Qual è il trailing stop? Come utilizzare lo stop loss dinamico

Il trailing stop loss è un tipo di ordine di chiusura in stop, che in automatico segue i movimenti del mercato. Per fare un esempio, questo comando entra in gioco quando si verifica un’inversione di tendenza nell’andamento della nostra posizione.

trailing stop loss

Come funziona il trailing stop?

Il trailing stop interviene e mette al sicuro i profitti chiudendo la nostra posizione fintanto che è favorevole. Ovviamente il trailing stop permette sia di limitare le perdite che di proteggere i profitti che la nostra operazione ha generato. Generalmente è uno strumento gratuito sulle migliori piattaforme di trading. Il trailing stop funziona proprio come un ordine di chiusura che si muove in maniera totalmente automatica nella direzione dell’ apertura dell’ operazione mantenendo la distanza determinata al momento di apertura.

Strategia: operazioni long e operazioni short

Nel caso delle operazioni long, apriremo un operazione “buy” andando a piazzare il trailing stop. Questo strumento si muoverà verso l’alto accompagnando la salita del prezzo pur mantenendo sempre però la distanza che abbiamo definito all’inizio del nostro trade. Ovviamente lo “stop” rimarrà fermo in ogni caso di discesa del prezzo, ad esempio nel caso in cui si vada a chiudere l’operazione se questa raggiunge il valore impostato come stop loss dall’ investitore.

Nel caso in cui invece, andremo ad aprire un operazione short, con una posizione “sell”, il trailing stop andrà a posizionarsi al di sopra del livello di apertura in base ai parametri scelti dal investitore che lo piazza. In un’operazione di tipo short, il trailing stop andrà a seguire il prezzo nella sua discesa, mantenendo sempre la distanza che avremo impostato (che solitamente equivale a circa il 2% di stop loss). Al contrario se il prezzo assume una direzione in rialzo, il trailing stop non si muove e va a chiudere la nostra operazione nel momento di raggiungimento del risultato.

Broker con trailing stop

Generalmente il trailing stop è uno strumento abbastanza diffuso nelle piattaforme di trading. Quattro tra i più popolari broker in cui si può usare il trailing stop sono: eToro, capital.com, FPMarkets e Trade.com. In alcune di queste piattaforme potrete trovare anche le funzionalità di copy trading.

Deposito minimo:

$200.00

Deposito minimo:

$500.00

etoro Trailing Stop Loss

L'eToro Trailing Stop Loss (TSL) funziona come un normale trailing stop loss è fissa l'ordine di stop loss a una quantità fissa di pip sopra o sotto il prezzo di mercato, a seconda che la posizione sia una vendita o un acquisto. Ogni volta che il mercato si muove a tuo favore, lo stop loss si muoverà con esso, mantenendo la stessa distanza bloccata di pip dal tasso di mercato corrente. Facciamo un esempio.

Esempio di stop loss eToro

Se il TSL è impostato per una posizione di acquisto, lo stop loss aumenterà con il mercato in incrementi di un pip. Per questo motivo, si chiama SL ‘trailing'; man mano che il prezzo sale, lo stop loss sale con esso. Tuttavia, se il mercato si muove nella direzione opposta, cioè se il prezzo sta scendendo, il limite di stop loss non cambierà e un ordine di chiusura sarà inviato quando il tasso di stop loss sarà raggiunto.

In eToro ti viene data la possibilità di impostare un questo comando, non appena apri un'operazione o in qualsiasi momento successivo. Tutto ciò che è necessario è cliccare su Stop Loss nella finestra Open Trade e la casella di controllo TSL apparirà sotto. 

Per una posizione di acquisto, il TSL aumenterà con il prezzo in incrementi di 1 pip e per una posizione di vendita, diminuirà con il prezzo in incrementi di 1 pip. 

Ricorda che se in qualsiasi momento decidi di abilitare o disabilitare il TSL per un trade esistente, devi cliccare sull'icona blu delle impostazioni all'estrema destra della linea del trade nel portafoglio per far apparire la finestra Modifica trade (in eToro).

Differenza con lo Stop loss

Trailing stop e Stop loss hanno alcune somiglianze, ma sono diversi l'uno dall'altro. Come il classico stop loss, il trailing stop è un ordine il cui obiettivo è quello di chiudere il trade in caso di inversione del mercato. È uno strumento essenziale per la gestione del rischio.

La differenza principale con lo stop loss classico è che il trailing stop è dinamico. Invece di essere fissato ad un livello fisso, questo tipo di ordine segue l'aumento del prezzo dell'asset in posizioni lunghe e la caduta in posizioni corte, ad una distanza predefinita.

Viene aggiornato man mano che la nostra posizione sul mercato si evolve come segue: 

  • Se il prezzo dell'asset avanza, lo stop loss dinamico seguirà automaticamente la direzione del prezzo dell'asset. 
  • D'altra parte, se il prezzo cambia tendenza, la posizione sarà chiusa, garantendo così una percentuale di profitto. 

Questo strumento è molto utile quando non possiamo tenere d'occhio le nostre posizioni, perché funziona automaticamente. Tuttavia, funziona solo con la nostra piattaforma aperta, che deve essere attiva e operativa.

Pro e contro

Uno dei più grandi pregi nel utilizzo del trailing stop è la sua flessibilità. Ovviamente non bisogna spostare manualmente il limite dello stop quando una posizione si sta muovendo in nostro favore, non sarà quindi necessario modificare man mano la nostra esposizione in base al movimento dei prezzi del mercato.

Nel caso in cui si vada a utilizzare un ordine di chiusura in stop su una posizione aperta, questa si chiuderà automaticamente al limite impostato inizialmente. Il trailing stop serve proprio ad evitare che ciò accada mettendo appunto al sicuro i profitti delle nostre operazioni di trading e limitare il più possibile le eventuali perdite.

Uno svantaggio del trailing stop è che quando si decide di utilizzarlo, bisogna prestare molta attenzione al trailing step. Di vitale importanza evitare di impostarlo su una soglia troppo lontana o troppo vicina rispetto al prezzo di mercato iniziale dell’ asset.

Se il trailing stop è troppo lontano si potrebbero subire perdite al quanto eccessive, oppure nel caso in cui questo sia troppo vicino, si corre il rischio di chiudere la posizione prima che questa possa generare profitti. È generalmente inoltre sconsigliato l’utilizzo del trailing stop in mercati ad alta volatilità. Questo perché le frequenti e intense fluttuazioni di questi mercati rischiano di far chiudere in maniera prematura l’operazione. È quindi consigliabile in questi casi utilizzare uno stop loss garantito.

In conclusione, il Trailing stop è un tipo di ordine che fa sì che lo Stop Loss si comporti dinamicamente ed evolva con la tendenza. La perdita massima tollerata è regolata al prezzo massimo registrato, e non è ancorata al prezzo della tua entrata. In questo modo, lo scenario peggiore sarà quello di uscire da un trade con un profitto minore, ma non necessariamente con una perdita in termini assoluti.

Inoltre, l'ordine Trailing stop è uno strumento efficace utilizzato per approfittare di chiare tendenze al rialzo, che aiuterà a proteggere i profitti in accumulo e a prepararsi ad uscire quando un'inversione di mercato è giustificata.

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Trova il miglior broker per te

Vuoi iniziare a investire o scegliere una casa di intermediazione che si adatti meglio alle tue esigenze? Vuoi fare i tuoi primi passi nel mercato azionario o passare a un broker che si adatta meglio alle tue esigenze?

  • Ti aiutiamo a trovare il broker giusto per te
  • Ricerca indipendente, gratuita e senza impegno
  • Compila questo questionario in meno di 1 minuto

Guida di come investire in borsa

Questa guida ti aiuterà a sapere cosa devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:
  • Fondamenti finanziari
  • Cos'è la borsa valori e come funziona?
  • Consigli utili per gli investimenti

Articoli correlati

La teoria di Wyckoff sfrutta dei concetti più o meno elementari per esporre 3 leggi grazie alle quali è possibile utilizzare il metodo Wyckoff, che permette di analizzare il mercato ed operare tenendo in considerazione concetti concret, come il fa...
La piattaforma online e l'applicazione di trading di eToro offrono una varietà di attività finanziarie su cui fare investire. Inoltre, eToro è stat...
Gli ETF sono oggi uno dei prodotti finanziari più popolari, in quanto offrono agli investitori la possibilità di concentrare i propri investimenti ...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy