Come investire in bitcoin in modo sicuro? | Guida passo dopo passo

Nell'ultimo anno, abbiamo visto come il Bitcoin sia passato da circa 15.000 € a circa 40.000 €, ovvero è cresciuto di oltre il 60% in soli 9 mesi. Inoltre, questo è avvenuto in un contesto di inflazione e incertezza nei mercati, quindi molti continuano a sostenere che la criptovaluta funziona come un rifugio sicuro, definendola “oro digitale”.

Anche se è ancora presto per confrontarla direttamente con l'oro, un asset che esiste da secoli, non c'è dubbio che il Bitcoin sia interessante, almeno per tenere d'occhio la sua evoluzione. In questo articolo, ti spiegheremo come investire in Bitcoin in modo sicuro.

Cos'è Bitcoin?

Bitcoin è la criptovaluta più antica che esiste. Fu creata nel 2008 da Satoshi Nakamoto, lo pseudonimo di qualcuno la cui identità reale è sconosciuta. L'obiettivo era creare un sistema di pagamento alternativo alla moneta fiat o tradizionale, completamente decentralizzato, cioè non dipendente da alcuna banca centrale.

In questo modo, la criptovaluta si caratterizza per essere un asset finito, del quale è stato minato circa il 91% del totale. Il fatto che sia un asset limitato, è ciò che gli conferisce valore. Pertanto, questa criptovaluta si basa sulla blockchain o catena di blocchi, una tecnologia che funziona come un libro mastro digitale in cui vengono memorizzate tutte le transazioni effettuate con Bitcoin.

Quando si raggiunge un certo numero di transazioni, queste formano un blocco, che viene collegato al successivo. La sicurezza di Bitcoin si basa fortemente sull'algoritmo SHA 256, che garantisce l'integrità delle transazioni all'interno della blockchain.

👉 Se invece di investire, quello che cerchi è speculare, non perderti la nostra guida al trading con criptovalute.

Come investire in Bitcoin partendo da zero? | 5 modi diversi

Non c'è un unico modo per investire in Bitcoin, ma è possibile ottenere rendimenti da questa criptovaluta in molti modi. Dall'Italia, le alternative sono le seguenti:

Minare Bitcoin

Uno dei modi per ottenere rendimenti con il bitcoin è minare la criptovaluta, cioè, generare nuovi Bitcoin in cambio di un profitto.

Per minare Bitcoin, è necessario avere un computer molto potente. I minatori sono responsabili della convalida delle transazioni effettuate con Bitcoin, risolvendo problemi complessi che si presentano.

Il numero totale di questa criptovaluta è di 21 milioni di unità che, una volta estratte completamente, segneranno la fine del mining. Leggi anche: quando si stima che la produzione di bitcoin cesserà?

I computer utilizzati per il mining di Bitcoin sono chiamati “nodi”, e supportano il sistema per evitare che venga danneggiato da un blackout, ad esempio.

Acquistare Bitcoin direttamente

Se il mining di Bitcoin non ti sembra attraente o, semplicemente, stai cercando un altro modo per investire in questa criptovaluta, puoi acquistarla direttamente. Questo tipo di investimento consiste nell'acquistare la valuta digitale e conservarla, sperando che si rialzi nel tempo.

Il maggior vantaggio di acquistarlo direttamente e non attraverso prodotti finanziari più complessi, è che basta conservare l'asset. Nel caso in cui il suo prezzo scenda, puoi continuare a conservarlo e aspettare che salga di nuovo in futuro.

Si tratta di un metodo meno rischioso.

Se ti stai chiedendo come o dove acquistare Bitcoin, devi farlo attraverso un exchange, una piattaforma di scambio di valute. Alcuni offrono servizi di stoccaggio, anche se spiegheremo questo più avanti. Alcuni degli exchange più noti per acquistare Bitcoin sono i seguenti:

  • Bitpanda
  • Coinbase
  • Kraken
  • Binance

Attualmente Binance è l'exchange più grande del mondo con 475.000 bitcoin in riserva. Tuttavia, se ti preoccupa la sicurezza dei tuoi soldi in caso di fallimento, fuga o truffa dell'exchange asiatico, qui il punto importante non è dove lo compri, ma dove lo conservi una volta acquistato, cosa che vedremo più avanti.

In ogni caso, questo è il modo di investire in bitcoin più consigliato di tutti, se cerchi di investire nella criptovaluta come se fosse un deposito di valore.

ETPs e fondi di investimento in Bitcoin

Gli ETP e i fondi di investimento permettono di investire in Bitcoin in modo più indiretto.

Iniziando con gli ETP (exchange traded product), che sono prodotti che vengono scambiati in borsa e replicano il comportamento di un altro prodotto, che sia un indice, una materia prima o una valuta. A seconda di ciò che replica, può essere denominato ETF, ETC o ETN.

I fondi di investimento, d'altra parte, raccolgono i soldi di molti investitori, che vengono gestiti da un gestore professionale. Ci sono fondi di investimento in criptovalute, che dispongono di varie valute, e altri di tematica tecnologica che possono posizionarsi in Bitcoin, per esempio. Se non vuoi investire direttamente nell'attivo, questi due veicoli ti permetteranno di ottenere rendimenti con Bitcoin in un altro modo.

Futures su Bitcoin

I futures, sono un altro tipo di derivati finanziari con i quali si concorda un acquisto/vendita con una data futura. Cioè, se l'investitore prevede che il prezzo dell'attivo in cui vuole investire aumenterà nei prossimi mesi, può concordare l'acquisto/vendita al prezzo attuale, ma con una data a 3 mesi di distanza.

I futures sono prodotti con leva finanziaria, poiché le parti coinvolte non forniscono l'intero importo dell'operazione ma solo una parte come margine di garanzia.

👉 Hai un importo relativamente interessante di capitale e vuoi investirlo in altri prodotti con minore volatilità? Scoprilo nel nostro articolo: dove investire da 5000 euro?

Come comprare Bitcoin in modo sicuro in 5 passaggi?

Ora che conosci vari modi per investire in Bitcoin, ci concentreremo sul più semplice di tutti, che è l'acquisizione diretta dell'attivo. In questa sezione vedremo i cinque semplici passaggi per comprare Bitcoin su Bit2Me:

  • Crea un account su un exchange o un broker per criptovalute
  • Esegui il primo deposito
  • Cerca Bitcoin sulla piattaforma
  • Esegui l'ordine di acquisto di Bitcoin
  • Monitora l'investimento

Come si investe in bitcoin in Italia?

Per investire in bitcoin oggi si può scegliere tra un exchange, dedicato esclusivamente al prodotto criptovaluta e dove non è possibile fare trading su derivati delle crypto, o alcuni broker online. Tra questi ultimi, eToro offre la possibilità di comprare criptovalute reali o fare trading su crypto con CFD.

Investire su bitcoin su eToro

eToro non è un exchange, ma un broker multiprodotto, dove oltre a poter investire in attività come azioni, ETF o derivati, ci dà la possibilità di acquistare criptovalute reali.

Il punto forte è che, a differenza di altri broker, non si investe nel derivato finanziario, ma si acquista la criptovaluta, che verrà trasferita nel proprio portafoglio, eToro Money. Inoltre, consente anche di inviare le criptovalute ad altri portafogli, essenzialmente soft wallet e hard wallet.

D'altra parte, se decidete di essere più attivi, potete anche negoziare derivati se operate con leva o short.

Attualmente, le sue commissioni operative sono pari all'1% dell'operazione.

investimenti bitcoin

Si noti come la piattaforma non solo ci permette di investire nella criptovaluta, ma ci offre anche tutti i tipi di informazioni aggiuntive:

  • Grafico dettagliato per il trading
  • Previsioni degli analisti
  • Notizie in evidenza sulle criptovalute
  • Statistiche

In questo caso, queste sono le caratteristiche di eToro in relazione al mercato delle criptovalute:

  • 🏆 Regolamentazione: CySEC (Cipro)
  • Bitcoins reali:
  • 💲 Commissioni: 1% operazione
  • 🪙 Altre criptovalute: più di 70: Bitcoin, Cardano, Ethereum, IOTA, Cosmos…

eToro

7.5/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Asia

Sito web in diverse lingue.

Versione mobile avanzata e copytrading

Possibilità di negoziazione di azioni frazionarie

* Il vostro capitale è a rischio. Si applicano altre commissioni. Per ulteriori informazioni, visita

Deposito minimo:

€50.00

Vantaggi

✅ Probabilmente il broker più comodo per comprare criptovalute.
✅ Inoltre, puoi comprare Bitcoins reali.
✅ Permette il copytrading come parte della tua strategia di investimento in criptos.
✅ La commissione non è particolarmente abusiva, per la comodità che offre.
✅ Non richiede leva finanziaria, anche se è disponibile.

Svantaggi

❌ Non include i programmi di staking.
❌ Non include inoltre altri servizi come airdrop, prestito di criptovalute o programmi di cash-back.

Dove conservare i Bitcoin in modo sicuro?

Avevamo già anticipato che il Bitcoin acquisito, essendo una moneta digitale e non fisica, viene conservato in un portafoglio o wallet elettronico. Questo può essere “freddo” o “caldo” a seconda che sia online o offline.

Una volta di più, sottolineiamo l'importanza di verificare bene le informazioni sull'exchange attraverso il quale decidiamo di acquistare Bitcoin. Infatti, per esemplificare i pericoli di operare attraverso un exchange la cui regolamentazione è opaca, basta vedere cosa è successo con il fallimento di FTX.

Per evitare truffe come questa, ci sono due opzioni di conservazione delle criptovalute, come abbiamo già anticipato:

  • Hot wallets o portafogli caldi: sono depositi online a cui si accede con una password. Il loro vantaggio è che si può accedere da qualsiasi dispositivo, molto utile per coloro che effettuano transazioni frequenti. Il loro svantaggio è che sono più propensi a essere hackerati.
  • Portafogli freddi o cold wallets: in questi, le criptovalute vengono conservate offline, cioè fuori da internet. Può essere un archivio desktop, tipo USB o tramite un codice QR su carta. Sono meno inclini ad essere hackerati, sebbene più costosi dei portafogli caldi.

Investire in Bitcoin conviene?

Potrebbe sembrare una frivolezza, ma la verità è che esistono ragioni valide per comprare bitcoin in questo 2024. Non a caso, come abbiamo già detto, si è rivalutato di oltre il 60% da inizio anno.

Vediamo le ragioni più fondamentali:

  • È scarso.
  • È duraturo.
  • È immune all'inflazione.
  • È difficile da falsificare.
  • Non sono soggetti a nessun tipo di politica governativa
  • È conservabile.
  • È accettato come mezzo di pagamento.

In realtà, ha diverse somiglianze con il metallo giallo, da qui l'interesse nell'investire. Infatti, al Bitcoin viene chiamato “oro digitale” o “oro 2.0“. E ora le ragioni più congiunturali rispetto a quest'anno.

Adozione istituzionale

Molte grandi aziende e fondi hanno deciso di investire in Bitcoin, e di mantenerlo come riserve del loro patrimonio. Il fatto che il denaro istituzionale scommetta sulla moneta digitale significa che i grandi investitori apprezzano il suo potenziale futuro, il che lo rende molto interessante.

Alcune delle grandi aziende che hanno scommesso sulla criptovaluta sono:

  1. Microstrategy: l'azienda possiede circa lo 0,54% di tutto il Bitcoin, e ha ottenuto grandi profitti dato che il suo investimento è stato precoce. Bitcoin fa parte del suo patrimonio, il che dimostra che ha fiducia nella criptovaluta a lungo termine.
    🪙 Riserve: Detiene circa 140.000 BTCs
  2. Tesla: il rapporto di Elon Musk con le criptovalute ha avuto i suoi alti e bassi, soprattutto perché non sempre si possono prendere sul serio le parole del CEO. Tuttavia, non solo ha parlato bene del bitcoin, ma ha anche proposto la possibilità di accettarlo come pagamento per i suoi veicoli elettrici.
    🪙 Riserve: Ad oggi ha circa 10.000 BTCs
  3. Blackrock: il più grande gestore di fondi del mondo, ha anche mostrato interesse per il Bitcoin. Non solo si è associato con Coinbase nel 2022, ma quest'anno ha aggiunto la criptovaluta a uno dei suoi fondi, il Global Allocation Fund.
    🪙 Riserve: Ha in riserva 8.000 BTCs.

ETF sul Bitcoin

Tuttavia, l'adozione istituzionale della criptovaluta ,ha rappresentato un punto di svolta nel mercato degli ETF sul Bitcoin da parte dei principali gestori di fondi del mondo, dove BlackRock è attualmente l'attore principale.

Questo vuol dire che un ETF spot sarebbe sostenuto da centinaia di migliaia di bitcoin reali conservati nelle riserve dei principali gestori di fondi, che sottrarrebbero bitcoin alle consuete borse di acquisto, aumentando la pressione di acquisto e, quindi, il prezzo dei bitcoin.

Maggiore consapevolezza e accettazione

Alcuni anni fa, sarebbe stato impensabile che qualsiasi azienda considerasse il Bitcoin come valuta di pagamento. Tuttavia, l'accettazione sociale sta crescendo e molti piccoli imprenditori lo accettano come pagamento.

E non solo loro, poiché l'economia dei social network e la creazione di contenuti sono anche molto legate alle cripto. Molti influencer accettano pagamenti per campagne attraverso questo canale, poiché le transazioni sono registrate sulla blockchain, il che garantisce trasparenza e sicurezza.

Nonostante gli scandali con alcuni exchanges, la loro ripresa ha dimostrato che molti hanno fiducia nell'asset a lungo termine.

Offerta predefinita

Il Bitcoin è un elemento finito, e smetterà di essere minato quando raggiungerà i 21 milioni di unità. Questa caratteristica gli conferisce molto valore, poiché la sua offerta è limitata, quindi finché la sua domanda sarà alta, il prezzo rimarrà alto, con un comportamento che, si spera, sarà simile a quello dell'oro.

Aspettativa di riduzione dei tassi di interesse

Con tassi di interesse intorno al 5% – 5,25%, il mercato prevede una riduzione dei tassi di interesse da parte della Fed quest'anno, per paura che i panici bancari continuino a perpetuarsi, e che possano continuare a rompersi cose molto più gravi che banche medie.

Chiaramente, questa riduzione dei tassi, può beneficiare Bitcoin, dato che l'accesso alla liquidità sarebbe più facile, e quindi gli investitori avrebbero più capitale per comprare la criptovaluta. Per questo, molti stanno investendo in essa ora con l'aspettativa che la domanda aumenti e il prezzo salga.

Volatilità

Citare la volatilità come motivo per investire in Bitcoin può sembrare strano per gli investitori più conservatori, ma per quelli disposti a rischiare di più, una maggiore volatilità implica più possibilità di ottenere un migliore rendimento.

Investimenti in Bitcoin: recensioni e opinioni

Come accade con qualsiasi altro asset, le opinioni su Bitcoin sono diverse, in generale legate a coloro che difendono le criptovalute rispetto a coloro che non si fidano del loro sviluppo a lungo termine.

Coloro che si oppongono all'investimento in questa moneta digitale, citano argomenti come le truffe del mondo cripto, l'insicurezza del suo stoccaggio, o semplicemente che non si fidano che diventi un bene rifugio, come lo è l'oro.

Dall'altro lato, coloro che difendono Bitcoin riconoscono che il mercato delle criptovalute ha avuto molti eccessi, ma credono nel suo potenziale essendo la prima moneta digitale creata e, dato l'interesse istituzionale in essa, confidano che continuerà ad aumentare il suo prezzo. Tuttavia, il suo vero valore risiede nel fatto che si tratterebbe di un ritorno al denaro reale, senza manipolazione da parte di banche centrali e altri organismi governativi.

Riguardo alla sicurezza, è vero che può essere uno svantaggio, sebbene ci siano alternative sicure come le cold/hot wallets, pensate per evitare hack.

Inoltre, e come abbiamo già commentato in precedenza, Bitcoin è finito, e ha dimostrato il suo potenziale di crescita in momenti di incertezza nei mercati, quindi aspira a diventare un'alternativa digitale all'oro.

Come guadagnare con Bitcoin?

Per guadagnare con Bitcoin, puoi:

  1. Creare un portafoglio digitale (wallet) per gestire e ricevere pagamenti in BTC.
  2. Partecipare al mining, utilizzando la potenza di calcolo per ottenere Bitcoin.
  3. Acquistare Bitcoin direttamente tramite piattaforme di scambio.
  4. Guadagnare Bitcoin gratis partecipando a programmi specifici o utilizzando browser che permettono il mining navigando.
  5. Utilizzare piattaforme che offrono token convertibili in Bitcoin per alcune attività.

Investire in Bitcoin: pro e contro

Infine, vediamo una lista dei vantaggi e svantaggi che comporta l'esposizione a bitcoin come riepilogo.

Pro di comprare Bitcoin

✅ Decentralizzato.

✅ Scarso.

✅ Difficile da falsificare.

✅ Adozione istituzionale.

✅ Valuta internazionale.

Contro di investire in Bitcoin

❌ Non è ancora accettato in molti esercizi commerciali.

❌ Tecnologia complessa.

❌ È altamente anti-ecologico, a causa dell'alta energia richiesta per la sua estrazione.

❌ È ancora soggetto a episodi di alta volatilità.

In definitiva, in questo articolo abbiamo valutato le diverse opzioni su come comprare Bitcoin, eliminando uno dei suoi principali pericoli, le truffe.

Vuoi investire in Bitcoin?

Deposito minimo:

€50.00

Deposito minimo:

€0.00

FAQ

Se investo 10 euro in bitcoin quanto guadagno?

Se investi 10 euro in Bitcoin e il prezzo raddoppia, il tuo investimento iniziale diventerebbe 20 euro. Tuttavia, il guadagno effettivo dipende dalla volatilità del mercato e dai cambiamenti nel prezzo del Bitcoin.

Quando investire in bitcoin?

Il momento migliore per investire in Bitcoin è utilizzando la strategia del Dollar-Cost Averaging (DCA), che consiste nell'investire una quantità fissa di denaro a intervalli regolari, indipendentemente dal prezzo del Bitcoin. Questo aiuta a ridurre l'impatto della volatilità del mercato nel lungo termine.

Bitcoin: come iniziare?

Per iniziare con Bitcoin:
– Creare un account in un exchange o in un broker di criptovalute.
– Scegli un portafoglio Bitcoin per conservare le tue criptovalute.
– Acquista Bitcoin.
– Proteggi i tuoi Bitcoin criptando il tuo portafoglio.

Investire in Bitcoin: rischi?

Investire in Bitcoin comporta rischi legati principalmente alla sua elevata volatilità, che può causare variazioni di prezzo significative in brevi periodi. Inoltre, essendo un mercato ancora relativamente nuovo e in rapida evoluzione, esiste il rischio di cambiamenti normativi e di sicurezza legati alla custodia dei Bitcoin.

Disclaimer:

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l'investimento in azioni e criptoasset, sia il trading di CFD. Si noti che i CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovreste valutare se avete compreso il funzionamento dei CFD e se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro. Le performance passate non sono un'indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento. Il Copy Trading non costituisce una consulenza sugli investimenti. Il valore dei vostri investimenti può salire o scendere. Il vostro capitale è a rischio. Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Nessuna tutela dei consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all'accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche su eToro non disponibili pubblicamente.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.
Guida per investire in Criptovalute
Questa guida ti aiuterà ad imparare ciò che devi sapere per iniziare con successo nel mondo delle criptovalute:
  • Concetti di base di crittografia
  • Come iniziare a investire in criptovalute
  • Suggerimenti su come farlo in sicurezza

Articoli correlati