XTB vs Freedom24: quale broker è migliore?

XTB e Freedom24 sono due broker molto noti. Il primo è di origine polacca e, nonostante fosse nato come piattaforma specializzata in derivati, ora si è convertito in broker azionario ed ETF. Da parte sua Freedom24 offre, oltre al conto di risparmio D, anche azioni ed ETF. Sebbene non sia la sua specialità, consente di fare trading con opzioni e futures.

In questo articolo andremo a confrontare entrambi i broker, valutando aspetti come la regolamentazione, le loro piattaforme, i prodotti offerti e le commissioni in modo che tu possa determinare quale dei due è migliore per soddisfare le tue esigenze.

XTB vs Freedom24: come funzionano?

Il primo passo nel confronto XTB vs Freedom24 è spiegare come lavorano, cioè dove e quanto sono nati, in quali prodotti sono specializzati, se e dove hanno sedi fisiche.

Come funziona XTB

XTB è un broker fondato in Polonia nel 2002. Innanzitutto il fatto che sia una società europea ci dà fiducia grazie alla sua regolamentazione e, inoltre, è quotata alla Borsa polacca. Ma nel corso degli anni si espande e oggi è presente in 13 paesi, fra cui però non figura l’Italia.

Per quanto riguarda la sua offerta di prodotti, è vero che questo broker nasce come intermediario di derivati, o più specificatamente di contratti per differenza. Tuttavia, si è evoluto molto in questo senso, orientando la propria attività verso azioni ed ETF. Attualmente ha più di 3.000 azioni e più di 300 ETF. E non è tutto, poiché ha la novità di consentire un investimento frazionato in questi due prodotti.

Come funziona Freedom24

Freedom24 è un broker che fa parte del gruppo Freedom Finance, che a sua volta appartiene a Freedom Holding Corp, fondata da Timur Turlov nel 2008. Per capirci meglio, potremmo dire che questa holding opera come broker in Italia e in altri paesi con il marchio Freedom24, sebbene sia la stessa azienda.

La sede centrale di Freedom Holding Corp o in questo caso Freedom24 si trova a Cipro. È l’unico broker europeo quotato al Nasdaq, negli Stati Uniti, il che rappresenta senza dubbio un punto in più in termini di sicurezza per l’investitore. E non c’è dubbio che si tratti di un broker finanziariamente stabile e controllato da organizzazioni competenti. La sua offerta di prodotti si concentra principalmente su azioni ed ETF, anche se recentemente ha lanciato un nuovo prodotto chiamato Account Savings D, un conto a pagamento per gli investitori che possono depositare i propri risparmi in Freedom24. D’altro canto, anche se non è specializzato in questi prodotti, offre opzioni e futures.

Freedom24 e XTB a confronto

Ora che conosciamo le nozioni di base su come funzionano questi due broker, diamo un’occhiata a una tabella comparativa delle loro caratteristiche più importanti.

Caratteristiche di Freedom24

✔️Regolamento: CySEC SEC

✔️Accesso ai mercati (paesi): Europa, Asia, Stati Uniti

✔️Attività finanziarie: Azioni, ETF, Conti fruttiferi, Opzioni e Futures

✔️Deposito minimo: 0€

✔️Tipi di conto: All Inclusive in USD, Smart in EUR

✔️Piattaforma: propria applicazione mobile

✔️Conto demo: no

✔️Servizio clienti: ufficio, telefono, email, chatbot

✔️Servizio clienti multilingua: si

👉🏼 Freedom24 recensioni

Caratteristiche XTB

✔️Regolamento: KNF, FCA

✔️Accesso ai mercati (paesi): Europa, Asia, Stati Uniti

✔️Attività finanziarie: azioni ed ETF

✔️Deposito minimo: 0€

✔️Tipi di conto: conto standard e conto Pro

✔️Piattaforma: XStation5 e applicazione mobile

✔️Conto demo: sì

✔️Servizio clienti: ufficio, telefono, email, chatbot

✔️Assistenza multilingua: si

👉🏼 Recensioni XTB

Quale broker è più sicuro ed affidabile: Freedom24 o XTB?

Come puoi vedere, entrambi i broker hanno cose in comune come il prodotto, il servizio clienti, ecc. Ma una delle domande più importanti quando si sceglie il broker ideale per i propri investimenti è conoscere le normative di ciascuno e sapere se sono sicure e affidabili. Vediamo cosa ci offrono Freedom24 e XTB a questo proposito:

Freedom24: garanzie e sicurezza

Come abbiamo già indicato in apertura, Freedom24 è un broker con sede a Cipro, quindi è inizialmente regolamentato dalla CySEC, l’autorità finanziaria del Paese. Il numero di licenza con cui è registrato presso questa entità è 275/15. Ciò la autorizza ad operare in Europa con tutte le garanzie richieste dall’Unione.

Il fatto che la holding sia quotata al Nasdaq la obbliga inoltre a rendere conto alla Securities and Exchange Commission (SEC), l’autorità finanziaria statunitense. D’altro canto, come indicato sul suo sito, Freedom24 risponde anche alla BaFin, l’autorità finanziaria tedesca. Avendo sede in Italia, è sotto vigilanza della Consob, essendo poi iscritto nel relativo registro. Come già accennato, il broker è quotato al Nasdaq come Freedom Group (FRHC), che prevede severi audit trimestrali: il che offre un livello di garanzia e sicurezza ulteriore.

XTB: sicurezza e regolamentazione

XTB è nata in Polonia ed è attualmente quotata nella borsa del paese. È regolamentato e supervisionato dai paesi in cui opera. In Polonia è regolato dalla sua autorità finanziaria, cioè la KNF. È invece regolamentato dalla FCA, un’autorità britannica, poiché un altro dei paesi in cui ha sede è il Regno Unito.

In Italia, come possiamo verificare sul sito ufficiale, è iscritto alla Consob, essendo quindi da questa autorizzato ad operare nonché sotto la sua vigilanza.

Le loro garanzie dipendono dal sistema di compensazione della Polonia, che copre fino al 90% del resto dei fondi con un limite di altri 20.000 euro. In questo senso la sua garanzia è molto simile a quella di Freedom24, sebbene entrambe siano correttamente regolamentate in Europa. Allo stesso modo, XTB è quotata alla Borsa di Varsavia.

Offerta di prodotti e strumenti finanziari: XTB vs Freedom24

Dopo aver discusso la storia e le garanzie di ciascun broker, vediamo ora un confronto più dettagliato tra i prodotti che ciascuno offre e i mercati a cui ha accesso.

Offerte e mercati dei prodotti XTB

L’offerta di XTB è inizialmente focalizzata sui derivati ​​finanziari, anche se il broker ha reindirizzato i suoi prodotti verso azioni ed ETF.

In questo momento, con XTB puoi investire in:

  • Più di 3.000 azioni
  • Fino a 300 ETF (ETF XTB)
  • oltre 3.000 derivati

Per quanto riguarda i mercati, ha accesso ai principali del mondo: Stati Uniti, Europa, Asia, ecc. In totale, puoi trovare risorse da più di 140 paesi. Di particolare rilevanza è poi possibilità di investire in azioni frazionarie a partire da 10 euro. Senza dubbio, un ulteriore passo avanti verso la democratizzazione degli investimenti nel mercato azionario.

XTB

8.75/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada, Asia

Conto demo e nessun deposito minimo.

Commissioni su azioni ed ETF dello 0%.

Accademia di formazione e servizio clienti in italiano.

Deposito minimo:

€0.00

Offerte di prodotti e marketplace di Freedom24

Freedom24, invece, si è concentrato sin dal suo inizio su azioni ed ETF, sebbene offra anche derivati ​​finanziari. La sua offerta attuale è composta da più di 40.000 azioni, più di 1500 ETF e 800.000 opzioni opzioni e futures su azioni statunitensi.

Tutto sommato, come XTB, Freedom24 consente l’accesso ai principali mercati finanziari del mondo, tra cui Europa e Asia, Stati Uniti.

Freedom24

8.5/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Asia

Conto remunerato con interessi fino all'8,7% con opzione di maturazione del rendimento giornaliero

Più di 40.000 azioni e 1.500 ETF

Disponibili piani di risparmio a lungo termine

Deposito minimo:

€1.00

Quale broker offre il conto migliore: Freedom24 o XTB?

Come saprai, ogni broker offre diverse tipologie di conti in cui puoi trovare servizi più e meno completi. Normalmente, il conto ideale dipenderà dal tuo profilo di investitore, dalla tua esperienza, dai tuoi obiettivi, ecc. Vediamo quale broker offre tipi di conto migliori, XTB o Freedom24

Tipi di conto in XTB

L’offerta di tipi di conto in XTB è limitata a due tipi:

  • Conto standard: il conto standard dà accesso a tutti i prodotti XTB, con un range compreso tra 0€ e 100.000€ di trading mensile. Il deposito minimo è pari a 0€ e il prelievo è gratuito a partire da 200€. Non è previsto alcun costo di manutenzione se viene utilizzato almeno una volta al mese. Lo spread minimo è 0,0008.
  • Conto Pro: il conto pro è disponibile per i clienti a partire da € 300.000, migliorando leggermente le condizioni di margine e leva finanziaria. XTB non offre più un conto demo a causa delle nuove misure adottate dalla CNMV sui CFD.
  • XTB, in Italia, offre inoltre la possibilità di fare trading con un conto demo.

Tipi di conto in Freedom24

Freedom24 offre quattro tipi di account:

  1. Conto al dettaglio: il conto al dettaglio è progettato per gli investitori al dettaglio e offre l’accesso a tutti i prodotti venduti dal broker. Con esso, puoi operare dalla piattaforma del broker e dispone di supporto e servizio clienti.
  2. Il conto di risparmio D (conto deposito Freedom24), invece, è un conto remunerativo che offre due piani di risparmio: il piano di risparmio giornaliero, che offre un rendimento sul capitale non investito del 2,5% (euro) o del 3% (dollari). Il piano di risparmio a lungo termine, con un rendimento del 4,48% se il deposito è in euro e del 6,12% se è in dollari.
  3. Conto White Label: si tratta di un conto pensato affinché aziende e istituti finanziari abbiano accesso all’infrastruttura tecnologica di Freedom24, potendo offrire il proprio servizio di intermediazione utilizzando questa piattaforma.
  4. Conto demo: Freedom24 offre un’opzione di conto demo.

Commissioni: Freedom24 vs XTB

Confrontiamo le commissioni applicate da ciascuno di essi per decidere quale sia l’opzione migliore, XTB o Freedom24.

Commissioni XTB

XTB non addebita commissioni per l’acquisto e la vendita di azioni o ETF in contanti, né addebita commissioni di custodia o mantenimento (a condizione che venga effettuata almeno un’operazione al mese). Se non funziona, viene addebitata una tassa di manutenzione di 10 €. Inoltre non è prevista alcuna commissione di prelievo a partire da 200€. Se il prelievo è inferiore a 200€ verrà addebitata una commissione di 20€.

Inoltre, gli spread del broker sono nella media rispetto a quelli degli altri intermediari e variano a seconda dell’asset. Tuttavia, nella parte che riguarda azioni ed ETF, le loro commissioni sono praticamente pari a zero.

  • Azioni ed ETF: fino a 100.000 euro di operazioni mensili: 0€
  • Oltre 100.000 euro: 0,2% oltre 100mila.

Commissioni Freedom24

Freedom24 mette a disposizione due tipi di conto e, a seconda del prescelto, si avranno a disposizione servizi e commissioni diverse.

freedom 24

All Inclusive in USD

In questo conto in dollari, avete a disposizione un gestore personale e offerte di investimento e le commissioni sono le seguenti:

  • Azioni ed ETF, USA/Europa: 0,5% della transazione + 0,012$ per azione +1,2$ per ordine.
  • Azioni ed ETF, Asia: 0,25% della transazione + 10HK$ per ordine.
  • Opzioni:
    • Per contratto: 3$.
    • Per operazione: 10$.
  • Prestito a margine all’anno: 15%.

Smart in EUR

Questo conto in euro non dispone di un gestore personale e di offerte di investimento, ma le commissioni sono minime.

  • Azioni ed ETF, USA/Europa: 0,02 € per azione + 2 € per ordine.
  • Azioni ed ETF, Asia: 0,25% per azione + 10HK$ per ordine.
  • Opzioni:
    • Per contratto: 0,65 euro.
    • Per operazione: 0 euro.
  • Prestito a margine all’anno: 15%.

XTB vs Freedom24: piattaforma di trading

Piattaforma XTB: xStation 5

La piattaforma offerta da XTB ai propri clienti è xStation 5, così come xStation Mobile per dispositivi mobili. È una piattaforma di trading molto apprezzata grazie alla velocità con cui vengono eseguiti gli ordini. È compatibile con Windows, iOS o Android. Offre notizie, una sezione di formazione e una grafica interessante con una moltitudine di strumenti (linee di tendenza, indicatori, cifre…), anche se all’inizio richiede un po’ di pratica, anche se ci si abitua presto.

Piattaforma Freedom24

Freedom24 ha una propria piattaforma che si caratterizza per essere molto semplice. È ideale per i trader principianti, in quanto molto intuitiva. Tuttavia, potrebbe non essere sufficiente per la maggior parte dei professionisti, poiché non offre strumenti di analisi come i grafici, molto apprezzati dagli esperti.

Servizio clienti: Freedom24 vs XTB

Naturalmente, non possiamo lasciare da parte il servizio clienti di ciascun broker, poiché la sua qualità dipenderà dalla nostra capacità di risolvere rapidamente qualsiasi problema con la piattaforma, il denaro, ecc.

Servizio clienti XTB

Il servizio clienti di XTB è possibile esclusivamente tramite e-mail e telefono. Non sono disponibili altre modalità al momento.

Ecco i dati di contatto per l’Italia.

✅ Email: [email protected]

✅ Assistenza telefonica: +39 02 94752633

✅ Informazioni sull’offerta: +39 0683464895

✅ Ufficio: +48 22 2019550

Servizio clienti Freedom24

Freedom24 ha un ufficio a Milano, dove è possibile ottenere assistenza di persona, per via telefonica o via email. E sul loro sito è possibile trovare le informazioni di contatto per l’assistenza.

✅ Email: [email protected]

✅ Telefono: +35 72525 7787

✅ Chatbot: disponibile

In questa sezione è difficile emettere un verdetto definitivo a favore dell’uno o dell’altro poiché, alla fine, i due broker hanno tutti i servizi richiesti: e-mail, telefono e orari di servizio clienti piuttosto estesi.

Opinioni: XTB vs Freedom24

XTB e Freedom24 sono due broker affidabili grazie alla loro regolamentazione. In termini di affidabilità, entrambi sono uguali, anche se la garanzia di Freedom24 è superiore a quella di XTB, il che gli conferisce un certo vantaggio. Sebbene minimi, alla fine entrambi sono regolamentati da organizzazioni europee e quotati in borsa.

D’altra parte, uno dei problemi che possono rendere Freedom24 un’opzione migliore è l’ampiezza dei mercati a cui ha accesso, dove spiccano più di 40.000 azioni e fino a 1.500 ETF. Inoltre, e se ciò non bastasse, non possiamo dimenticare che Freedom24 offre un conto a pagamento. Se sei interessato a depositare la tua liquidità in un broker che ti garantisce redditività, Freedom24 diventa un’opzione migliore.

Ora, in termini di piattaforma e commissioni, la conclusione è chiara: XTB è migliore per i broker esperti che utilizzano strumenti di analisi, mentre Freedom24 è migliore per chi inizia grazie alla sua semplicità. Ma, a lungo termine, la piattaforma di trading XTB sarà sempre considerata un’opzione migliore perché più completa. Mentre se parliamo di commissioni, in XTB puoi investire a costo zero, e zero sarà sempre meglio di qualsiasi tipo di commissione, per quanto bassa possa essere.

Deposito minimo:

€1.00

XTB
Deposito minimo:

€0.00

XTB vs Freedom24: pro e contro

In breve, non esiste un broker migliore in assoluto, ma solo quello più adatto alle proprie esigenze personali. Noi di Rankia consigliamo senza dubbio XTB agli investitori che hanno maggiore conoscenza e interesse nel trading (ricordando però che si tratta di un broker multiprodotto), mentre optiamo per Freedom24 se quello che stai cercando è investire in prodotti più semplici.

Pro e contro di XTB

✅ Nessuna commissione per investire in azioni reali e liquide ed ETF.

✅ Investimento frazionato.

✅ Offerta di prodotti più ampia.

❌ Commissione di cambio valuta dello 0,5%.

❌ Commissione per il prelievo di fondi di 20€, se inferiori a 200€.

Pro e contro di Freedom24

✅ Conto pagato.

✅ Conto demo.

✅ Ampia gamma di mercati.

✅ Nessuna commissione sul cambio valuta.

❌ Commissione per il prelievo di denaro.

❌ Piattaforma senza strumenti avanzati di analisi grafica.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Trova il miglior broker per te
Vuoi iniziare a investire o scegliere una casa di intermediazione che si adatti meglio alle tue esigenze? Vuoi fare i tuoi primi passi nel mercato azionario o passare a un broker che si adatta meglio alle tue esigenze?
  • Ti aiutiamo a trovare il broker giusto per te
  • Ricerca indipendente, gratuita e senza impegno
  • Compila questo questionario in meno di 1 minuto

Articoli correlati