Cosa sono i mercati monetari? | Rankia: Comunità finanziaria

Cosa sono i mercati monetari?

Cosa sono i mercati monetari? Ci sono molti investitori, oggi, che sono propensi a investire nel mercato monetario, per molti investitori alle prime armi è possibile essere confusi con il mercato valutario Forex, quindi oggi ne parleremo in questo post; “Cosa sono i mercati monetari.” E molti altri aspetti importanti da sottolineare su questo mercato.

Cosa sono i mercati monetari

Cos'è il mercato monetario?

È la negoziazione di investimenti di debito a brevissimo termine. A livello all'ingrosso, comporta transazioni ad alto volume tra istituzioni e commercianti. A livello di vendita al dettaglio, copre i fondi comuni di investimento del mercato monetario acquistati da singoli investitori e conti del mercato monetario aperti da clienti bancari.

Questo mercato è caratterizzato da un alto grado di sicurezza e tassi di rendimento relativamente bassi.

Punti chiave:

  • Comporta l'acquisto e la vendita di grandi volumi di prodotti di debito a brevissimo termine, come le riserve overnight o la carta commerciale.
  • L'investimento individuale sul mercato monetario è consentito acquistando un fondo comune di investimento del mercato monetario, acquistando un buono del tesoro o aprendo un conto del mercato monetario presso una banca.
  • La sua caratteristica principale è che gli investimenti del mercato monetario hanno sicurezza e liquidità, con quote di fondi del mercato monetario di $ 1.

Conosciamo il mercato monetario

Questo mercato è uno dei grandi pilastri del sistema finanziario globale. La stragrande maggioranza delle transazioni del mercato monetario sono “transazioni all'ingrosso” tra istituzioni e società. Molte di queste transazioni all'ingrosso alla fine raggiungono i consumatori come “fondi comuni di investimento” del mercato monetario.

La “carta commerciale” è un popolare strumento di prestito con tassi di interesse più elevati rispetto ai “depositi vincolati bancari” o ai “buoni del tesoro”. I singoli investitori possono investire nel mercato monetario acquistando fondi del mercato monetario, certificati di deposito a breve termine, cambiali municipali o buoni del Tesoro degli Stati Uniti. Per i singoli investitori, il mercato monetario ha punti vendita al dettaglio, comprese le banche locali e la pagina web del governo statunitense “TreasuryDirect”. I broker sono un'altra strada per investire nel mercato monetario.

Il governo degli Stati Uniti emette “buoni del tesoro” sul mercato monetario, con scadenze da pochi giorni a un anno. Anche i governi di stato, contea e municipalità emettono note a breve termine.

Cosa cercano gli investitori nel mercato monetario?

Gli investitori guardano ai fondi del mercato monetario per stabilità e sicurezza con l'obiettivo di non perdere denaro e mantenere il loro patrimonio netto (NAV) a $ 1. Questa linea di base del NAV di $ 1 dà origine alla frase “Break the dollar.”, Il che significa che se il titolo scende al di sotto del livello NAV di $ 1, parte dell'investimento originale andrà via e gli investitori perderanno denaro.

Tuttavia, questo scenario si verifica molto raramente, perché molti fondi del mercato monetario non sono assicurati FDIC, il che significa che i fondi del mercato monetario possono perdere denaro.

Tipi di strumenti del mercato monetario

Fondi del mercato monetario

Il mercato monetario all'ingrosso è limitato alle imprese e alle istituzioni finanziarie che prestano e prendono in prestito per importi che vanno da $ 5 milioni a più di $ 1 miliardo per transazione. I fondi comuni di investimento offrono panieri di questi prodotti a singoli investitori. Il NAV di questi fondi dovrebbe rimanere a $ 1.

Durante la crisi finanziaria del 2008, un fondo è sceso al di sotto del livello del NAV, provocando il panico nel mercato e un massiccio esodo di fondi, che alla fine ha portato a ulteriori restrizioni al suo accesso a investimenti più rischiosi.

Conti del mercato monetario

I conti del mercato monetario sono un tipo di conto di risparmio. Pagano interessi, ma alcuni emittenti offrono ai titolari di conti diritti limitati di ritirare occasionalmente denaro o sottoscrivere assegni sul conto. (I prelievi sono limitati dalle normative federali. Se vengono superati, la banca lo converte rapidamente in un conto corrente). Le banche generalmente calcolano gli interessi su un conto del mercato monetario su base giornaliera e accreditano mensilmente il conto.

