Come fare affidamento sui cicli di Kondratieff per gli investimenti a lungo termine | Rankia: Comunità finanziaria

Come fare affidamento sui cicli di Kondratieff per gli investimenti a lungo termine

I cicli di Kondratieff ti permettono di leggere il futuro ed effettuare al meglio degli investimenti a lungo termine. Magia? Assolutamente no, i cicli di Kondratieff permettono letteralmente di conoscere il futuro grazie alla lettura del passato. Non si tratta di qualche strano trucco, ma semplicemente dell’esposizione del fatto che si è individuata una periodicità nell’andamento dell’economia, pertanto studiando il passato è possibile intuire il futuro.

Come fare affidamento sui cicli di Kondratieff per gli investimenti a lungo termine

Nikolaj Dmitrievič Kondrat'ev fu un economista sovietico ed è noto in tutto il mondo per la teoria delle Onde di Kondrat'ev e quella della Nuova Politica Economica (NEP).

La teoria sulle onde di Kondratiev (Kondrat'ev era un po' troppo complicato), note anche come onde K, venne esposta da Nikolaj in vari scritti e nel libroI maggiori cicli economici” del 1925, e riguardano una teoria secondo la quale vi sono dei cicli di 50-70 anni che alternano una fase ascendente (periodi di rapida crescita) ad una discendente (periodi di depressione).

Si è recentemente scoperto che degli studiosi olandesi avevano già esposto la stessa teoria (con cicli, però, di 50-60 anni) nel 1913, ma questi scritti stanno acquisendo notorietà solo negli ultimi anni, a causa del fatto che non vi era una traduzione dell’olandese.

Quindi dove risiede l’utilità di questa teoria nel fare investimenti a lungo termine? Ovviamente nella natura stessa dei cicli di Kondratieff, non resta che controllarne il funzionamento.

Abbiamo già detto che ciclicamente l’andamento si ripete, ma come avviene tutto ciò? Possiamo dividere il ciclo in 4 fasi, 2 principali e 2 “secondarie”.

Le fasi più importanti, quelle durante cui è possibile fare investimenti incredibili o imbattersi in crisi che potrebbero portarti alla bancarotta sono quella di crescita e quella di depressione.

Ovviamente la fase di crescita avviene prima della fase di depressione (non si può andare sotto 0), per cui dove si trovano le altre 2 fasi?

Le altre 2 fasi si trovano tra la fase di crescita e quella di depressione. Potremmo definire la prima recessione e la seconda come periodo di stabilità.

Ciò vuol dire che in linea generica, all’inizio di un ciclo troviamo un periodo di enorme crescita che inizia dalla depressione appena terminata. Successivamente l’andamento tende a decrescere tentando al tempo stesso di rimanere stabile, sin quando non crolla con il periodo di depressione.

Volendo andare più nel dettaglio, basandoci sui dati inerenti i cicli passati, abbiamo la fase di crescita che è divisa in 2 parti, la seconda con crescita incredibilmente netta rispetto alla prima. A seguire un andamento discendente (recessione), dopo il quale il periodo di stabilità è composto da un periodo ascendente ed uno discendente, dopo il quale avviene la depressione.

Grazie a queste informazioni è possibile intuire quali sono i migliori momenti per investire a lungo termine anche se, come facilmente intuibile, si ha una sola chance di beccare l’affare della vita (data la vita media delle persone).

Conclusione cicli di Kondratieff

I cicli di Kondratieff sembrano confermati nell’arco degli anni e se usati per individuare il momento giusto in cui investire a lungo termine, potrebbero persino renderti ricco (anche se probabilmente potrai godere della tua ricchezza una volta giunto in età pensionistica). Dato il periodo in cui ci troviamo al momento ti consiglio di prestare seriamente attenzione ai dati con l’ottica che ti viene fornita dai cicli di Kondratieff.


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy