Copertura CFD | Rankia: Comunità finanziaria

Copertura CFD

Abbiamo ascoltato molto sugli investimenti con CFD, su indici, materie prime e azioni, sapeva che i CFD sono derivati ​​finanziari che possono essere utilizzati come strumento di copertura. Oggi parleremo di Copertura CFD.

Copertura CFD

Strategia di copertura CFDs

Una strategia di copertura è un piano in cui bilanciamo o piuttosto riduriamo aprendo una posizione contraria utilizzando un derivato finanziario. In questo modo riduciamo il rischio di una certa posizione che abbiamo aperto. Utilizzando derivati ​​finanziari come CFD. Tuttavia, quando ci copremo stiamo rinunciando a una parte del potenziale beneficio, ma in cambio di supportare un rischio inferiore.

Ciò che stiamo cercando con una strategia di copertura è quello di avere una posizione neutrale sul mercato poiché i movimenti del prezzo, su o giù, sono compensati dalle posizioni che abbiamo aperto. Cioè, avere una posizione aperta in un'attività finanziaria e avere la posizione opposta in CFD. Essendo il CFD un derivato finanziario che ci consente la possibilità di leva finanziaria, possiamo coprirci a prendere la posizione opposta, con meno capitale che richiediamo la posizione con il bene sottostante.

Un buon esempio di questo, è azione, poiché se vogliamo aprire una posizione opposta con CFD a cui abbiamo in azioni avremo bisogno di molto meno capitale di quanto avessimo bisogno di acquistare azioni.

Copertura con CFD di posizioni in azioni

Ad esempio, abbiamo acquistato azioni della società “Apple” a lungo termine e dovremmo produrre un movimento verso il basso Prima di continuare con la tendenza al rialzo, possiamo utilizzare la copertura CFDS per sfruttare tale movimento e eseguire un ordine di vendita. In questo modo stiamo compensando la perdita di valore delle azioni con i benefici ottenuti con i CFD.

Questo piano di copertura ci consente di mantenere azioni in portafoglio prima di una possibile discesa del prezzo temporaneo invece di venderli e tornare a comprarli, con tutti i costi che comporta. Inoltre, se la strategia è stata fatta con un buon “tempismo” otterremo come beneficio del percorso della discesa. 

La questione è, in quanto aprivamo una breve posizione in CFD prima della possibile discesa dei prezzi delle azioni che abbiamo di “Apple” e non vi è tale discesa e prezzi, al contrario del previsto, continuano a salire, di I benefici ottenuti dalla rivalutazione delle azioni che compensiamo le perdite della posizione dei CFD.

D'altra parte, se la citazione rimane stabile e la caduta dei prezzi prevedibili non viene prodotta prima di continuare con la tendenza al rialzo, possiamo liquidare la posizione dei CFD e eliminare la copertura dell'operazione con le azioni. Pertanto, avendo mantenuto i prezzi, non avremo sostenute perdite con la copertura dei CFD.

Nel caso, abbiamo un portfolio di azioni diversificato, potremmo prendere una posizione del venditore nel CFD dell'Indice di magazzino del paese in cui abbiamo investito stock, come lo farà con i futures ma senza la necessità di spostare tale nominale sollevato. In questo modo non sarebbe necessario aprire posizioni opposte nei CFD di ogni azione per coprirci dal rischio.

Ci sono broker, che ci offrono CFD USA sull'indice di cassa e il CFD sul futuro dell'indice, a seconda della situazione può venire bene a fare una copertura con l'uno o l'altro.

Quali aspetti dovremmo tenere in considerazione nelle coperture CFDs

Un aspetto molto importante da tenere a mente, è la dimensione della posizione di copertura, che, sebbene sia semplice, se sbagliamo, assumentiamo il rischio quando l'idea principale della copertura è neutralizzarla. Così tanti CFD devono essere venduti su azioni come noi, né più né meno, in questo modo la copertura sarà perfetta.

Le garanzie necessarie per la copertura sono un altro aspetto importante da tenere in considerazione. Non possiamo trascurarli, perché se il broker CFDS ci chiude la posizione perché non abbiamo più soldi per continuare a sostenere le garanzie richieste che le nostre azioni saranno scoperte.

In questo modo è importante scegliere un broker che ha una vasta gamma di CFD su azioni e basse garanzie.

Copertura CFDS su indici

La copertura, non comporta necessariamente il risarcimento di due posizioni opposte nello stesso mercato del fatto che viene eseguita quando una posizione nelle azioni è coperta da mezzi di CFD in base alla stessa azione, dal momento che come investitori abbiamo anche la possibilità di coprirci rischio attraverso la diversificazione dei nostri investimenti.

Supponiamo che, riteniamo che nel breve termine il mercato azionario attraverserà un periodo di vasta volatilità, nonostante ciò non vogliamo vendere il nostro portfolio in azioni per motivi fiscali o semplicemente perché si sbarazzano di un portafoglio di investimenti di questo Il tipo può essere complicato e costoso, specialmente se si dispone di un volume considerevole.

Se abbiamo un portafoglio sostanziale e variegato, quindi invece di aprire posizioni corte sulla base di ogni singola azione che compone il portafoglio, possiamo considerare l'apertura delle posizioni brevi sulla base di CFD in base a indici azionari. Quali riflettono l'intero mercato.

In questo scenario, abbiamo la possibilità di operare in base a uno dei principali indici come l'FTSE o il S & P 500 (a seconda del mercato in cui stiamo investendo), con il quale otteniamo un profitto con i CFD se il Falls di mercato, a sua volta, compensa qualsiasi perdita prodotta nel portafoglio di investimenti nelle azioni.

Ciò non ci darà una corrispondenza accurata con il portafoglio di investimenti, a seconda delle attività costituenti, ma può offrire una misura di copertura contro una recessione economica. In questo caso, è necessario considerare il quale è l'indice che più assomiglia alle prestazioni del nostro portfolio e forse rinuncia all'importo effettivo poiché è molto improbabile che troviamo un indice che ha una prestazione uguale o quasi uguale.

Questa strategia funziona particolarmente bene nel caso in cui le azioni siano generalmente abbassate dal prezzo a causa delle condizioni economiche che prevalgono durante tale periodo. Quando si vende CFD in base a una borsa in queste condizioni otteniamo benefici derivanti dalla caduta generale del mercato che abbiamo previsto.

Concuzione

Uso dei CFD per coprire le posizioni di azioni oltre a servire come strumenti di speculazione, i contratti per differenza possono essere utilizzati come un potente strumento di protezione a rischio. La copertura è definita come l'azione di apertura di una posizione uguale ma opposta attraverso un derivato come il CFD, al fine di mitigare o ridurre il rischio di una posizione che è già aperta. Se vuoi sapere più degli argomenti finanziari, visitare Rankia Italia.


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy