Money management: migliori app per la gestione del denaro

Come allocare le proprie risorse economiche in modo efficiente negli investimenti? Attraverso una buona strategia di money management. E per metterle in atto ci sono diverse app che possono venirti in soccorso. In questo articolo esamineremo in cosa consiste e le migliori app di gestione del denaro per implementare e creare le tue strategie di investimento indipendentemente dal tuo profilo.

best money manager app

Cos'è il money management?

Il termine “money management” essere tradotto come gestione del denaro, e si riferisce all’importo che possiamo investire in ciascuna operazione specifica in base al denaro totale nel nostro portafoglio.

Quindi, si tratta, del processo di decisione su quali e quante risorse allocare. Si procede con un’analisi matematica delle operazioni di trading per trovare la cifra ottimale su cui investire. Grazie alla gestione del denaro, puoi migliorare i risultati del trading, rischiando solo la parte appropriata del tuo patrimonio in ogni investimento.

Quali sono le migliori strategie di gestione del denaro?

Come per gli investimenti, non esiste un unico modo per affrontare la gestione monetaria nel trading. Esistono molte strategie di money management a seconda del tuo profilo di investitore e dello stile di investimento che segui. L’esempio più semplice di gestione del denaro è la strategia martingala, utilizzata anche nei giochi d’azzardo. La sua strategia più conosciuta si basa sul raddoppio della scommessa ogni volta che si subiscono delle perdite finché non si ottiene il risultato giusto. Nulla di complesso. Naturalmente, ci sono altri modi più sofisticati per implementare la gestione del denaro, come ad esempio: la formula di Kelly. Sono tutte conosciute anche come strategie anti-martingala, in cui l’investimento aumenta man mano che si ottengono operazioni positive e non viceversa.

Le 3 migliori app per la gestione del denaro

Di seguito, vediamo una lista delle migliori piattaforme per la gestione dei propri investimenti. Cominciamo subito.

ProRealTime

ProRealTime è una delle piattaforme di trading più conosciute. Con più di 21 anni di storia, dispone di più di 100 strumenti di analisi tecnica per sviluppare diverse strategie di investimento.

Ti consente di negoziare azioni, futures, Forex, materie prime, obbligazioni e opzioni. In totale, circa 595.000 strumenti diversi.

Inoltre, ProRealTime include i propri indicatori di gestione del denaro e strategie specifiche che potrai testare con il suo sistema grafico. Con ProRealTime puoi stabilire livelli di posizione automatici in base alla tua tolleranza al rischio e alle aspettative di rivalutazione e anche creare stop loss e posizioni di uscita.

ProRealTime

8.75/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada, Asia

Migliore piattaforma di trading.

Esecuzione e mercati di Interactive Brokers.

Supporto in lingua italiana.

Deposito minimo:

€3,000.00

I vantaggi di ProRealTime

✅ Miglior piattaforma di trading.

✅ Più di 100 strumenti di analisi tecnica.

✅ Dispone di indicatori di gestione del denaro.

✅ Backtesting della strategia integrata.

✅ Permette di operare direttamente dal grafico.

Svantaggi di ProRealTime

❌ Funziona solo con un numero limitato di broker.

❌ Richiede download e installazione.

❌ Curva di apprendimento lenta.

Vuoi operare con un broker ProRealTime?

IG
Deposito minimo:

€1,000.00

Deposito minimo:

€0.00

TradingView

TradingView è un'altra delle migliori piattaforme di trading. Infatti può essere considerato uno dei grandi rivali di ProRealTime.

La piattaforma ti consente di negoziare azioni, indici, ETF, materie prime, futures, obbligazioni e persino criptovalute. Con TradingView avrai accesso a più di 100 indicatori tecnici classici e più di 100.000 indicatori creati dalla sua community, uno dei suoi punti di forza. A ciò si aggiungono strumenti di disegno intelligenti per l'analisi tecnica. Trading View dispone anche di strumenti e indicatori di gestione del denaro per individuare i punti di ingresso e il capitale da destinare ad ogni operazione.

Vantaggi di TradingView

✅ Più di 100 strumenti di analisi classici e più di 100.000 propri.

✅ Dispone di indicatori di gestione del denaro.

✅ Comunità di utenti che funge da aiuto e supporto.

Svantaggi di TradingView

❌ Funziona solo con un numero limitato di broker.

❌ Limitazioni nella versione gratuita.

❌ Non ha funzionalità di backtesting.

Vuoi operare con un broker TradingView?

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

Risk management e Trading Plan

Questa app creata da Dani Diprana è progettata specificamente per creare un piano di trading, gestire il denaro e calcolare i rischi rispetto ai rendimenti. In altre parole, è uno strumento di gestione del denaro più specifico.

È anche uno degli strumenti più antichi sotto forma di app al di fuori delle piattaforme di trading. L'handicap è che non è stato aggiornato da molto tempo, sebbene sia ancora utile e funzionale per calcolare il rapporto rischio-rendimento quando si investe e creare un piano di trading che includa la gestione del denaro.

Vantaggi

✅ Non dipende da nessun broker, funziona in autonomia.

✅ Dispone di indicatori di gestione del denaro.

Svantaggi

❌ L'ultimo aggiornamento della app è del 2020.

In definitiva, riteniamo che un'app del genere che consente di coniugare la gestione del proprio patrimonio con le scelte di investimento è tutto sommato un'ottima scelta.

Altre money manager app

Quelli che hai appena visto sono i migliori strumenti di gestione del denaro, ma ce ne sono altri per diversi tipi di profili. Altre interessanti app per la gestione del denaro includono:

Mint: un classico quando si tratta di gestione delle finanze personali, ma non altrettanto quando si tratta di investimenti. Questa applicazione ti consente di pianificare più che investire, sebbene ti consenta anche di monitorare e gestire il tuo portafoglio. Con esso puoi tenere traccia delle tue finanze personali e della tua situazione finanziaria. L'app, che appartiene a Intuit, si sincronizza con i tuoi conti bancari per tenere traccia delle tue spese e entrate.

Personal Capital: con questa app è come portare in tasca il tuo pianificatore finanziario. La versione gratuita si concentra sulle finanze personali mentre la versione a pagamento è quella in cui si concentra la parte di investimento. Con esso potrai vedere le spese e le entrate, ma anche come stanno andando i tuoi investimenti e sapere qual è la performance netta del tuo portafoglio.

Acorns: il concetto di questa app è semplice: sfruttare l'arrotondamento per risparmiare. Partendo da questa premessa, questa app va oltre e permette anche di investire attraverso la piattaforma con i suoi piani di investimento.

Goin: Un'altra app che permette di arrotondare come metodo di risparmio, sebbene abbia anche molte altre formule per risparmiare e mettere in ordine le finanze personali. La start-up spagnola è specializzata nel risparmio e in un pubblico giovane, anche se tocca anche gli investimenti tramite criptovalute ed ETF.

Expensify: un'applicazione progettata per controllare le spese, le entrate e le finanze personali. L'app tiene traccia delle ricevute in modo da poter classificare le spese e agire. Ancora una volta, più focalizzato sul risparmio e sulla gestione quotidiana del denaro.

You Need a Budget (YNAB): un'altra app di finanza personale con una lunga storia alle spalle. La loro filosofia è semplice: sfruttare al massimo ogni euro guadagnato. Per raggiungere questo obiettivo, garantisce che il tuo conto raggiunga lo zero alla fine di ogni mese e non proprio perché ti incoraggia a spendere i soldi. L'app ti aiuta a stabilire un budget e ad ottenere un maggiore controllo sui tuoi soldi.

Filios.App: un'iniziativa spagnola focalizzata esclusivamente sul mondo degli investimenti. Questa app ti consente di centralizzare le operazioni finanziarie che hai in diversi broker e di avere il controllo su dove investi. È utile anche quando si tratta di pagare le tasse sui tuoi investimenti.

Come scegliere una app money manager

Quando si sceglie un'app per la gestione del denaro o il money management, ci sono diversi fattori importanti da considerare per assicurarsi che l'app soddisfi le tue esigenze specifiche. Ecco alcuni aspetti chiave da tenere in mente:

  1. Funzionalità e strumenti: valuta quali funzionalità sono offerte. Questo può includere il tracciamento delle spese, la creazione di budget, l'analisi delle abitudini di spesa, gli avvisi di spesa, la pianificazione finanziaria, l'integrazione degli investimenti, ecc.
  2. Usabilità e interfaccia utente: l'app dovrebbe essere facile da usare e navigare. Un'interfaccia utente intuitiva e una buona esperienza utente sono cruciali, soprattutto se non sei molto esperto in finanza.
  3. Sicurezza e privacy: controlla le misure di sicurezza adottate dall'app per proteggere i tuoi dati finanziari. Questo include la crittografia dei dati, le procedure di autenticazione, e le politiche sulla privacy.
  4. Costo: alcune app sono gratuite, mentre altre richiedono un abbonamento o offrono funzionalità premium a pagamento. Valuta il rapporto qualità-prezzo e se le funzionalità premium valgono il costo aggiuntivo.
  5. Sincronizzazione con le istituzioni finanziarie: verifica se l'app può sincronizzarsi automaticamente con i tuoi conti bancari, carte di credito, investimenti e altri conti finanziari. Questo può semplificare notevolmente il tracciamento delle tue finanze.
  6. Recensioni e feedback degli utenti: leggi le recensioni degli utenti per capire i punti di forza e di debolezza dell'app. Le esperienze degli altri utenti possono fornire informazioni preziose.
  7. Personalizzazione: cerca app che ti permettano di personalizzare le categorie di spesa, impostare obiettivi finanziari specifici e adattarsi al tuo stile di vita e alle tue esigenze finanziarie.
  8. Supporto e assistenza clienti: Un buon supporto clienti può essere fondamentale, soprattutto se incontri problemi tecnici o hai domande sull'uso dell'app.
  9. Compatibilità multi-piattaforma: Se utilizzi più dispositivi (come smartphone, tablet e computer), verifica che l'app sia disponibile e funzioni bene su tutte queste piattaforme.
  10. Aggiornamenti e sviluppo continuo: Un'app che viene regolarmente aggiornata è più probabile che rimanga sicura, efficiente e allineata con le esigenze in evoluzione degli utenti.

Valutando questi aspetti, potrai scegliere un'app di gestione del denaro che si adatti bene alle tue esigenze personali e ti aiuti a gestire efficacemente le tue finanze.

Perché è importante scegliere un'app per la gestione del denaro?

La gestione del denaro è importante quando si investe e anche quando si gestiscono le finanze personali. Quando si tratta di investimenti, è una delle gambe fondamentali del trading, che consente di aumentare i profitti nei periodi buoni e ridurre le perdite in quelli cattivi.

Si tratta di sapere quanto acquistare in ogni operazione, oltre, ovviamente, quando e come farlo. Un’app di gestione del denaro come quelle che abbiamo visto ti permette di fare dei test per ottimizzare il tuo sistema di trading e adeguare il rischio al rendimento atteso. Nel campo delle finanze personali, la gestione del denaro è fondamentale per adeguare le spese e le entrate e avere denaro da investire. Senza quel controllo e quel risparmio non è possibile raggiungere nessuno degli obiettivi finanziari che ti sei prefissato a breve, medio o lungo termine.

Tutto sommato, le app di gestione del denaro sono strumenti essenziali per ottimizzare la gestione monetaria negli investimenti e nelle finanze personali. Ti consentono di adeguare gli investimenti, massimizzare i profitti e controllare i rischi. Scegliere l'app giusta, come ProRealTime o TradingView, può migliorare significativamente le tue strategie di investimento e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari a breve e lungo termine.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF

Articoli correlati

Migliori broker per negoziare i futures
Il mercato dei futures continua a essere uno dei più grandi mercati scambiati al mondo ogni anno. La creazione di contratti mini e micro ha dato accesso a questo mercato a molti trader che non avevano capitali sufficienti per operare con i futures...