In generale, i conti del mercato monetario offrono tassi di interesse leggermente più alti rispetto ai conti di risparmio standard. Ma il divario tra i tassi di risparmio e i conti del mercato monetario si è notevolmente ridotto dalla crisi finanziaria del 2008. I tassi di interesse medi per i conti del mercato monetario variano a seconda dell'importo depositato. Ad agosto 2020, il conto del mercato monetario più remunerativo senza deposito minimo offriva un interesse annualizzato dello 0,99%.

I fondi dei conti del mercato monetario sono assicurati dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) presso le banche e dalla National Credit Union Administration (NCUA) presso le unioni di credito.

Certificati di deposito (CD)

La maggior parte dei certificati di deposito (CD) non sono esclusivamente fondi del mercato monetario perché vengono venduti per un periodo massimo di 10 anni. Tuttavia, sono disponibili CD con termini da tre a sei mesi.

Come per i conti del mercato monetario, depositi più grandi e termini più lunghi producono tassi di interesse migliori. Le tariffe nell'agosto 2020 per i certificati di deposito di 12 mesi variavano dallo 0,5% all'1,5% circa, a seconda delle dimensioni del deposito.

A differenza di un conto del mercato monetario, i tassi offerti con un CD rimangono costanti per tutto il periodo di deposito. C'è una sanzione associata a qualsiasi prelievo anticipato di fondi depositati su un CD.

Carta commerciale

Il mercato delle commercial paper è destinato all'acquisto e alla vendita di prestiti non garantiti per le società che necessitano di un'iniezione di liquidità a breve termine. Partecipano solo aziende altamente solvibili, quindi i rischi sono bassi.

Accettazioni bancarie

Banker Acceptance è un prestito a breve termine garantito da una banca. Utilizzata ampiamente nel commercio estero, l'accettazione di un banchiere è come un assegno postdatato e serve come garanzia che un importatore possa pagare le merci. Esiste un mercato secondario per l'acquisto e la vendita di accettazioni bancarie scontate.

Eurodollari

Gli eurodollari sono depositi denominati in dollari detenuti in banche estere e pertanto non sono soggetti ai regolamenti della Federal Reserve. Grandi depositi di eurodollari sono detenuti nelle banche delle Isole Cayman e delle Bahamas.

I fondi del mercato monetario, le banche estere e le grandi società investono in essi perché pagano un tasso di interesse leggermente superiore al debito del governo degli Stati Uniti.

Sostituzioni

Il repo, o contratto di riacquisto (repo), fa parte del mercato monetario dei prestiti overnight. I buoni del tesoro o altri titoli di stato vengono venduti a un'altra parte con un accordo per riacquistarli a un prezzo fisso in una data specifica.

Mercati monetari vs. Mercati capitali

Il mercato monetario è definito come la negoziazione di un debito di durata inferiore a un anno. Viene utilizzato principalmente da governi e società per mantenere stabile il flusso di cassa e per consentire agli investitori di realizzare un profitto modesto.

Da parte sua, il mercato dei capitali è dedicato alla vendita di strumenti di capitale e di debito a lungo termine. Il termine mercati dei capitali si riferisce alla totalità dei mercati azionari e obbligazionari.

Mentre chiunque può acquistare e vendere azioni in una frazione di secondo in questi giorni, le società che emettono azioni lo fanno allo scopo di raccogliere fondi per le loro operazioni a lungo termine.

Sebbene il valore di un'azione possa fluttuare, a differenza di molti prodotti del mercato monetario, non ha una data di scadenza (a meno che la società stessa non cessi di operare).

Per concludere, possiamo dire che le differenze tra il mercato monetario, il mercato dei capitali e il mercato dei cambi sono ben consolidate. Sebbene tutti questi mercati funzionino con il denaro stesso, hanno tutti i loro vantaggi e svantaggi, con livelli di rendimento, tassi di interesse e livelli di rischio molto diversi. Se vuoi saperne di più sugli strumenti finanziari o su qualsiasi altro argomento finanziario, visita Rankia Italia e lascia un commento.


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy