Certificati twin win: cosa sono e come funzionano?

Come il nome già suggerisce, i certificati twin-win possono generare un profitto non solo quando il prezzo sale, ma anche se scende in una certa misura. La struttura unica di questi prodotti consente di trasformare una modesta perdita in un modesto guadagno. Vediamo quindi in questo articolo i certificates twin-win, cosa sono e come funzionano.

twin win

Cosa sono i certificati twin win?

I certificati twin win (prodotto derivato) sono un tipo di certificato a capitale condizionalmente protetto che permettono di ottenere un guadagno sia in caso di performance positiva che negativa dell’asset a cui si riferiscono. Tuttavia, l’andamento deve rimanere all’interno di determinati limiti di barriera; se questi vengono superati infatti, il capitale è a rischio.

Per questo motivo i certificates twin-win sono adatti a quei trader che non hanno interesse nel prevedere una posizione long o short del proprio investimento, ma che vogliono scommettere sull’impossibilità degli asset di andare al di fuori del limite di barriera.

Ma cosa succede quando si va al di sotto di questo limite? Molto semplice: in questo caso l’operazione sarà in perdita. Nel caso in cui il livello di barriera fosse superato in positivo, infatti, non esiste una perdita, ma quando invece la performance va al di sotto del limite, il capitale investito è a rischio.

Ecco un esempio per capire meglio i certificati twin win: cosa sono e come funzionano:

Supponiamo di possedere un certificato twin win con barriera al 50%. Se alla scadenza la performance fosse pari a -20%, il trader riceverebbe comunque il rimborso del valore nominale più il 20%. Per un certificato twin-win di 100 euro, riceverebbe quindi 120 euro.

Come usare il twin win certificate

Da fare:

  • Usare questo prodotto quando non si è sicuri di dove sia diretto il mercato, ma si pensa che difficilmente andrà al di sotto del livello di barriera.
  • Limitare la scadenza a 12-24 mesi.
  • Utilizzare un livello di barriera che offra un ragionevole payoff nel caso in cui il sottostante diminuisca effettivamente.
  • Un certificato Twin-win sugli indici azionari è particolarmente adatto se si pensa che i dividendi diminuiranno in futuro.

Cose da non fare:

  • Non utilizzare questo prodotto quando si è fortemente rialzisti o fortemente ribassisti. Altre strutture sono più adatte per tali scenari.
  • Non investire in certificati Twin-Win con scadenze superiori a 2 o 3 anni. Prevedere come si muoverà un sottostante rispetto al livello di barriera così a “lungo termine” è molto difficile, se non praticamente impossibile.

Come funzionano i twin win certificates

I “Twin Win Certificates” sono strumenti finanziari che, in Italia, possono essere acquistati o venduti sui sistemi multilaterali di negoziazione SeDeX ed EuroTLX di Borsa Italiana. I metodi e gli orari di negoziazione su questi sistemi multilaterali di negoziazione sono anche specificati nel relativo regolamento disponibile sul sito web di Borsa Italiana.

Per esempio, il trading continuo può avvenire nei giorni di mercato aperto dalle 9:05 alle 17:30 su SeDeX e dalle 9:00 alle 17:30 su EuroTLX.

Caratteristiche

Per capire un po' di più su come funzionano questi certificati, è necessario conoscere le loro caratteristiche principali:

  1. Sottostante: l'azione, l'indice azionario, la valuta, la merce o qualsiasi altro bene finanziario o reale da cui dipende il valore del certificato.
  2. Valore di riconoscimento iniziale: che è il prezzo di riconoscimento iniziale del bene sottostante rilevato alla data stabilita durante l'emissione del certificato. 
  3. Livello barriera: che è il valore o il prezzo del sottostante al di sotto del quale l'investitore perde la protezione del capitale.
  4. Scadenza: la data in cui il certificato cessa di esistere.
  5. Emittente: l'istituzione finanziaria che ha emesso il certificato.
  6. Lotto minimo: il numero minimo di Certificati che possono essere acquistati o venduti.
  7. ISIN: un codice alfanumerico che identifica univocamente lo strumento finanziario.
  8. Up Participation Factor: espresso in termini percentuali, rappresenta il livello di partecipazione, alla scadenza, a qualsiasi performance negativa del sottostante. 
  9. Fattore di partecipazione al ribasso: espresso in termini percentuali, rappresenta il livello di partecipazione, alla scadenza, all'eventuale performance negativa del sottostante.

In questo modo, i certificati Twin Win sono adatti a sfruttare situazioni di incertezza nei mercati finanziari. Vi permetteranno di beneficiarne:

  • Qualsiasi performance negativa dell'attività finanziaria sottostante convertendole in guadagni, eventualmente ponderati attraverso un fattore di partecipazione predeterminato.
  • La performance positiva dell'attività finanziaria sottostante partecipandovi con un fattore di partecipazione predeterminato.
  • La possibilità di beneficiare dei movimenti del sottostante, sia in calo che in aumento, è disponibile fino al raggiungimento del livello barriera. In questo caso, il certificato perde la protezione condizionata del capitale e quindi l'investitore accumula una perdita proporzionale alla perdita che avrebbe subito investendo direttamente nel sottostante alla data iniziale del certificato. 
  • La partecipazione al movimento del sottostante da parte del certificato può essere minore, uguale o maggiore a seconda del fattore di partecipazione stabilito dall'emittente al momento dell'emissione del certificato.

Vantaggi e svantaggi

VantaggiSvantaggi
Il più evidente è la sicurezza dell’operazione finanziaria nel caso in cui ci sia una performance positiva dell’asset.In caso di barriera continua: un minimo sforamento al di sotto di questa può trasformare il certificato in benchmark, cioè che segue l’andamento del sottostante.
Possibilità di guadagno anche nel caso di performance negativa del sottostante, ammesso che stia all’interno del limite di barriera.In caso di barriera a scadenza: se la performance del sottostante è negativa molto al di sotto del livello di barriera, c’è una mancata protezione del capitale.

Possiamo dire che i certificates twin-win possono essere molto efficienti in certe situazioni di mercato e la loro presenza all’interno di un portafoglio di investimento diversificato potrebbe essere una mossa strategica.

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Il ciclo del mercato azionario è definito come le variazioni a lungo termine dei prezzi che danno origine all'andamento del mercato azionario. Come regola generale, questi cicli coincidono con i cicli economici, ma con un anticipo compreso tra 6 e...
All'interno del mercato azionario o Forex ci sono alcuni strumenti o strategie utilizzate per stabilire criteri che ci permettono di conoscere gli ...
In Borsa ci sono varie operazioni, alcune regolamentate e altre no, è il caso delle operazioni OTC (Over the Counter) e del suo mercato, oggi vi sp...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy