Steve Jobs: biografia e stile di investimento

Steve Jobs è uno dei grandi esempi di imprenditorialità e crescita aziendale, è stato una delle figure più importanti della storia moderna. In questo post parleremo di Steve Jobs: biografia e stile di investimento. 

steve jobs

Steve Jobs: biografia 

Steve Jobs è stato un imprenditore americano e un visionario della tecnologia, noto soprattutto come uno dei co-fondatori di Apple Inc. e per il suo ruolo nello sviluppo dell’azienda.

Jobs è nato nel 1955 a San Francisco, in California, ed è cresciuto nella città di Palo Alto. Dopo aver conseguito il diploma di scuola superiore, ha frequentato per un breve periodo il California Institute of Technology (Caltech) prima di abbandonare gli studi e recarsi in India. Nel 1976, insieme all’amico Steve Wozniak e a Ronald Wayne, fonda la Apple Inc. in un garage di Los Altos, in California. Apple diventa rapidamente una delle aziende tecnologiche più importanti del mondo, grazie a prodotti rivoluzionari come il Macintosh e l’iPod.

Jobs era noto anche per il suo stile di leadership unico e per la sua capacità di anticipare le tendenze della tecnologia e del mercato. Licenziato da Apple nel 1985, è tornato in azienda nel 1997 e ha guidato con successo la ristrutturazione e il rilancio dell’azienda. Durante il suo mandato, Apple ha lanciato prodotti di successo come l’iPhone e l’iPad.

Jobs è morto nell’ottobre 2011 per un cancro al pancreas. Sebbene la sua vita sia stata breve, la sua eredità nel mondo della tecnologia e degli affari è duratura.

Infanzia 

È cresciuto nella città di Palo Alto in California, ha studiato la scuola elementare alla “Cupertino Middle School” e la scuola superiore alla “Homestead High School”. Fin da piccolo inizia ad interessarsi all’informatica, partecipando a workshop o corsi offerti da Hewlett Packard in cui conosce Stephen Wozniak con il quale fonda la Apple. 

Studi Universitari 

Nel 1972 è entrato alla “Reed College University” di Portland State of Oregon dove ha studiato solo per 6 mesi; dopo di che è tornato a Palo Alto in California per iniziare a lavorare con Atari. 

Apple 

Steve Jobs incontrò Stephen Wozniak per creare nel garage di casa sua a Cupertino-Palo Alto, California, il primo computer che avrebbe avuto il nome di Apple I. Nel 1976 con la vendita di un camion fondarono la società Apple Computer ottenendo un gran numero di ordini. 

Nel 1979, Apple ha fatto il suo ingresso in Borsa con un costo per azione di $ 22. Dopo molti anni e aver posizionato Apple CMO come azienda innovativa. A Steve è stato diagnosticato un cancro al pancreas nel 2004, che non gli ha impedito di continuare come CEO di Apple fino alla sua morte, avvenuta il 5 ottobre 2011 a soli 56 anni. 

Leggi anche: investire in Apple.

Stile di investimento di Steve Jobs

Perché è cresciuta tanto questa azienda e i suoi investimenti? 

Tutto ciò era dovuto ad un modello di investimento che aveva al centro le seguenti caratteristiche: 

  • Presentazione: fare una presentazione dei prodotti cercando di attirare il massimo, in questo caso al consumatore Jobs ha presentato ogni prodotto attraverso una revisione completa del prodotto e mostrando come ha funzionato. 
  • Persistenza: la persistenza di Jobs negli affari, comprendendo sempre le caratteristiche del mercato, gli ha permesso di riprendersi dal fallimento più di una volta. 
  • Innovazione: un fattore importante che ha dato potere e influenza nel settore tecnologico, misura che può essere adottata da investitori o aziende sempre in base al settore in cui l’azienda svolge la propria attività. 
  • Pianificazione e visione: Jobs aveva una chiara visione di ciò che era necessario per il futuro, che gli ha sempre permesso di stare al passo con la concorrenza. 
  • Qualità: all’interno della sua strategia c’era la qualità come qualcosa che differenziava i servizi offerti da Jobs
  • Team: una squadra con i migliori professionisti, non importa che sia con i tuoi amici, devono essere sempre i migliori. 
  • Fidati del tuo istinto: chiari gli obiettivi e sai da cosa vuoi ottenere risultati. 

Tieni presente che non aveva uno stile chiaro su cui investire e che non si basava solo sugli aspetti che abbiamo menzionato sopra, il più importante è la visione e la qualità dei prodotti che vengono offerti. Allo stesso modo, un altro aspetto che lo ha reso l’investitore più conosciuto è stata la sua tenacia e il desiderio di ottenere un’azienda che generasse profitti e capisse le esigenze dei clienti. 

Cerchi un broker per investire?

Deposito minimo:

€100.00

* Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
Deposito minimo:

€0.00

* Ottieni 100 trades gratis con il codice: OM100AF
Deposito minimo:

€0.00

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF

Articoli correlati

Dividendi mensili: come riscuoterli
In questo articolo vedremo uno dei massimi principi di ogni investitore in borsa. Creare un portafoglio di investimenti che genera rendimenti passivi ogni mese, tramite dividendi mensili. Per fare ciò, indicheremo in quali potenziali aziende è pos...