ponderando equamente ogni società. Viene aggiornato annualmente a gennaio e se una società non aumenta il proprio dividendo da un anno all'altro, viene rimossa dall'indice.

Gli dividendi aristocratici provengono da un'ampia varietà di industrie e settori. Alcune aziende sono aristocratiche da decenni, come Emerson Electric, che vende prodotti elettronici e servizi di ingegneria. Altri, come Bemis Company, produttore di prodotti per l'imballaggio industriale, sono relativamente nuovi nell'elenco.

Oltre ad aumentare costantemente i dividendi, gli aristocratici dei dividendi devono avere una capitalizzazione di mercato di almeno 3 miliardi di dollari e un fatturato di almeno 5 milioni di dollari. L'elenco è normalmente composto da 40-50 società, attualmente sono 52.

Una delle critiche mosse alle società che compongono l'indice è che talvolta ricorrono a riacquisti di azioni per facilitare l'aumento dei dividendi. Questo reclamo è dovuto al fatto che un vero aristocratico dei dividendi dovrebbe aumentare il proprio payout di anno in anno e agire nel migliore interesse dei propri azionisti.

Indice S&P 500 Dividend Aristocrats

Recentemente, l'indice è diventato un riferimento per i grandi investitori che vogliono evitare il lungo processo di analisi del settore azionario e lo studio di ciascuna delle potenziali aziende in cui investire. Per questo motivo, e perché richiede rendimenti per 25 anni di fila, è un indice che cambia sempre.

Secondo informazioni riportate di recente, si stima che questo indice sia attualmente composto da 65 aziende, tra cui le seguenti aziende riconosciute a livello mondiale:

  • 3M Settore industriale.
  • A.O Smith Settore industriale
  • Laboratori Abbot
  • Caterpillar
  • Colgate Palmolive
  • La Coca Cola Company
  • Chevron
  • AT&T
  • Exxon Mobile
  • Kimberly Clark
  • McDonald's
  • Pepsico
  • Procter & Gamble
  • Sysco
  • Walmart
  • Tarjet
  • Stanley Black and Decker
  • Medtronic
  • VF Corp
  • Linde
  • Lowe's
  • Industrie PPG.
  • Johnson&Johnson
  • Parti originali
  • Illinois Tools Works
  • Nucor
  • Pentair
  • Ecolab
  • Expeditors International di Washington
  • Cincinati finantial.
  • Cardinal Health
  • Nextera energy Inc
  • Air products and chemicals
  • Aflac.
  • Chubb
  • La Clorox Co
  • General dinamics
  • Hormel foods
  • Ecolab
  • Automatic data processing
  • Abbvie
  • Consolidated Edison
  • Il cbrox co
  • Risorse Franklin
  • Brown Forman Corp

S&P High-Yield Dividend Aristocrats Index

Prima di concludere, è anche bene sapere che esistono due indici sui dividendi aristocratici. Il primo è l’indice S&P 500 Dividend Aristocrats, del quale parliamo in questo articolo; il secondo è l’S&P High-Yield Dividend Aristocrats Index, che include le 111 società dell'indice S&P 1500 Composite che hanno aumentato regolarmente l’importo delle cedole per almeno 20 anni consecutivi. L'indice S&P 1500 Composite è composto dall'S&P 500 (che aggrega le large cap statunitensi), dall'S&P 400 Mid-Cap Index e dall'S & P 600 Small-Cap Index.

S&P 500 Dividend Aristocrats ETF

Con questo elenco di aziende, sarete in grado di fare grandi investimenti, quindi ricordatevi solo di fare uso del vostro broker di fiducia o utilizzare l'applicazione di vostra scelta (un'opzione facile per investire è attraverso gli ETF). Qui vi consigliamo i due più popolari.

SPDR S&P US Dividend Aristocrats UCITS ETF Dis (EUR)

Il fondo si propone di seguire, al lordo delle spese, la performance dell'indice S&P High Yield Dividend Aristocrats. Il fondo segue la performance del mercato azionario statunitense di selezionati titoli azionari ad alto rendimento. L'indice è composto dai 60 componenti a più alto rendimento da dividendo dei titoli dell'indice S&P Composite 1500® che hanno aumentato i dividendi ogni anno per almeno 25 anni consecutivi. Questi titoli presentano sia caratteristiche di crescita del capitale che di reddito da dividendi, a differenza dei titoli che sono puramente orientati al rendimento o alle azioni.

SPDR S&P Emerging Markets Dividend Aristocrats

Il fondo si propone di seguire, al lordo delle spese, la performance dell'indice S&P Emerging Markets High Yield Dividend Aristocrats. Il fondo segue la performance del mercato azionario dei titoli high yield dei mercati emergenti. L'indice è stato concepito per fornire un'esposizione ai titoli ad alto rendimento di vari mercati emergenti, soddisfacendo al contempo i requisiti di diversificazione, stabilità e negoziazione specificati.

Potrebbe interessarti:

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy