Cos’è l’indicatore CCI Forex?

Se sei entrato di recente in borsa o stai pensando di entrarci, in questo post ti diremo cos'è l'indicatore CCI Forex e la sua utilità nel mercato

Cos'è l'indicatore CCI Forex?

Il CCI o Commodity Channel Index in inglese, è un indicatore creato da Donald Lambert nel 1980 nel libro intitolato: “Commodities Channel Index: Tools for Trading Cyclical Trends“. Questo tipo di indicatore è stato inizialmente creato per misurare i cambiamenti a lungo termine delle materie prime, ma grazie al suo successo è stato applicato al mercato azionario o al Forex; in generale essendo uno strumento indispensabile nell'interpretazione. 

In questo caso, l'indicatore di trading CCI è relativamente moderno, progettato per essere utilizzato elettronicamente fin dall'inizio, a differenza degli indicatori precedenti che venivano originariamente calcolati a mano. Per questo motivo il metodo di calcolo è più complesso di quello utilizzato per gli indicatori già sviluppati. Inoltre, il metodo di calcolo è stato perfezionato nel corso degli anni.

Cioè, questo indicatore ha cambiato il suo utilizzo e ha iniziato a essere utilizzato come strumento per identificare condizioni di mercato come il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto, poiché come abbiamo indicato sopra, questo indicatore misurava il valore delle materie prime a lungo termine. , ma a causa delle nuove tecnologie e dell'utilizzo dei computer, è stato modificato nel breve termine, misurando quotidianamente tali variazioni ed incorporandolo nelle applicazioni di trading come oscillazione del mercato. 

Come viene usato? 

Se siete interessati a conoscere l'indicatore CCI e a sapere come utilizzarlo, ve lo spieghiamo di seguito. Generalmente i trader utilizzano questo indicatore stabilendo i seguenti criteri: 

  1. Divergenze di trend: consiste negli squilibri generati tra il prezzo dell'azione e il valore dell'indicatore. 
  2. Livelli di sottoacquisto e, 
  3. Livelli di underselling

Fermo restando che i due precedenti sono subordinati al valore finale della domanda e dell'offerta; e livelli prossimi a 100 vengono utilizzati per la sua interpretazione. 

Indicatore CCI Forex: Come viene calcolato? 

Per utilizzare questo indicatore è necessario applicare la seguente formula: 

                                Prezzo tipico attuale – Prezzo tipico medio mobile (X) 

CCI (X) = _____________________________________ 

                                                  0,015 X deviazione media 

In questo caso: 

  • Il prezzo tipico attuale corrisponde alla somma del prezzo di chiusura, del prezzo massimo e del prezzo minimo diviso tre. 
  • La media mobile del prezzo tipico di X è la media mobile dei prezzi tipici degli ultimi X periodi. 
  • La deviazione media di X è la deviazione standard degli ultimi X periodi. 
  • Infine, la costante di 0,015 è una costante che Donald Lambert ha creato e aggiunto in modo che tra il 70% e l'80% dei valori CCI fossero compresi tra -100 e +100, che corrispondono ai livelli di sottocomprato e sottovendita. 

Recentemente, con lo sviluppo del metatrader e delle applicazioni per computer o applicazioni mobili, questa formula è stata omessa, per trovare facilmente un grafico in cui è possibile determinare il valore del CCI

IG
Deposito minimo:

$0.00

Deposito minimo:

$200.00

Deposito minimo:

$0.00

L'indicatore CCI in MetaTrader

L'indicatore CCI della MT4 ha un valore predefinito di 14 periodi. La lunghezza standard originaria di Donald Lambert era di 20 periodi, anche se è valido qualsiasi valore compreso tra 5 e 25. Inoltre, se si imposta un periodo troppo basso, si tende a creare un effetto di oscillazione nell'indicatore del mercato azionario CCI. Ciò significa che le normali fluttuazioni di prezzo possono essere scambiate per massimi e minimi.

