Margine operativo lordo – che cos’è?

Il margine operativo lordo è il profitto diretto che un'azienda fa su un bene o servizio, cioè la differenza tra il prezzo di vendita (esclusa l'imposta sul valore aggiunto) di un prodotto e il suo costo di produzione. È quindi conosciuto anche come margine di profitto. È più comunemente calcolato come percentuale delle vendite.

Margine operativo lordo – che cos'è?

Il margine operativo lordo ci aiuta a vedere le tendenze in un periodo di tempo e serve anche come metodo di confronto con altre imprese simili. Questo per valutare se stiamo facendo un profitto in linea con il settore.

Il margine lordo, quando si prendono decisioni di investimento, viene utilizzato come strumento di analisi fondamentale insieme ai flussi di cassa scontati, al PER o al rapporto di solvibilità.

Formula del margine lordo

Il margine lordo si calcola dividendo il profitto lordo per le entrate lorde e moltiplicando la cifra per 100 per ottenere una percentuale. La cifra percentuale rappresenta la parte di entrate che l'azienda può tenere come profitto.

Le entrate lorde sono la quantità totale di denaro che l'azienda guadagna dalla vendita dei suoi beni e servizi. Il profitto lordo è l'ammontare del profitto che l'azienda fa dopo aver dedotto tutti i costi, come i costi di produzione.

Come calcolare il margine lordo: esempio di calcolo

Supponiamo che l'azienda XYZ abbia un fatturato di 100 milioni di euro all'anno, di cui 26 milioni di euro di utile lordo. Il margine lordo sarebbe del 26% (26 milioni di euro / 100 milioni di euro x 100).

26 milioni dovrebbero ancora essere spesi per pagare gli azionisti o regolare altre spese aziendali, come tasse e imposte.

Il margine lordo dice agli investitori diverse cose. In primo luogo, dice loro quanta parte delle entrate di un'azienda (la quantità totale di denaro ricevuto) è tenuta come profitto. Quindi, se il margine lordo è del 22%, significa che l'azienda ha fatto 0,22 euro di profitto per ogni euro di entrate. Questo aiuta gli investitori a determinare se un'azienda sta usando il loro denaro in modo efficiente. In secondo luogo, dà loro un'idea di ciò che gli azionisti potrebbero ricevere, dato che i dividendi sono pagati sui profitti. Infine, aiuta l'investitore a confrontare le aziende concorrenti tra loro.

In breve, il margine lordo è un elemento dell'analisi fondamentale che permette agli investitori di ottenere intuizioni chiave sulle decisioni che il management potrebbe prendere in futuro.

Il margine lordo fornisce anche informazioni utili per le aziende stesse. Può essere usato per misurare i costi di produzione rispetto alle entrate. Se il margine lordo è troppo basso, l'azienda potrebbe voler ridurre i costi di produzione e fabbricazione per aumentare i profitti.

Come menzionato sopra, il margine lordo è la percentuale di profitto prima di qualsiasi deduzione (spese aziendali), mentre il margine netto (chiamato anche margine di profitto) è il rapporto tra il profitto netto (reddito netto) e le entrate.

Sia il margine lordo che il margine netto sono solitamente espressi in percentuale. Il margine lordo sarà sempre più alto del margine netto, poiché le spese non vengono sottratte.

Per calcolare il margine netto, si divide il profitto netto, che è il profitto che un'azienda fa dopo che tutte le spese sono state pagate (entrate meno le spese), per il fatturato, che è il denaro che l'azienda fa dalla vendita dei suoi beni e servizi. Il risultato verrebbe poi moltiplicato per 100 per ottenere una percentuale.

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida di come investire in borsa

Questa guida ti aiuterà a sapere cosa devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:
  • Fondamenti finanziari
  • Cos'è la borsa valori e come funziona?
  • Consigli utili per gli investimenti

Articoli correlati

La teoria di Wyckoff sfrutta dei concetti più o meno elementari per esporre 3 leggi grazie alle quali è possibile utilizzare il metodo Wyckoff, che permette di analizzare il mercato ed operare tenendo in considerazione concetti concret, come il fa...
Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono fondi d’investimento che replicano l’andamento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime. Pertanto...
Prima di addentrarci nei principali indici mondiali delle borse più prestigiose del mondo, ricordiamo la definizione di indice azionario o di Borsa...
Grazie all'analisi del rapporto di indebitamento possiamo conoscere la nostra dipendenza dai finanziamenti esterni e bilanciare i nostri conti per ...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy