Indicatore canale Keltner | Rankia: Comunità finanziaria

Indicatore canale Keltner

Attualmente l'indicatore del canale di Keltner è ampiamente utilizzato per misurare la volatilità nel mercato finanziario. In questo post ti spiegheremo su questo indicatore.

Indicatore canale Keltner

Il canale Keltner è un indicatore che traccia le tendenze prevalenti nel mercato finanziario.

Le bande o canali di Keltner sono costituite da tre medie mobili aggiustate in base alla volatilità dell'attività finanziaria e hanno un aspetto simile alle bande di Bollinger; tuttavia, sono calcolati in modo diverso.

Canali Keltner

Questo indicatore è composto da:

Media mobile

Questa media può essere una semplice media mobile esponenziale e talvolta si basa sui prezzi di chiusura o sulla serie generata prendendo il massimo, il minimo e la media di chiusura di ogni barra.

Questa media è calcolata in questo modo:

  • Canale superiore = SMA + (m * ATR)
  • Canale inferiore = SMA- (m * ATR)

In questo caso m è il parametro che l'utente definisce e SMA è la media mobile semplice.

Canale superiore

Il canale superiore è una linea che si ottiene aggiungendo un numero specifico di ATR (true range) alla media mobile.

Canale inferiore

Il canale inferiore è equivalente al canale superiore, ma è al di sotto della media mobile.

Trend di mercato

Ci sono tre tendenze di base che dovresti conoscere nel mercato finanziario:

  • Rialzista: si verifica quando le candele si rompono al di sopra della linea superiore.
  • Ribassista: in questo caso il prezzo supera la linea inferiore, quindi al prezzo di chiusura, se le candele chiudono al di sotto di questa linea, sono buoni segnali di vendita.
  • Laterale: Si parla di “trend laterale” quando il mercato non decide tra un “trend rialzista” e uno ribassista”; pertanto, il prezzo dell'asset oscilla in un range ristretto, tra supporto e resistenza; senza variazioni durante un certo periodo di tempo.

È per questo motivo che quando il Trader identifica il trend, può aprire e chiudere posizioni sul mercato, motivo per cui è consigliabile che gli investitori effettuino operazioni di acquisto in un mercato rialzista e operazioni di vendita in un mercato ribassista.

Per quanto riguarda il trend laterale, la sua implementazione richiede un approccio più attento in quanto il prezzo in questi casi tende a fluttuare al rialzo e al ribasso tra le linee superiore e inferiore del canale.

Differenza con le bande di Bollinger

Una delle differenze principali è che mentre le bande di Bollingervengono utilizzate per la deviazione standard, l'indicatore del canale di Keltner utilizza l'Average True Range (ATR).

Cioè, utilizzando questo intervallo è possibile stabilire la distanza tra i canali, consentendo a uno di essere un segnale più stretto e più accurato.

Come fare trading con questo indicatore

Devi imparare a leggere i segnali che questo indicatore ti dà quando lo implementi; ciò significa che:

  • Un segnale di acquisto si verifica quando il Keltner si sposta più in alto e il prezzo dell'attività raggiunge il centro e la linea superiore rimane lì.
  • Un segnale di vendita si verifica quando il Keltner si sposta più in basso e più vicino alla linea di fondo.

In questi casi, un rialzo sopra la linea superiore indica un trend rialzista e un ribasso al di sotto della linea inferiore indica un trend ribassista; allo stesso modo, quando i canali si muovono lateralmente, il trend è piatto.

Questo indicatore è configurato tramite la scheda volatilità della sezione indicatori e come utente puoi apportare tutte le regolazioni di cui hai bisogno in base a ciascuna esigenza. Ci auguriamo che queste informazioni ti abbiano aiutato a conoscere l'indicatore del canale di Keltner.


Guida Analisa tecnica
Guida raccomandata

Guida all´a analisi tecnica

Impara tutto sull'analisi tecnica e porta il tuo trading al livello successivo.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy