Come investire in metalli? Azioni, ETF e derivati

Il seguente articolo vuole essere una guida per valutare le diverse opzioni che esistono quando si investe in metalli preziosi, industriali o di base, che sono molto richiesti dal mercato per produrre molti dei beni di consumo che utilizziamo quotidianamente.

Cosa sono i metalli: tipi

I metalli sono un gruppo di elementi chimici che condividono alcune caratteristiche comuni, come la lucentezza metallica, l’elevata conducibilità elettrica e termica, la malleabilità, la duttilità e la capacità di formare leghe.
Alcuni esempi comuni di metalli sono:

  • Oro
  • L’argento
  • il ferro
  • il rame
  • Alluminio
  • Piombo
  • Zinco
  • Nichel
  • Platino

I metalli hanno un’ampia varietà di applicazioni nella vita quotidiana e nell’industria, dalla produzione di utensili e macchinari, all’elettronica, all’edilizia, alla gioielleria, alla medicina, all’energia o al semplice fatto che alcuni di essi sono considerati vere e proprie riserve di valore.

Pertanto, uno dei modi più tradizionali per investire in materie prime è quello di monitorare da vicino i metalli di base.

Di seguito analizzeremo quali sono i tipi di metalli:

Metalli preziosi

I metalli preziosi sono un sottogruppo di metalli caratterizzati da un’elevata domanda e da un significativo valore economico sul mercato. I metalli preziosi comprendono:

  • Oro
  • l’argento
  • Platino
  • Palladio

Questi metalli sono considerati preziosi per le loro proprietà uniche, come la resistenza alla corrosione e la loro rarità nella crosta terrestre. Hanno anche una lunga storia come mezzo di scambio, come monete e lingotti.

È importante notare che il valore dei metalli preziosi può fluttuare in modo significativo a causa di fattori quali la domanda e l’offerta, le condizioni economiche e geopolitiche e i cambiamenti nelle politiche governative.

👉🏼 Investire in metalli preziosi.

Metalli industriali

I metalli industriali sono metalli utilizzati principalmente nell’industria per la fabbricazione di prodotti e beni di consumo. A differenza dei metalli preziosi, che sono valutati principalmente per la loro rarità e la loro domanda come investimento, i metalli industriali sono valutati principalmente per la loro utilità nella produzione di beni e servizi.
Alcuni esempi comuni di metalli industriali sono:

  • rame
  • litio
  • ferro
  • Alluminio
  • Nichel
  • Zinco

I 5 metalli su cui investire nel 2023

Ecco alcune alternative per poter valutare su quali metalli industriali investire

Investire nel litio

Il litio è in realtà uno dei metalli con le più alte proiezioni di domanda futura e in cui si cercherà di investire in modo sostenibile per diversi motivi:
Il litio è un elemento chiave nella produzione di batterie ricaricabili, utilizzate in un’ampia gamma di prodotti, dai telefoni cellulari ai veicoli elettrici. Con il continuo aumento della domanda di batterie al litio, si prevede un aumento anche della domanda di litio.
La crescita del settore dei veicoli elettrici è uno dei principali catalizzatori dell’aumento della domanda di litio. Poiché la maggior parte dei veicoli elettrici utilizza batterie agli ioni di litio, l’aumento della produzione di veicoli elettrici dovrebbe incrementare la domanda di litio.
L’offerta di litio è limitata e la maggior parte delle riserve si trova in pochi Paesi. Infatti, si stima che l’85% delle riserve mondiali di litio sia concentrato nel cosiddetto Triangolo del Litio, tra Cile, Bolivia e Argentina.

investire in metalli preziosi

Per maggiori informazioni, potete consultare il nostro articolo su come investire in litio.

Investire nel rame

Oltre al litio, il rame è un altro dei metalli industriali più ricercati grazie alle sue proprietà di condizionamento dell’elettricità, che lo rendono una delle materie prime industriali essenziali per lo sviluppo umano. Ecco alcuni dei motivi per cui è interessante considerare di investire nel rame:

  • Il rame è un metallo ampiamente utilizzato nell’edilizia, nell’elettronica e nella produzione di veicoli. Viene utilizzato per fabbricare una serie di prodotti, tra cui tubi, cavi elettrici, trasformatori, motori e batterie.
  • Nonostante l’elevata domanda, le riserve mondiali di rame sono limitate e il 28% di esse è concentrato in Cile, seguito da Perù (13%) e Australia (12%). Tuttavia, date le riserve attuali e il ritmo di estrazione del metallo rosso, la sua produzione è assicurata per almeno un altro secolo.
  • Il rame è anche un materiale chiave per la transizione verso le fonti di energia rinnovabili. Ad esempio, l’energia solare ed eolica richiedono grandi quantità di rame per la produzione di pannelli solari e turbine eoliche.
PosizionePaese produttoreRiserva mondiale (tonnellate)% di riserva
1Cile190.00028%
2Australia90.00011%
3Perù86.00010%
4USA38.0006%
5Messico35.0006%
Fonte: US Geological Survey (USGS) / Gennaio 2022

Leggi anche: migliori ETF di rame.

Investire in alluminio

Passiamo a uno dei metalli più importanti a livello industriale, grazie alla sua versatilità in molti prodotti di consumo di base e al suo basso costo.

  • Versatile: l’alluminio è un metallo versatile e leggero, utilizzato in un’ampia gamma di applicazioni, dagli imballaggi alimentari agli aerei e alle automobili.
  • Metallo sostenibile: l’alluminio è un materiale riciclabile e sostenibile che può essere riutilizzato più volte senza perdere le sue proprietà.
  • Domanda in crescita: la domanda di alluminio è elevata e si prevede che continuerà a crescere con la ripresa dell’economia globale e la costruzione di nuove infrastrutture. Secondo Statista, infatti, la domanda globale di alluminio è in costante crescita e Cina, India e Russia sono i principali fornitori mondiali.
  • Materiale limitato: nonostante l’elevata domanda, l’offerta di alluminio è limitata, poiché la produzione di alluminio richiede una grande quantità di energia.

Potrebbe interessarti: come investire in alluminio.

Investire in nichel

Il nichel è un metallo ampiamente utilizzato in molti settori industriali, il che lo rende una scelta popolare per gli investimenti. Alcuni dei motivi per cui si può scegliere di investire in nichel sono:

  • Domanda costante: il nichel è utilizzato in un’ampia gamma di prodotti, dalle batterie ricaricabili ai dispositivi elettronici, dai prodotti in acciaio inossidabile alle leghe di nichel. Ciò significa che c’è una domanda costante di nichel in molti settori, il che può rendere l’investimento in nichel un’opzione più sicura e stabile.
  • Potenziale di crescita: la domanda di nichel è costante, ma esiste anche un potenziale di crescita a lungo termine dovuto al crescente utilizzo dell’elettronica e alla richiesta di materiali più resistenti alla corrosione in diversi settori.
  • Offerta limitata: sebbene esistano riserve note di nichel in tutto il mondo, la produzione di nichel può essere costosa e richiede una tecnologia avanzata. Inoltre, alcuni grandi produttori di nichel, come l’Indonesia e le Filippine, hanno imposto restrizioni alla produzione di nichel per proteggere le loro risorse naturali, il che potrebbe limitare l’offerta globale di nichel.

Si veda la seguente classifica delle riserve mondiali di nichel per paese:

PosizionePaese produttoreRiserva mondiale (tonnellate)% di riserva
1Indonesia21M tonnellate22%
2Australia20M tonnellate21%
3Brasile16M tonnellate16,5%
4Russia7M tonnellate7%
5Cuba5,5M tonnellate6%
Fonte: US Geological Survey (USGS) / Gennaio 2022

Investire nel ferro

Il ferro è un metallo importante e viene utilizzato in diverse applicazioni, il che lo rende una scelta di investimento ragionevole per i seguenti motivi:

  • Elevata domanda: il ferro viene utilizzato per la produzione di acciaio, che è un materiale essenziale in molti settori, come l’edilizia, la produzione di automobili e l’industria navale.
  • Basso costo: nonostante la sua importanza, il ferro è relativamente economico rispetto ad altri metalli, come l’oro o l’argento.
  • Potenziale di crescita: si prevede che la domanda di ferro aumenterà in futuro a causa della crescita demografica e dell’urbanizzazione in tutto il mondo. Ad esempio, più di 700 milioni di persone – il 10% della popolazione mondiale – vivono in condizioni di estrema povertà, con circa il 40% che vive in condizioni di indigenza.
  • Stabilità: l’industria del ferro e dell’acciaio è nota per essere un settore stabile e prevedibile, il che può rendere l’investimento nel ferro meno volatile rispetto ad altri investimenti.
PosizionePaese produttoreRiserva mondiale (tonnellate)% di riserva
1Australia90037%
2Brasile38015,6%
3Cina36014%
4India2409,8%
5Russia1004,11%
Fonte: US Geological Survey (USGS) / Gennaio 2022

Come investire nei metalli?

Esistono diversi modi per investire nei metalli. Dalle tradizionali partecipazioni fisiche all’esposizione a tutti i tipi di derivati.

Investire in azioni di società metallurgiche

Forse stiamo parlando del modo più semplice e conveniente di avere un’esposizione e di investire nei metalli, senza che ciò risulti troppo difficile. Alcuni modi possibili per investire in azioni di società metallurgiche sono:

ImpresaTickerISINSettore
Rio TintoRIO.LGB0007188757Multirisorse
BHP GroupBHP.AXAU000000BHP4Rame
Steel DynamicsSTLDUS8581191009Ferro
LiventLTHMUS53814L1089Litio
SQM: Società Chimica e Mineraria CileSQMUS8336351056Litio

La verità è che ci sono molte società a cui ci si può esporre quando si investe nei metalli. Broker come eToro offrono più di 6.000 azioni (molte delle quali legate al settore dei metalli).

eToro

7.5/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Asia

Sito web in diverse lingue.

Versione mobile avanzata e copytrading

Possibilità di negoziazione di azioni frazionarie

* eToro è una piattaforma di investimento multi-asset. Il valore dei vostri investimenti può salire o scendere. Il vostro capitale è a rischio.

Deposito minimo:

€100.00

Leggi anche: come comprare azioni con eToro.

Investire in ETF sui metalli

È possibile assumere posizioni sui metalli anche attraverso i fondi negoziati in borsa (ETF). Un ETF sui metalli è un fondo negoziato in borsa progettato per seguire la performance di uno specifico metallo o gruppo di metalli. Gli ETF sul litio, ad esempio, sono progettati per seguire il prezzo di diverse società coinvolte nell’estrazione e nella produzione di litio.

ETFTickerISINSector
VanEck Rare Earth and Strategic
Metals UCITS ETF
REMXIE0002PG6CA6Multirisorse
WisdomTree Industrial Metals
EUR Daily Hedged
EIMTJE00B78NPW60Ferro e acciaio
Global X Lithium & Battery Tech
UCITS ETF USD Accumulating
LITUIE00BLCHJN13Litio
Global X Copper Miners UCITS ETFCOPXIE0003Z9E2Y3
Rame
WisdomTree NickelNICKDE000A0KRJ44Nichel

Investire con i CFD sui metalli

I CFD (contratti per differenza) sono un altro metodo di trading molto diffuso, in quanto consentono di negoziare il prezzo dei metalli senza dover possedere fisicamente l’asset. Quando si fa trading sui derivati, si specula sul valore futuro di uno strumento finanziario.

Esistono diversi tipi di derivati, ma i più comuni sono i futures e le opzioni, nonché gli stessi ETF statunitensi, che non possono essere acquistati dall’Europa, per cui non abbiamo altra scelta che acquistare i loro CFD. Ancora una volta, eToro offre un’ampia gamma di CFD per il trading di metalli.

CFDTicker
Global X Lithium & Battery Tech ETFLITScopri di più* →
Alluminio (Future)Scopri di più* →
Rame (Future)Scopri di più* →

*Il vostro capitale è a rischio. Si applicano altre commissioni. Per maggiori informazioni, visita etoro.com/trading/fees

Leggi anche: CFD su materie prime.

Acquisto di metalli

Infine, c’è la possibilità di investire nei metalli acquistandoli direttamente. In altre parole, acquistare acciaio, litio o rame. Tuttavia, a meno che non siate un’azienda altamente specializzata in questo tipo di produzione e trasformazione, questa non è un’opzione raccomandabile.

Dopo tutto, tutti questi metalli sono materie prime all’inizio della catena del valore, pesanti, difficili da trasportare e ancora più difficili da trovare le persone giuste per lavorarli e dargli valore.

Come investire in metalli strategici con eToro passo a passo

Che si tratti di azioni, ETF o CFD, la verità è che su eToro avete un’ampia gamma di opzioni per investire nei metalli. Da quelle più conservative, come le azioni che vi abbiamo mostrato, a quelle più speculative, come i CFD o i futures.

Vediamo passo dopo passo il processo di trading sui metalli attraverso eToro.

Ecco una guida passo passo al trading di metalli attraverso la piattaforma di trading eToro:

  • Creare un conto: La prima cosa da fare è creare un conto con eToro. Potete farlo sul loro sito ufficiale e seguire i passaggi indicati.
  • Verifica della tua identità: una volta creato il conto, dovrai verificare la tua identità fornendo una copia del tuo documento di identità. Se non sapete come aprire un conto eToro, ecco un articolo che lo spiega in modo molto più dettagliato.
  • Depositare i fondi: dopo che il vostro conto è stato verificato, dovete depositare i fondi per iniziare a fare trading. eToro accetta diversi metodi di pagamento, come bonifico bancario, carta di credito e PayPal.
  • Cercare il metallo che si desidera negoziare: per negoziare un metallo, è necessario cercarlo sulla piattaforma eToro. È possibile farlo in due modi:
    • Digitando il nome del metallo nella barra di ricerca (ad esempio, Platino).
    • Navigando tra le diverse categorie di strumenti di investimento. Il percorso, come mostrato nella schermata, consiste nel cliccare su “scopri” nel menu a sinistra e poi digitare nella barra di ricerca stessa in alto.
etoro materie prime
  • Selezionare il metallo e fare clic su “Acquista”: una volta individuato il metallo in cui si desidera investire, fare clic sul pulsante “Acquista”. Apparirà una finestra in cui dovrete impostare l’importo che desiderate investire e altri dettagli importanti, come la leva e il limite di stop-loss.
  • Confermare la transazione: dopo aver esaminato i dettagli della transazione, fare clic su “Conferma” per effettuare l’investimento.
etoro cfd materie prime

Per creare un conto demo gratis con eToro visita il sito ufficiale.

Vantaggi e svantaggi dell’investimento in metalli

Di seguito un elenco di pro e contro dell’investimento in metalli.

Alcuni dei vantaggi dell’investimento in metalli:

  1. Domanda costante: i metalli industriali sono utilizzati in un’ampia varietà di settori, come l’edilizia, l’automotive, l’energia e l’elettronica, il che significa che la loro domanda può essere costante e prevedibile.
  2. Domanda globale: ovviamente, se la domanda è costante in molti settori, in un mondo globalizzato e che si sta lentamente allontanando dalla povertà estrema, la domanda globale può tendere ad essere elevata e in crescita.
  3. Crescita economica: la domanda di metalli industriali è spesso legata alla crescita economica, il che significa che possono beneficiare di periodi di crescita economica.
  4. Importanza strategica: alcuni metalli industriali, come il litio, hanno un’importanza strategica nell’industria, il che può rendere il loro valore più resistente alle fluttuazioni del mercato. Ad esempio, in termini di transizione ecologica, il litio come accumulatore di energia o il rame come conduttore di elettricità avranno un ruolo importante.
  5. Ampia gamma di applicazioni: la gamma di applicazioni è ampia, il che significa che la loro domanda può essere diversificata e non limitata a un singolo settore.
  6. Valore di riciclaggio: alcuni metalli industriali, come l’alluminio, hanno un alto valore di riciclaggio, il che significa che il loro valore può essere sostenuto dalla domanda di materiali riciclati.

Svantaggi da considerare:

  1. Volatilità dei prezzi: I prezzi dei metalli possono essere estremamente volatili, vale a dire che possono fluttuare in modo significativo in brevi periodi di tempo. Ciò è dovuto alla forte speculazione nella nicchia degli investimenti in materie prime.
  2. Dipendenza dalla domanda e dall’offerta: il valore dei metalli può dipendere fortemente dalla domanda e dall’offerta, che possono essere imprevedibili e soggette a cambiamenti inaspettati.
  3. Costo di stoccaggio: se scegliete di investire in metalli fisici, dovrete pagare per lo stoccaggio e il trasporto, che possono essere costosi e difficili. Per questo motivo in passato abbiamo sconsigliato questo tipo di investimento, a meno che non siate un’azienda specializzata nella lavorazione di questi materiali.
ProContro
✅ Domanda globale prevedibile e in crescita❌ Forte speculazione
✅ Sempre più paesi escono dalla povertà❌ Legge della domanda e dell’offerta del momento
✅ Chiave nella transizione ecologica❌ Costo dello stoccaggio
✅ Uso diffuso nell’industria: batterie, beni di consumo…
✅ Alcuni possono essere riutilizzati

In breve, investire nei metalli è un’altra forma di esposizione ai mercati finanziari.

Guarda il video: come investire in metalli industriali 👇🏼

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Guida Analisi Tecnica
Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:
  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.

Articoli correlati