Come interpretare il CCI e i grafici? 

Per interpretare l'indice o i grafici, è necessario tenere conto di quanto segue: 

  • Un CCI elevato indica che i prezzi sono al di sopra della media. 
  • Un CCI che sale a questi livelli indica una forza crescente nei valori delle scorte, delle materie prime, tra gli altri. 
  • Un CCI basso indica che il prezzo è inferiore alla media. Questa è un'indicazione di debolezza del valore o dell’ azione. 

CCI e divergenze di prezzo

Ora, è importante sottolineare che un altro utilizzo che può essere fatto dell'indicatore è quello di indicatore di divergenza CCI. In questo caso, le divergenze del CCI possono fornire validi segnali di acquisto o di vendita. È sempre necessario tenere presente la difficoltà di fare trading utilizzando le divergenze, in quanto una divergenza ribassista sarà considerata esistente quando ci sono nuovi massimi nel prezzo e non sono accompagnati da nuovi massimi nell'indicatore. 

D'altra parte, una divergenza rialzista sarà considerata esistente quando ci sono nuovi minimi nel prezzo e nessun nuovo minimo nell'indicatore.

Strategie dell'indicatore CCI

Oltre a quanto sopra, nell'indicatore di strategia CCI possono essere utilizzate alcune strategie come:

Strategia di base

consiste nel prendere una posizione rialzista quando il CCI supera la linea +100. D'altro canto, si assumerà una posizione ribassista quando la linea scenderà al di sotto del valore di -100.

Strategia con diversi timeframe

Questo tipo di strategia consiste nell'eliminare la molteplicità dei segnali in un breve periodo di tempo. La modalità di implementazione è la seguente:

  • Si utilizza un grafico a lungo termine con un periodo di indicatore elevato, per individuare in questo grafico la tendenza principale dell'asset.
  • Aprire un altro grafico a breve termine rispetto al precedente.
  • Utilizzando la vista mostrata sul grafico a lungo termine, si apre una posizione quando i parametri di ingresso sono soddisfatti sul grafico a breve termine seguendo la tendenza principale dell'asset.

Infine, si può affermare che questo tipo di CCI è un indicatore estremamente affidabile che viene utilizzato per misurare gli investimenti e la variazione di alcuni aspetti come l'ipervenduto e l' ipercomprato, nonché l'interpretazione di alcuni indici che permettono di stabilire il comportamento del mercato azionario. Inoltre, non dimenticate che questo indicatore avrà un valore relativamente alto quando i prezzi sul mercato sono ben al di sopra della loro media. Allo stesso tempo avrà un valore relativamente basso quando i prezzi sono ben al di sotto della loro media. È quindi possibile utilizzare il CCI per identificare condizioni di ipercomprato (un'attività finanziaria che è stata ipercomprata) e ipervenduto (un'attività finanziaria che è stata ipervenduta).

Ci auguriamo che con queste informazioni abbiate capito cos'è l'indicatore CCI Forex e i vantaggi del suo utilizzo e della sua implementazione nelle applicazioni di trading. Tuttavia, nel caso in cui vi risulti difficile interpretare tali grafici, vi consigliamo di affidarvi a un consulente o a un broker che vi aiuti in questo processo. 

 

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida de Forex
  • Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:
  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'Forex
  • Come iniziare a fare trading sul Forex

Articoli correlati

Oggi il dollaro USA è la valuta più popolare e più oggetto di transazioni commerciali al mondo. Per questo vengono utilizzati una serie di strumenti per misurare il prezzo o relativa gestione del valore di questa valuta, in questo post vi diremo c...
L'analisi fondamentale utilizza vari indicatori economici e una valutazione delle varie forze economiche e politiche per determinare il prezzo futu...
Scegliere i migliori broker Forex è molto importante per gli investitori di oggi, perché con la scelta giusta si può realizzare un processo di inve...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy