Hodl: Cos'è e come funziona? | Rankia: Comunità finanziaria

Hodl: Cos’è e come funziona?

Come nuovi investitori è naturale che ci sentiamo sopraffatti dall'intero universo di termini usati da trader esperti e broker di borsa, quando operiamo nella criptovaluta Forex, il termine HODL si sente molto, scopriamo nel tour di questo post; “HODL: Cos'è e come funziona?”

HODL: Cos´é e come funciona?

HODL è un termine ampiamente utilizzato tra i trader di criptovaluta, il termine descrive l'atto di acquistare e detenere criptovalute nella speranza che aumentino di valore e recuperino l'investimento iniziale e un po ‘di profitto.

Nei mercati delle criptovalute ci sono due tipi di investitori, in primo luogo, quelli che investono i propri fondi in criptovalute e li detengono per un lungo periodo di tempo, noti come HODLERS. E quegli altri che vogliono sfruttare la volatilità e le fluttuazioni del sistema per generare profitti eseguendo varie operazioni, che sono conosciuti come TRADERS.

Origine del termine HODL

Il termine HODL è la parola inglese “HOLD”, con errori di ortografia. Questo termine è diventato comune tra gli investitori in criptovaluta, principalmente Bitcoin. Si riferisce specificamente all'acquisto del bene e al suo mantenimento nel tempo. Quindi questa decisione è vista come una filosofia di investimento, che consente agli utenti di moltiplicare in modo esponenziale i propri asset in un file

La parola HODL è molto frequente tra gli utenti e gli investitori di criptovalute, principalmente Bitcoin. E si riferisce, nello specifico, alla ferma decisione di acquisire un bene e mantenerlo nel tempo. In Bitcoin, questa decisione è vista come una filosofia di investimento, che consente agli utenti di moltiplicare esponenzialmente i propri asset nel prossimo futuro. Facendosi conoscere come la filosofia HODLING.

Questa filosofia è nata nel 2013, quando Bitcoin soffriva di cali di prezzo, l'utente “Bitcoin Talk”, GameKYuubi, ha scritto un thread che iniziava con la seguente espressione: “I AM HODLING”. Nel thread ha fatto riferimento al fatto che avrebbe mantenuto i suoi Bitcoin e non li avrebbe venduti anche se il prezzo avesse continuato a scendere. Nel suo messaggio ha spiegato alla comunità il motivo della sua decisione, riconoscendo anche di aver commesso un errore di scrittura.

Scrivendo la parola HODL al posto di HOLD, che tradotto in italiano, significa “mantenere o conservare”. E di conseguenza, senza tralasciare la moderna psicologia umana, sono subito comparsi meme di ogni tipo che alludevano alle parole di GameKYuubi, adottando la frase “Hold on for dear life” come frase tipica degli investitori di Bitcoin.

HOLD, come strategia di investimento

A causa della volatilità delle criptovalute, in particolare Bitcoin, la decisione di HODL sulle valute digitali si è rivelata una strategia a lungo termine molto redditizia. Hodling è una strategia interessante applicabile agli investimenti in criptovalute, ma può anche essere implementata in qualsiasi campo o area di investimento, come azioni, immobili o altri. Nei diversi mercati finanziari, si può osservare che molti investitori mantengono la proprietà dei propri beni, anche se ci sono fluttuazioni e cali nei mercati.

Questa strategia è relativamente semplice, compra e mantieni, nonostante gli alti e bassi, sebbene siano necessari nervi d'acciaio per resistere a tutte le pressioni di un mercato come le criptovalute. Nel caso di Bitcoin, il suo prezzo variava da $ 0,003 a $ 0,10 per unità durante i suoi primi anni. A partire dal 2012 ha iniziato a decollare, raggiungendo un valore di circa il 13% per unità. Con questo decollo gli Hodlers hanno iniziato a vedere i frutti di stare lontani dalle loro criptovalute per un po ‘.

Strategia Hodling VS Trading

Nel corso del 2017, molti investitori hanno attribuito il loro successo e profitti alle operazioni e ai movimenti che hanno effettuato nel mercato delle criptovalute. Altri lo hanno attribuito all'Hodling delle criptovalute. Per quell'anno, Bitcoin ha registrato un aumento semplicemente incredibile, raggiungendo $ 20.000 per unità.

In quel periodo di euforia, le celebrità si sono forgiate su queste due strategie di investimento, che secondo i loro seguaci sono infallibili: Hodling e Trading. Lo scopo di entrambe le strategie è lo stesso, generare profitti, ognuna di esse ha le sue implicazioni. Ad esempio, l'Hodling, essendo semplice come acquistare e detenere criptovalute per un po', qualsiasi utente può implementarlo. Il Trading, da parte sua, dovendo effettuare più frequentemente operazioni di acquisto basso e vendere alto, implica avere una conoscenza del mercato, oltre ad avere strategie e una capacità di analisi molto maggiore. Poiché nel trading un'operazione fallita o segnali interpretati in modo sbagliato possono significare perdite.

Tuttavia, gli utenti di Hodling non sono né passivi né inattivi. Prima di acquisire una risorsa per eseguire Hodling, è necessario ricercare a fondo tale risorsa. Qual è il tuo progetto, obiettivi e traguardi; qual è il team di lavoro dietro lo sviluppo di questo progetto. Quale soluzione offre in futuro e molti altri fattori per determinare se è redditizio o meno investire in esso. Tuttavia, rispetto al trading, Hodling può essere una strategia molto più semplice e silenziosa, poiché non richiede grandi quantità di tempo.

I più grandi HODLERS di Bitcoin

Il primo utente a utilizzare la parola HODL per errore è stato GameKyuubi, a cui è stato attribuito il merito di aver incorporato questo termine nel mondo delle criptovalute. Tuttavia, il creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, è considerato uno dei primi e più grandi hodlers di Bitcoin. Dal momento che si stima che Nakamoto sia detentore di oltre 1 milione di bitcoin.

Altri grandi Hodlers conosciuti sono:

  • I fratelli Winlevoss, con l'1% dei Bitcoin in circolazione.
  • Barry Silbert, CEO di digital Currency Group, con oltre 400 milioni di dollari in Bitcoin.
  • Exchange, grandi possessori con oltre 9 miliardi di dollari in Bitcoin, quasi il 6% dei Bitcoin in circolazione.
  • Crypto Balene, capaci di influenzare i mercati e possedere grandi quantità di Bitcoin, cifre che non sono note.

In conclusione, qualunque delle due strategie decidi di utilizzare entrambe hanno i loro vantaggi e benefici. Tuttavia, l'Hodling è riconosciuta come una delle migliori strategie di investimento in criptovalute, a causa del suo basso livello di rischio e dell'elevata redditività, secondo i suoi seguaci. Quello che possiamo dire è che ci sono grandi e molti Hodler disposti a continuare a utilizzare la strategia senza esitazione.

Se vuoi saperne di più sulle questioni finanziarie, visita il nostro blog e lascia un commento.


La tua prima Guida alle Criptovalute
Guida raccomandata

La tua prima Guida alle Criptovalute

Impara tutto sulle criptovalute e su come investire saggiamente con la nostra guida.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy