fbpx

1

Calcolatrice di interessi composti

Calcolatrice di interessi composti

Il nostro calcolatore di interessi composti ti permette di conoscere rapidamente il rendimento generato dai tuoi investimenti in un periodo di tempo per facilitare il controllo dei tuoi investimenti. Se hai bisogno di più, qui sotto troverai le istruzioni per usarlo.

Calcolatrice di interessi composti
Investimento iniziale:
Inserire l'importo iniziale che vorrebbe investire
0 eur
Tasso d'interesse:
Inserire il tasso d'interesse che spera di guadagnare sul suo investimento
0 %
Investimento supplementare:
Inserire l'importo che desidera aggiungere e con quale frequenza
0 eur
Scadenza :
Inserire la durata dell'investimento
0 anno
Frequenza di interesse:
Escolha com que frequência os juros são calculados sobre o seu investimento
Voule ricevere i risultati via e-mail?
Invia
Email inviata. Grazie
Valore totale del suo investimento:
Totale interessi attivi:

Istruzioni per la calcolatrice dell’interesse composto

Forma di utilizzo:

  • Investimento iniziale: è la quantità di denaro che investirete all’inizio.
  • Tasso di interesse: il tasso che ti aspetti di guadagnare sul tuo investimento.
  • Investimento aggiuntivo: importo che volete aggiungere e la periodicità.
  • Termine: è il tempo in anni che durerà l’investimento.
  • L’interesse composto: la frequenza con cui viene calcolato l’interesse sul tuo investimento.

Cos’è l’interesse composto?

L’interesse composto è una formula matematica usata per calcolare l’interesse pagato o guadagnato quando si prende un prestito o si fa un investimento in cui l’interesse si aggiunge al capitale.

Ciò significa che l’interesse guadagnato sul capitale investito viene aggiunto al capitale. Il capitale non rimane fisso nel tempo, ma aumenta con gli interessi generati in ogni periodo, aumentando con ogni capitalizzazione.

Formula dell’interesse composto

L’interesse composto è calcolato come mostrato nella formula qui sotto. Avremo bisogno solo di alcuni dati come il capitale iniziale, l’interesse e il periodo.

VA=VF (1 + i)^n

  • FV = valore futuro
  • VA = valore attuale
  • i = tasso di interesse
  • n = periodo di tempo

Per capire meglio guardiamo un esempio:

Supponiamo che tu voglia investire 10.000€ in 3 anni con un tasso d’interesse del 5% all’anno.

  • Nel primo anno riceverai 500 euro di profitti.
  • Nel secondo anno, applicherete il 5% del totale, cioè 10.000 € + 500 €. Nel secondo anno avrete un profitto totale di 525 € e avrete accumulato una somma di 11.025 €.
  • Nel terzo anno, il 5% sarà applicato sugli 11.025 euro. Con questo tipo di formula avrete guadagnato 76 euro in più.

Differenze tra interesse semplice e interesse composto

La differenza tra l’interesse semplice e l’interesse composto si basa sulla capitalizzazione dell’interesse sul capitale. Cioè, l’interesse semplice non accumula l’interesse generato dal capitale per reinvestire l’interesse, ma è una formula lineare con lo stesso risultato in ogni periodo, a condizione che il tasso di interesse e il termine siano costanti.