È meglio investire in obbligazioni, fondi obbligazionari o ETF? Differenze

Molti investitori alla ricerca di un porto sicuro per un investimento decidono di comprare obbligazioni, ma oggi più che mai anche nel campo obbligazionario è importante diversificare: è per questo che alcuni decidono di investire in fondi o ETF obbligazionari invece che sul titolo singolo. In questo articolo cercheremo di capire la differenza tra investire in obbligazioni, fondi obbligazionari o ETF obbligazionari.

obbligazioni etf fondi

Che cos'è un'obbligazione?

Un'obbligazione è un titolo che gli investitori possono acquistare per una somma di denaro, ottenendo in cambio la possibilità di accedere regolarmente a una somma di denaro in futuro. Le obbligazioni possono essere emesse da aziende, da un governo e, in alcuni Paesi, anche da comuni o amministrazioni locali, al fine di ottenere liquidità per finanziare diverse spese. A fronte del finanziamento a questi enti, l’investitore riceverà il pagamento di un interesse periodico, chiamato anche cedola, oltre alla restituzione del capitale alla scadenza. Ad ogni modo, le obbligazioni possono anche essere vendute prima della loro scadenza. Per le obbligazioni devono essere note:

  • Il loro valore.
  • Tipo di valuta.
  • Termini.
  • Tasso di interesse.
  • Data di scadenza.
  • Altre condizioni di riscatto.

Fondi obbligazionari ed ETF obbligazionari: cosa sono

Gli ETF obbligazionari, o fondi obbligazionari, sono dei fondi a gestione passiva che investono su uno o più obbligazioni, come titoli di Stato o Corporate Bond, per replicarne i rendimenti. Pertanto, investire in un fondo permette la diversificazione.

I fondi obbligazionari possono essere fondi aperti o fondi chiusi, il che significa che ci sono fondi che generalmente non sono accessibili, come nel caso dei fondi chiusi, che possono decidere di non aprirli a nuovi investitori.

Quando si sceglie un fondo in cui investire, vanno presi in considerazione i seguenti elementi:

  • la valuta: per i fondi che investono in una valuta diversa dall'euro, e i tassi di cambio possono influire sui rendimenti (a volte in modo positivo e altre in modo negativo, dipendendo dalla valuta).
  • la scadenza dei titoli: può essere a breve termine (inferiore a due anni) o a lungo termine.
  • l’area geografica e la tipologia dell’emittente: ad esempio, i rischi sono più moderati nei Paesi con economie solide rispetto a Paesi emergenti;
  • il rating: è la valutazione creditizia di cui godono le società che emettono il titolo, e che molto spesso è che è collegato alle potenzialità di rendimento.

Entrambi i fondi effettuano investimenti tramite obbligazioni o strumenti di debito ed entrambi effettuano una diversificazione dei portafogli che contengono un gran numero di obbligazioni.

Fondi di obbligazioni ed ETF obbligazionari richiedono degli investimenti minimi per la diversificazione del portafogli, investimenti che sarebbero comunque necessari investendo autonomamente per raggiungere lo stesso livello di diversificazione investendo su singole obbligazioni.

Qual è la differenza tra i fondi di obbligazioni e gli ETF obbligazionari?

Fondi obbligazionari ed ETF obbligazionari funzionano in modo simile, con la differenza che fondo obbligazionario è un fondo comune aperto che investe la maggior parte del capitale in titoli obbligazionari mentre un ETF obbligazionario è un fondo che replica un indice di obbligazioni tentando di emularne i rendimenti.

Differenza tra obbligazioni e fondi obbligazionari

Tra le differenze che esistono tra obbligazioni e fondi obbligazionari, una di queste riguarda i rendimenti che gli investitori possono ottenere. Queste differenze sono associate ai prezzi delle obbligazioni, ai tassi d'interesse, al rischio di mercato e al valore patrimoniale netto (NAV) per ogni tipo di reddito fisso.

FONDI OBBLIGAZIONARIOBBLIGAZIONI
SCADENZANon hanno una data di scadenza.Hanno una scadenza prefissata.
RISCHIOIl capitale oscilla secondo il prezzo
degli asset sottostanti.
Se si mantiene l’investimento fino
a scadenza si riotterrà il capitale investito
(se l'emittente non fallisce).
CEDOLELe cedole possono essere distribuite
tra gli investitori o reinvestite nel fondo.
Ci sono obbligazioni che pagano cedole periodiche
e quello che le pagano alla scadenza.

Pro e contro dei fondi obbligazionari

👍 Vantaggi👎 Svantaggi
Esistono fondi obbligazionari che possono essere interessanti
in determinati scenari, come i fondi indicizzati all'inflazione.
Pagamento indiretto
Sono disponibili due alternative come fondi aperti o chiusiIl rischio di fronte al calo delle obbligazioni.
Diversificazione nell'investimento in obbligazioni.

Conviene investire in fondi ed ETF obbligazionari?

In definitiva, possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • Fondi ed ETF sono utili per diversificare il portafoglio, cosa che non è possibile se si comprano i singoli titoli.
  • consentono di accedere ad emissioni riservate ai grandi patrimoni.
  • Fondi ed ETF riducono i costi di negoziazione dei singoli titoli obbligazionari.
Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Obbligatorio)

Guida di ETF

Questo e-book ti aiuterà a imparare ciò che devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:

  • Concetti di base
  • Cosa sono e come funzionano gli ETF
  • Consigli utili per investire

Guida ai fondi d'investimento

Questo e-book ti aiuterà a imparare ciò che devi sapere per iniziare a capire cosa sono i fondi d'investimento e come funzionano:

  • Dettagli più rilevanti per la comprensione, l'analisi e la valutazione dei fondi
  • Consigli utili per investire

Articoli correlati

Migliori ETF su cui investire
Gli ETF sono uno strumento versatile per costruire il vostro portafoglio di investimenti indicizzati passivi o per integrare il vostro portafoglio di fondi e azioni. In questo articolo esamineremo i migliori ETF in cui investire, iniziando con un ...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy