Cosa sono gli investimenti socialmente responsabili (SRI)?

Gli investimenti socialmente responsabili hanno assunto un ruolo sempre più importante contestualmente all’accrescersi dell’attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità aziendale. In questa guida andiamo a trattare della definizione di investimenti socialmente responsabili, quindi capiamo perché sono importanti, la differenza fra investimenti ESG e SRI, i criteri SRI e altre tematiche utili per una piena comprensione dell’argomento.

Investimenti socialmente responsabili

Cos’è l’investimento socialmente responsabile (SRI)?

Per quanto riguarda la definizione di investimento socialmente responsabile, potremmo dire che questi sono qualsiasi forma di investimento che, oltre ai ritorni economici e finanziari, mira a creare valore aggiunto per l’ambiente o la società in generale. Si basano quindi su criteri etici, sociali e ambientali motivati dalla responsabilità sociale delle imprese e stanno guadagnando un’importanza sempre più grande nell’odierno panorama finanziario.

Sono quindi investimenti che cercano non solo di ottenere un ritorno sugli investimenti, ma anche di contribuire a progetti come la protezione dell’ambiente, l’integrazione sociale e lo sradicamento della povertà. Una delle più grandi aziende socialmente responsabili è Tesla, che attraverso i suoi veicoli elettrici e la ricerca cerca di creare soluzioni di guida poco impattanti dal punto di vista ambientale.

Perché gli investimenti socialmente responsabili sono importanti?

L’investimento socialmente responsabile è importante perché risponde alle esigenze degli investitori socialmente consapevoli, massimizzando non solo l’interesse del singolo ma anche della comunità e dell’ambiente nel suo complesso. Quindi, assolvono un ruolo sia dal punto di vista finanziario, consentendo all’investitore di ottenere talvolta ottimi ritorni economici, che dal punto di vista etico, permettendo di tenere un occhio di riguardo alle problematiche sociali e ambientali che caratterizzano la società contemporanea. In molti casi consentono di ottenere ritorni economici che sono migliori rispetto a quelli dei fondi tradizionali e sempre più investitori decidono di orientarsi su queste forme di investimento. Per tantissimi investitori, infatti, l’implementazione di un modello economico che sia sostenibile, socialmente ed ecologicamente, sul medio e sul lungo periodo, è una necessità irrinunciabile. Ecco perché questa forma di investimento è destinata ad assolvere un ruolo sempre più centrale nel prossimo futuro.

Società socialmente responsabili: esempi

Le società socialmente responsabili sono tutte quelle che implementano politiche di impresa volte al rispetto dell’ambiente, che sono in grado, cioè, di fornire un valore aggiunto dal punto di vista ambientale e sociale. Sempre più società cominciano a implementare nel loro business model politiche di sostenibilità, spesso senza andare ad intaccare i profitti. Non c’è un solo modo di essere socialmente responsabili. Ci sono, piuttosto, varie tipologie di responsabilità sociale, vari modelli, i quali però presentano come comune denominatore il valore aggiunto apportato alla società o all’ambiente.

Alcuni esempi di società che hanno implementato politiche socialmente responsabili sono:

  • Starbucks Corp.: la società ha mostrato fin dall’inizio un’attenzione rispetto alla scelta degli ingredienti, preferendo prodotti ecologicamente sostenibili e sovvenzionando l’agricoltura sostenibile in varie zone del mondo;
  • Lego: il gruppo è attivo nelle politiche di riduzione dell’emissione di carbonio. Politiche che hanno portato l’azienda ad essere nominata Climate Savers Partner del World Wildlife Fund nel 2014.
  • Salesforce.com Inc. (CRM): famosa per l’implementazione del modello 1-1-1. Numero che riflette la percentuale di risorse economiche, sociali e di prodotto dedicate alla comunità;
  • Ben & Jerry’s Homemade Holdings Inc.: proprio come Starbucks, l’azienda è impegnata socialmente acquistando prodotti selezionati nel rispetto dell’ambiente.

Differenza tra investimenti ESG e investimento SRI

ESG ed SRI si inseriscono nel medesimo ambito concettuale, tuttavia mentre con ESG facciamo riferimento all’utilizzo di parametri ambientali, sociali e di condotta della società per selezionare i migliori investimenti possibili, con gli investimenti socialmente responsabili facciamo un passo in avanti andando ad eliminare o aggiungere determinati investimenti basandoci anche su considerazioni di tipo etico. Quindi si opera in un’ottica di selezione. Ad esempio, una società potrebbe essere esclusa semplicemente perché vende prodotti, come il tabacco o le armi, poco etici, anche se dal punto di vista ambientale non produce danni rilevanti.

Nota bene: questa è solo un’introduzione al tema della differenza fra queste forme di investimento. Puoi approfondire leggendo la nostra guida sulla differenza fra ESG, SRI e Impact Investing.

Investimenti socialmente responsabile (SRI) vs. sin stock (le azioni del vizio)

I titoli SRI (investimenti etici e socialmente responsabili) si contrappongono ai “sin stock”, ovvero alle società impegnate in attività che possono essere dannose, come il tabacco, l’alcol e le armi da fuoco. Anche se l’ISR può essere in linea con le vostre convinzioni morali, gli economisti consigliano di investire solo in titoli ISR, lasciando delle lacune significative in un portafoglio diversificato che possono limitare i rendimenti e concentrare i rischi. Ti rimandiamo alla nostra guida completa sul SRI contro sin stock per ulteriori informazioni al riguardo.

Investimenti socialmente responsabili e prodotti finanziari

Gli investimenti socialmente responsabili sono applicati ai prodotti finanziari gestiti come segue:

ETF

Gli investimenti socialmente responsabili sono possibili attraverso i fondi d’investimento o gli ETF. Anche negli ultimi anni sono stati creati sempre più fondi ed ETF che in qualche modo includono i parametri ESG nella loro strategia di investimento. Anche questi fondi si basano su diversi principi di investimento responsabile e ciò comporta un ulteriore elemento di complicazione nella selezione dello strumento di investimento; per questo motivo, quando si investe in fondi, siano essi ESG o meno, è necessario adottare un approccio professionale alla costruzione del portafoglio.

Fondi di investimento

Si tratta di fondi d’investimento tradizionali composti da un certo numero di investitori, la cui funzione principale si basa sulla lotta contro la povertà o l’integrazione di diversi gruppi sociali.

Obbligazioni

Si tratta di titoli che vengono acquistati per finanziare determinati progetti; le energie rinnovabili o l’attuazione dello sviluppo sostenibile si possono trovare in questo tipo di categoria.

Azioni

Si tratta di titoli azionari in cui il valore acquisito viene reinvestito nel progetto sociale, nella speranza che questo generi l’impatto richiesto sulla società e possa ottenere qualche tipo di profitto dal funzionamento del progetto.

Capitale di rischio

Investimenti di capitale in aziende che mirano a innovare applicando lo sviluppo sostenibile.

Criteri ISR

Affinché un investimento sia socialmente responsabile, devono essere applicati i seguenti criteri:

  • Escludere dal suo campo d’azione i settori che non sono in linea con l’etica; per esempio gli armamenti o la produzione di sostanze che causano dipendenza come il fumo o l’industria delle bevande alcoliche.
  • Eliminare le relazioni con le imprese che non tengono conto dei patti delle Nazioni Unite” sullo sviluppo sostenibile, la lotta contro la povertà e la protezione sociale.
  • Non avere rapporti con aziende poco qualificate o con valori contrari allo scopo prefissato.
  • Includere aziende e governi con alte qualifiche o esperienza nella realizzazione di progetti che contribuiscono alla crescita della società.
  • Essere basato sui 17 punti dello sviluppo sostenibile emessi dalle Nazioni Unite”.

Conclusione

Speriamo sia chiaro cosa si intenda per investimento socialmente responsabile. Abbiamo visto come tali investimenti contribuiscano alla crescita e alla conservazione del pianeta; quindi, se state cercando di generare un impatto sullo sviluppo sociale o ambientale, questi investimenti sono la vostra migliore opzione. Adesso non resta altro da fare che valutare se tali investimenti possono fare al caso tuo, prendendo in considerazione, nella decisione, fattori di tipo etico, sociale, ed economico.

FAQ

Cosa si intende per investimento socialmente responsabile?

Si intende una forma di investimento che tiene in considerazione non solo il profitto ma anche criteri etici, sociali e ambientali per la selezione delle aziende in cui investire.

Quali sono i criteri ISR?

Questi sono di tipo etico, ad esempio si escludono dal novero le aziende che operano nel campo degli armamenti, di tipo politico-sociale, con l’esclusione delle aziende che non tengono conto dei patti delle nazioni unite, e di tipo sociale, con esclusione delle aziende che non contribuiscono alla società o all’ambiente in modo rilevante.

Quali sono esempi di società socialmente responsabili?

Gli esempi più celebri sono Starbucks Corp., Lego, Salesforce.com, Ben & Jerry’s Homemade Holdings.

Cerchi un broker per investire?

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

* Ottieni 100 trades gratis con il codice: OM100AF
Deposito minimo:

€1.00

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Guida ai fondi d'investimento
Questo e-book ti aiuterà a imparare ciò che devi sapere per iniziare a capire cosa sono i fondi d'investimento e come funzionano:
  • Dettagli più rilevanti per la comprensione, l'analisi e la valutazione dei fondi
  • Consigli utili per investire

Articoli correlati

Come investire in ETF
Gli Exchange Traded Funds (ETF) rappresentano una forma efficiente di investimento che replica l'andamento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime. Unendo i vantaggi dei fondi d'investimento e dei titoli azionari, gli ETF offrono div...