CFD: domande frequenti | Rankia: Comunità finanziaria

CFD: domande frequenti

Ci sono così tanti nuovi investitori e così tanti dubbi che sono presentati a loro, riguardanti argomenti come i CFD, che sono, come funzionano e altre domande molto frequenti. Pertanto oggi elencheremo le domande più frequenti su CFD.

CFD: domande frequenti

Un contratto per differenza o CFD, è un contratto bilaterale tra due parti, per scambiare la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di un asset sottostante, cioè la differenza del prezzo di un'attività finanziaria tra l'apertura e la chiusura della data il contratto.

Di seguito elenchiamo 12 domande, la più frequente, su CFD e il loro funzionamento.

1. – Come può essere aperto un account per operare con CFD?

Ci sono molti broker che offrono la possibilità di aprire un account con loro da operare con CFD. È un processo veloce e semplice, dalla stessa pagina web è possibile completare un modulo di apertura dell'account. Visita la nostra”guida ai broker”.

2.- Quali mercati possono operare con CFD?

I CFD offrono un'ampia varietà di mercati in cui possono investire compresi indici, azioni, valute, tassi di interesse, materie prime e settori.

3.-Qual è l'importo minimo con cui posso investire in ogni strumento con CFD?

Il requisito minimo di investimento è unità: 1 CFD. Questo vale per gli indici, le azioni, le valute, i tassi di interesse, le materie prime.

4.-Quali sono i vantaggi di funzionamento con CFD?

I principali vantaggi del funzionamento con CFDS è la grande diversità dei mercati disponibili, la leva finanziaria, per essere in grado di operare o verso il basso, forchette regolate e liquidità; tra l'altro. Vedi il nostro articolo “Vantaggi e svantaggi dei CFD

5.-Un rischio può essere limitato quando si opera con CFD?

Sì, un investitore può limitare il rischio di operazioni con CFD attraverso diversi strumenti come comandi di arresto garantiti, stop loss, ordini di OCE e ancora più broker offrono conti limitati a rischio con cui possono essere limitate.

6. – È possibile operare con CFD in momenti diversi nel programma regolare del mercato?

In alcuni prodotti è possibile come è il caso degli indici americani alcuni indici europei, ecc. Fondamentalmente dipende dalla liquidità.

7. Come sono calcolati le garanzie necessarie?

Quando si opera con CFD, è necessario un deposito o una garanzia iniziale per essere in grado di aprire la posizione. Per calcolare questa garanzia, è necessario prima moltiplicare la posizione con la garanzia iniziale richiesta, la garanzia è calcolata come percentuale del valore dell'attività in cui è posizionata, le garanzie possono essere dello 0,5% in quanto è in alcuni indici o Come è in caso di alcune azioni del 5%.

8.-Se Opero con CFDS come i dividendi influenzano?

Gli adeguamenti di dividendi possono essere visti negli estratti giornalieri, se si dispone di posizioni acquistate su CFD sulle azioni, cioè, posizioni lunghe, sono pagate in contanti il ​​valore del dividendo corrispondente per avere le azioni e se si dispone di breve o venduto Posizioni, saranno detratti i dividendi corrispondenti.

9.-Se apro una posizione con CFD e la scadenza può essere eseguita per il giorno dopo la scadenza?

Dipenderà dal broker con il quale è operativo. Alcuni di loro eseguono automaticamente il rotolare, e altri non sono in modo che l'investitore stesso debba chiudere la posizione e aprire la prossima scadenza.

10.- Come posso vedere il saldo del mio account e le mie posizioni?

La cosa più comune è che il tuo broker ti manda una mail al giorno con l'estratto giornaliero del tuo account, e dalla sua piattaforma online è possibile consultare il saldo e le posizioni.

11.- Se il saldo del mio account è inferiore alla garanzia richiesta, la posizione sarà chiusa?

La chiusura delle posizioni non verrà effettuata senza il consenso di un cliente. Nel momento in cui il saldo dell'account è inferiore alla garanzia richiesta, il broker deve contattare bene attraverso la posta o il telefono per aggiungere liquidità all'account o per chiudere parzialmente o completamente le posizioni mantenute. In caso di non ricevere contattare il client, il broker ha la capacità di chiudere le posizioni e quindi impedire che un account sia negativo.

12. Dovrei cancellare gli ordini in sospeso una volta chiusa la mia posizione?

Sì, purché la tua intenzione non sia quella di aprire nuove posizioni, poiché questi non vengono annullati automaticamente.

Se hai più dubbi riguardanti il ​​CFD o il tuo funzionamento, puoi metterli al forum CFDS, in Rankia Italia. Con piacere i nostri esperti e altri membri chiariscono i loro dubbi.


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy