Il peggior investitore della storia | Rankia: Comunità finanziaria

Il peggior investitore della storia

Le imprese in Borsa sono considerate le più redditizie in termini di ottenimento di benefici economici. 

Tuttavia, molte volte invece di ottenere profitti, le perdite vengono generate solo all'interno degli investimenti o questi profitti sono limitati da errori o azioni durante l'investimento, situazioni come il crollo della borsa. Per questo, in questo post parleremo del peggior investitore della storia

Il peggior investitore della storia 

In primo luogo, dovresti sapere che non ti diremo chi è stato il peggior investitore della storia al mondo, perché trovarlo sarebbe un po' difficile, ma se ti spieghiamo quali decisioni possono portarti a diventare il peggiore investitore della storia

Ben Carlson: il peggior investitore di sempre 

Per questo è necessario citare gli articoli pubblicati dall'autore Ben Carlson sul suo blog dal titolo: “Wealth of Common Sense“. Questo blog si concentra sulla gestione patrimonialegli investimentii mercati finanziari e la psicologia degli investitori, essendo uno dei più importanti nell'economiagrazie al prestigio del suo editore in tutto il mondo. 

In questo caso, Ben Carlson indica una metodologia semplice attraverso un esempio basato su un personaggio creato dall'autore di un uomo di nome Bob e che ha la caratteristica di essere il peggior investitore della storia per aver commesso vari errori durante i suoi investimenti nel mercato finanziario. 

Errori che, se li applichi nei tuoi investimenti, siamo sicuri che ti renderanno degno del premio per il peggior investitore della storia. 

Quali errori determinano il peggior investitore della storia? 

Nelle parole dell'autore, commettere i seguenti errori ti renderà il peggior investitore di sempre: 

Quindi gli errori che il personaggio fa, Bob durante i suoi capovolgimenti sono: 

  • Investire quando le azioni sono quotate al prezzo più alto, poiché dopo che il loro prezzo sale, la cosa comune è che si genera un crollo del valore degli investimenti, causando una grande perdita per l'investitore
  • Resistere al crollo delle azioni considerando che può essere un grande risparmio, quando si presume che un rischio enorme sia soggetto alla situazione di mercato. 
  • Non investire tutti i risparmi in un unico fondo, ti assumi il rischio di un calo dei valori dell'indice del fondo. 
  • Ignorare le recessioni economiche o le crisi che influenzano direttamente il mercato
  • Non effettuare vendite, poiché il mantenimento delle azioni accumulate non genera alcun tipo di profitto e interesse che permetta di ottenere un aumento dei rendimenti
  • Non sfruttare il valore ottenuto dai dividendi
  • Assumere rischi con le azioni durante i crolli del mercato azionario, aspettandosi sempre un recupero. 
  • Infine, affidarsi solo a previsioni fatte sulla base delle statistiche di mercato, senza avere previa consulenza o l'accompagnamento di un broker o di un professionista degli investimenti. 

In questo modo, è necessario indicare che dare seguito a questi errori e avere sfortuna ti fa diventare il peggior investitore della storia. Nel caso di Bob, viene identificato che è uscito al sicuro per aver accumulato una serie di risparmi che gli hanno permesso di galleggiare sui suoi investimenti sbagliati

Ecco perché da questa esperienza l'unica cosa che raccomanderemo è il risparmio, poiché come strategia per sopravvivere a decisioni sbagliate è un'ottima opzione. Spero che in questo modo tu abbia capito chi è “il peggior investitore della storia” e l'errore che farai seguendo i passaggi precedenti


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy