Qual è l’impatto ambientale delle criptovalute?

Qual è l'impatto ambientale delle criptovalute? Si dice che le grandi operazioni di estrazione di criptovalute sono concentrate in aree come l'Asia, dove la produzione di energia si basa sul carbonio, così che questi luoghi producono emissioni di gas serra in eccesso, che non erano state contemplate in nessun protocollo ambientale.

È per questo motivo che conoscere l'impatto che le criptovalute hanno avuto negli anni è fondamentale per iniziare a preoccuparsi dell'ambiente in cui viviamo. In questo post parleremo dell'impatto ambientale delle criptovalute.

impatto ambientale delle criptovalute

Impatto ambientale

Attualmente c'è un'enorme preoccupazione per l'inquinamento ambientale, soprattutto quando c'è una produzione accelerata di rifiuti elettronici difficili da riciclare.

Ma cosa ha a che fare questo con le criptovalute?

Sfortunatamente, ha molto a che fare… La stragrande maggioranza delle criptovalute che vengono comprate e vendute sono ottenute da un processo noto come mining, dove i partecipanti verificano le transazioni sulla Blockchain e cercano di essere i primi a dare la risposta corretta ad ogni sfida relativa ai processi che vengono fatti nei database e vengono premiati con monete, come i Bitcoin.

In questo caso, molti minatori aggiungono più potenza di calcolo per trovare risposte corrette ad ogni sfida e lo fanno utilizzando schede grafiche che lavoreranno tutto il tempo per trovare criptovalute. Sfortunatamente, queste schede consumano molta energia, specialmente quando vengono usate per lunghi periodi di tempo. Questi tipi di hardware specializzati finiscono per bruciarsi e finiscono nella spazzatura in grandi quantità.

Estrazione mineraria

L'azione veramente dannosa per l'ambiente è l'enorme dispendio energetico che deriva dall'infrastruttura necessaria per realizzare il processo di estrazione, utilizzando supercomputer che usano un potente sistema di raffreddamento per risolvere calcoli complessi.

Emissioni di carbonio

Le emissioni annuali di carbonio di BTC sono attualmente equivalenti a 7 miliardi di smartphone in carica, uno per ogni persona sul pianeta. Inoltre, i data center del mondo rappresentano circa 200 TWh, secondo l' Agenzia Internazionale dell'Energia (AIE).

Impatto ambientale delle criptovalute: Fatti importanti

Secondo gli studi, entro maggio 2021 il trattamento delle criptovalute come il BTC ha generato circa 30.700 tonnellate di rifiuti elettronici, e sta aumentando ogni giorno. Questi rifiuti, come detto all'inizio, rappresentano una seria minaccia per l'ambiente, poiché contengono sostanze chimiche e materiali pesanti che possono percolare nel suolo e nell'acqua, causando danni alle aree in cui atterrano.

Inoltre, un rapporto delle Nazioni Unite ha stabilito le cifre globali dei rifiuti elettronici, che hanno già raggiunto 50 milioni di tonnellate, di cui solo il 20% viene riciclato. Così come uno studio pubblicato da Resources, Conservation and Recycling che sottolinea che il sistema finanziario tradizionale genera i propri rifiuti, sotto forma di bancomat e computer e nel caso delle criptovalute, con l'uso eccessivo di dischi o schede per il loro mining.

Deposito minimo:

$200.00

IG
Deposito minimo:

$0.00

XTB
Deposito minimo:

$0.00

Impatto ambientale delle criptovalute- Reinventa te stesso

Le criptovalute sono attualmente in procinto di reinventare i loro processi per soddisfare meglio le richieste di un pubblico sempre più attento all'ambiente. Allo stesso modo, hanno cercato di sviluppare azioni come l'implementazione di energie rinnovabili che permettono loro di proteggere l'ambiente; per esempio, Ethereum è migrato verso un nuovo standard di mining chiamato “proof of stake” che permette una migliore efficienza energetica.

Come avete letto in questo post, l'impatto ambientale delle criptovalute è estremamente grave, poiché l'inquinamento sta raggiungendo livelli molto alti sul pianeta, così come l'impatto sul suolo e sull'acqua dove possono essere filtrati tutti i rifiuti chimici contenuti nei dispositivi elettronici utilizzati per il mining delle criptovalute.

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida per investire in Criptovalute

Questa guida ti aiuterà ad imparare ciò che devi sapere per iniziare con successo nel mondo delle criptovalute:

  • Concetti di base di crittografia
  • Come iniziare a investire in criptovalute
  • Suggerimenti su come farlo in sicurezza

Articoli correlati

ActivTrades è un broker che opera in oltre 140 paesi e offre CFD su Forex, azioni, criptovalute, materie prime, indici, ETF e obbligazioni, oltre a offrire ai suoi clienti spread stretti con i quali è possibile operare sul Forex a partire da 0,5 p...
Quello delle criptovalute è un mercato in espansione per trader di ogni tipo. È un mercato volatile, nel quale si può negoziare in diversi modi: co...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy