La strategia Martingala nel trading

La strategia Martingala consiste nel fare aumentare il valore degli investimenti dopo ogni perdita ovvero in un aumento della dimensione della posizione ad ogni perdita. Fu introdotto dal matematico francese Paul Pierre Levy nel XVIII secolo. Il presupposto è che è sufficiente una buona scommessa per recuperare l'importo che abbiamo perso nelle scommesse precedenti. Vediamo le sue applicazioni nel campo del trading e i rischi.

Strategia Martingala

Cos'è la strategia Martingala nel trading

La strategia di Martingala nel trading online è un approccio che deriva dal mondo delle scommesse e viene applicata anche nel trading con l'obiettivo di recuperare le perdite incrementando l'esposizione di capitale dopo ogni operazione non riuscita. Questo sistema si basa sulla convinzione che la probabilità di subire perdite consecutive diminuisca man mano che si aumenta il numero delle operazioni, quindi, raddoppiando la puntata, o la dimensione della posizione di trading, dopo ogni perdita, si dovrebbe, in teoria, recuperare le perdite precedenti con un singolo trade vincente​.

La Martingala è un metodo di money management tecnico che prevede un incremento dell'esposizione di capitale al crescere delle perdite. In pratica, se un trader perde su un trade, secondo il metodo Martingala, dovrebbe raddoppiare la dimensione della posizione nel trade successivo. Se questo trade risulta vincente, la vittoria coprirà tutte le perdite precedenti e genererà un profitto. Questo approccio si basa su un principio statistico secondo cui, data una sufficiente quantità di tempo o di opportunità di trade, un evento desiderato – come un trade vincente – alla fine si verificherà​.

Martingala può sembrare attraente per la sua semplicità e la logica matematica, ma i rischi associati sono alti e possono portare a perdite rilevanti se non gestiti con attenzione e con una strategia ben pianificata che tenga conto dei limiti del proprio capitale di trading.

La strategia Martingala basandosi sull'assunzione della reversione alla media (vale a dire sull'assunzione che il prezzo di un asset tende a convergere verso la media nel corso del tempo), è una strategia improntata al rischio, che fa affidamento sul fatto che è impossibile perdere tutte le volte.

Martingala: testa o croce

Tale strategia è diffusa nel mondo delle scommesse. Immaginiamo di stare giocando a testa e croce e puntiamo sulla testa. Sui grandi numeri, è impossibile che il risultato sia sempre croce. Il problema, però, è che il fatto che il risultato sia testa, nulla ci dice sulla probabilità che al prossimo giro esca croce: la probabilità è sempre del 50%. Possiamo essere solo ragionevolmente sicuri che su un numero ampissimo di tentativi la tendenza sarà per un 50% di testa e un 50% di croce.

Metodo Martingala: funziona?

L'applicazione della strategia Martingala al mondo del trading o anche delle scommesse implica di avere una riserva di denaro illimitata, quando nella realtà il proprio capitale è sempre limitato, quindi l'applicazione di questa strategia nel mondo degli investimenti può determinare la perdita dell'intero capitale investito.

Il sistema Martingala è utilizzato non a casa nelle scommesse e nel gioco d'azzardo. Il giocatore che perde la scommessa raddoppia immediatamente l'importo in quanto spera non solo di generare un profitto ma anche di recuperare quanto perso.

Limiti della strategia Martingala

Il sistema Martingala non è applicabile non solo dal punto di vista pratico, per il fatto che il capitale è finito e tale sistema presuppone un capitale infinito, ma anche da quello teorico. Ci sono, cioè, dei limiti oggettivi che rendono la strategia in questione completamente inutile anche nelle condizioni ideali.

  • Innanzitutto, la maggior parte dei broker pongono un limite alla dimensione massima dell'operazione. Quindi va da sé che se continui a raddoppiare prima o poi raggiungi il limite massimo e il sistema va in corto-circuito. Poi, ogni operazione comporta l'applicazione di commissioni, il che rende impossibile, anche laddove il sistema in sé dovesse funzionare, recuperare la cifra originaria.
  • Inoltre, dal punto di vista probabilistico, l'ipotesi della reversione alla media è solo un'approssimazione del funzionamento dei mercati finanziari, in quanto intervengono poi fattori esterni, come ad esempio cambiamenti economici o anche semplicemente nell'asset sottostante (come la chiusura dell'azienda) che possono avere un impatto sul valore dell'investimento.

Martingala nel trading: esempio

Ecco un esempio numerico semplice che illustra come funziona la strategia della martingala nel trading:

  1. Supponiamo che inizi con un capitale di 1000€ e decidi di investire 100€ su una posizione che, secondo te, dovrebbe andare a tuo favore.
  2. Il primo trade va male, quindi perdi 100€. Il tuo capitale rimanente è ora di 900€.
  3. Secondo la strategia Martingala, raddoppi la tua posizione successiva per recuperare la perdita precedente e ottenere un profitto. Quindi, investi 200€ nel prossimo trade.
  4. Se anche questo trade risulta perdente, hai ora perso altri 200€, portando il tuo capitale a 700€.
  5. Continui con la strategia di trading Martingala, raddoppiando nuovamente l'investimento a 400€ per il trade successivo.
  6. Se questo terzo trade va bene, guadagneresti abbastanza non solo per recuperare le perdite di 100€ + 200€ ma anche per ottenere un profitto. Supponendo che ogni trade ti dia la possibilità di raddoppiare l'investimento, guadagneresti 400€, recuperando i 300€ persi nei due trade precedenti e ottenendo un profitto di 100€.
  7. Il tuo capitale dopo il terzo trade sarebbe quindi di 1100€, che è il tuo capitale iniziale più un profitto di 100€.

Questo scenario assume che tu abbia la capacità di continuare a raddoppiare il tuo investimento dopo ogni perdita e che eventualmente otterrai un trade vincente prima di esaurire il capitale. Tuttavia, è importante notare che nella realtà, una serie di perdite consecutive potrebbe facilmente esaurire il capitale di un trader prima di poter recuperare le perdite, rendendo la strategia molto rischiosa.

Cos'è la strategia anti-Martingala?

L'anti Martingala è una strategia di trading che limita il rischio di perdita in un sistema di trading. Per applicare il sistema anti-Martingala, il valore delle scommesse deve essere diminuito dopo una perdita e, al contrario, aumentato dopo una vincita.

In altre parole, questa possibilità di modificare il valore delle scommesse consente di operare con una percentuale del capitale che è sempre una porzione limitata del capitale totale, aiutando il sistema a mantenere sempre un'esposizione ai mercati finanziari in linea con il proprio capitale, nel pieno rispetto delle strategie di money management.

Si tratta, quest'ultima, di una strategia sicuramente più ragionevole e in linea con i principi di gestione del rischio e razionale allocazione delle risorse.

Cerchi un broker per il trading?

Deposito minimo:

€100.00

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

FAQ

Che cos'è il sistema Martingala?

Si tratta di un sistema di trading che consiste nel raddoppiare il capitale investito ad ogni perdita.

Qual è la funzione della strategia Martingala?

La strategia ha come funzione quella di recuperare l'importo investito in caso di perdite, sulla base dell'assunto che sui grandi numeri non è possibile che i risultati degli investimenti o delle scommesse siano sempre negativi.

Che cos'è la strategia anti-martingala?

Si tratta di un approccio se vogliamo inverso rispetto a quello della strategia martingala, che consiste sostanzialmente nel ridurre il denaro investito ad ogni perdita e ad aumentarlo dopo ogni vincita, per fare si che l'importo investito sia solo una frazione del capitale effettivamente disponibili. Si tratta di una strategia coerente ad un'allocazione razionale delle risorse.

Quali sono i problemi della strategia Martingala?

Il limite fondamentale risiede nel fatto che, affinché l'assunto su cui si basa sia soddisfatto, l'investitore necessiterebbe di una riserva di denaro infinita, altrimenti rischia di perdere il proprio capitale prima che si verifichi il fenomeno di regressione verso la media. Inoltre, ci sono una serie di limiti operativi, come le commissioni e i limiti alle dimensioni massime delle operazioni, che la rendono impraticabile anche dal punto di vista teorico.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF

Articoli correlati

Migliori broker per negoziare i futures
Il mercato dei futures continua a essere uno dei più grandi mercati scambiati al mondo ogni anno. La creazione di contratti mini e micro ha dato accesso a questo mercato a molti trader che non avevano capitali sufficienti per operare con i futures...