Analisi tecnica: tempi diversi

Quando si analizza un asset attraverso l'analisi tecnica e si cerca di formulare un'ipotesi sulla direzione che prenderà il prezzo, è importante analizzare grafici di tempi diversi, soprattutto se l'operazione si basa sul breve termine. Ciò è necessario perché un'attività può trovarsi in un trend di crescita a breve termine e in un trend negativo a più lungo termine. Nell'esempio seguente, Enagas, vediamo come nell'arco temporale giornaliero si trova in un trend laterale (grafico giornaliero):

grafico giornaliero

Quando si fa trading è molto importante utilizzare grafici di diversi timeframe. Più temporalità abbiamo, più informazioni possiamo avere sull'andamento e la direzione del prezzo.

È comune monitorare i grafici a 15 minuti, 1 ora, 4 ore, 1 giorno e 1 settimana per osservare il trend di fondo (grafici a 1 settimana e 1 giorno), il trend recente (grafici a 4 ore e 1 ora) e per impostare con precisione il tempo di entrata, stop loss e take profit (15 minuti).

In breve, è utile valutare come un asset si sta comportando in tempi diversi per poter prendere decisioni migliori. Un'operazione ideale è quella in cui si dimostra che un asset è sincronizzato in tutti gli intervalli di tempo.

La tripla schermata di Elder

Quando si effettua un'analisi tecnica, soprattutto se si tiene conto dei noti indicatori tecnici, è conveniente prendere in considerazione diversi intervalli di tempo prima di prendere una decisione di trading o di investimento.

Che sia a breve o a lungo termine, possiamo rivedere tre spazi temporali e se questi tre spazi coincidono nella loro interpretazione, agiscono, ma sono contraddittori, è meglio non operare finché i segnali che offrono non coincidono. La tripla schermata di Elder consiste nell'analizzare in tre diversi timeframe lo stesso grafico con gli stessi indicatori, quindi se in questi tre grafici i segnali coincidono, è più conveniente fare trading che se i segnali dei tre grafici sono contraddittori.

Ad esempio, possiamo utilizzare il periodo prima e dopo quello che vogliamo operare. Se il nostro intervallo di tempo abituale è di 1 ora, possiamo confrontare i segnali degli indicatori sui grafici di 1 ora, 4 ore e 30 minuti.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Obbligatorio)


Articoli correlati

Come investire in criptovalute
Esistono diversi modi per investire in criptovalute e Bitcoin. La scelta di come investire è soggettiva e dipende da quali piattaforme e da quali metodologie si vogliono utilizzare. Come investire in criptovalute e Bitcoin Esistono divers...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy