Paul Allen, il fondatore di Microsoft - storia | Rankia: Comunità finanziaria

Paul Allen, il fondatore di Microsoft – storia

Microsoft Corporation è stata forse l'azienda che ha rivoluzionato maggiormente il settore tecnologico e compiuto i maggiori progressi nel settore informatico. In questo post vi parleremo di Paul Allen, il fondatore di Microsoft. 

Paul Allen, il fondatore di Microsoft – storia 

Paul Gardner Allen è nato il 21 gennaio 1953 nella città di Seattle nello Stato di Washington, ha frequentato la “Lakeside School” privata, nella quale ha conosciuto chi sarebbe stato il suo socio in Microsoft; vale a dire a Bill Gates

Dall'età di 14 anni si è interessato ai computer al punto che all'interno della sua scuola ha imparato a programmare utilizzando il sistema Basic. Quando finì la scuola entrò alla “Washington State University”, mentre il suo amico Bill Gates iniziò gli studi all' “Università di Harvard”. 

Nel 1975, Paul Allen si ritirò dall'università così come il suo amico Bill Gates in modo che potessero fondare Microsoft insieme. Il motivo principale fu la comparsa del primo computer al mondo noto come Altair 8800

Microsoft Foundation 

Nei primi anni della fondazione di MicrosoftPaul si dedicò alla progettazione e alla programmazione con il sistema Basic e la prima sede di Microsoft si trovava ad Albuquerque, nel New Mexico. Quando è stata fondata MicrosoftAllen aveva una quota del 36% e Gates il 64%. Nel 1979, la sede di Microsoft fu trasferita nello Stato di Washington. 

Sistema MS-DOS 

I primi anni di attività di Microsoft furono dedicati alla progettazione e alla programmazione per l'Apple II e il TSR-80. Più tardi nel 1981, il sistema Q-DOS fu acquisito per $ 50.000 USD, che fu reinventato dai fondatori e chiamato MS-DOS; che è stato installato nei nuovi computer prodotti da IBM, a causa del crescente aumento dei computer Microsoft ha iniziato ad avere una crescita esorbitante. 

Malattia di Paul Allen 

Nel 1983 Paul Allen si ritirò per un periodo dalla Microsoft dopo che gli fu diagnosticato il morbo di Hodgkin (un tipo di cancro che colpisce il sistema linfatico), per il quale dovette sottoporsi a una serie di radioterapie. In questo periodo Allen ha avuto una serie di problemi con Gates perché in diverse occasioni lo ha accusato di voler ridurre la sua partecipazione. 

Borsa valori 

Nel 1986, Microsoft Corporation è entrata nel mercato azionario, avviando rapidamente l'acquisto di azioni e facendo diventare Bill Gates e Allen miliardari. 

Torna a Microsoft 

Nel 1990, dopo una lunga ripresa, Paul è tornato alla Microsoft Corporation in una delle posizioni dirigenziali; periodo in cui ha avuto un'idea che si sarebbe poi concretizzata in una nuova società di investimento. 

Fondazione Vulcano Capital 

Paul Allen si è ritirato dal management di Microsoft per dedicarsi a un progetto che ha pianificato come un grande investimento e nel 2003 ha fondato “Vulcano Capital”, una società la cui funzione è quella di operare attraverso investimenti in vari settori come l'industria e gli asset di investimento. .All'interno dei movimenti di Vulcano ci sono acquisizioni in società come AmazonNetflixAlibaba, tra le altre. Oltre a questo, Paul aveva un gran fiuto per gli affari, come quando convinse Gates a fondare un'azienda con l'incertezza di non sapere cosa le riservasse, scommettendo solo sulla crescita dell'informatica. 

Morte 

Paul Allen è morto il 15 ottobre 2018 all'età di 65 anni a causa di un cancro che soffriva dal 1983. Tra le sue proprietà c'è la nave Octopus, la squadra NBA dei “Portland Trail Blazers”, i “Seattle Seahawks” e la squadra di calcio dei Seattle Sounders

In questo modo speriamo che tu abbia capito chi era Paul Allen, il fondatore di Microsoft e la sua interessante storia. 


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy