Doppio minimo

Il doppio minimo di solito appare alla fine di una tendenza al ribasso e quando viene confermato, indica un cambiamento di tendenza verso l'alto. Il doppio minimo si forma quando il prezzo non riesce a raggiungere un nuovo minimo, formando due picchi consecutivi con lo stesso livello di prezzo. Questo accade perché il prezzo non è abbastanza forte per continuare a scendere e rompere il  minimo precedente. Normalmente, il secondo picco avrà un volume inferiore rispetto al primo. In breve, il doppio minimo è un indizio che la tendenza sta perdendo forza.

Doppio minimo

Per la formazione di un doppio minimo, il prezzo deve rompere il livello di prezzo corrispondente al massimo tra i due picchi, cioè la linea B. Una volta superato questo livello, il prezzo dovrebbe aumentare di una distanza pari a quella tra le linee A e B. È molto comune osservare un Pullback quando la linea B è interrotta. Ciò significa che la resistenza precedente è ora supportata.Nell'esempio che segue, possiamo vedere un doppio minimo del grafico di Banco Santander, con vele settimanali. In questo caso non si è formato alcun Pullback, ma l'innalzamento è stato maggiore della distanza tra la resistenza formata dal doppio pavimento e la resistenza formata dal massimo tra i due picchi.

Doppio massimo del grafico di Banco Santander
Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida di come investire in borsa

Questa guida ti aiuterà a sapere cosa devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:
  • Fondamenti finanziari
  • Cos'è la borsa valori e come funziona?
  • Consigli utili per gli investimenti

Articoli correlati

Siamo stati tutti principianti, prima o poi. Nessuno nasce sapendo. In questo articolo spiegheremo passo dopo passo come investire in Borsa per principianti. Perché? Perché l'investimento nel mercato azionario offre maggiore sicurezza, redditività...
Margin Call, oltre ad essere un ottimo film sui pro e i contro dei mercati finanziari, è una situazione  piuttosto spiacevole in cui un po’ tu...
Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono fondi d’investimento che replicano l’andamento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime. Pertanto...
Prima di addentrarci nei principali indici mondiali delle borse più prestigiose del mondo, ricordiamo la definizione di indice azionario o di Borsa...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy