Cos’è utile netto (utili)

L'utile netto è un risultato economico ottenuto alla fine di un anno contabile e riflette un risultato positivo (utili) in un'azienda. In questo articolo imparerai cos'è l'utile netto (profitto)

Che cos'è l'utile netto (profitto)? 

Un utile netto o guadagno netto è quello che risulta dall'attualizzazione del reddito ottenuto nell'azienda o nell'organizzazione insieme a tutte le spese e tasse corrispondenti. Ciò corrisponde all'effettivo beneficio economico che otterranno i titolari di una società. Per affrontare questo concetto, è necessario conoscere i seguenti aspetti

Utile lordo 

L'utile lordo è definito come costo delle merci o costo del venduto, reddito lordo o margine lordo

Vale a dire: 

Utile lordo = Vendite nette – Costo delle merci vendute. 

Calcolo dell'utile netto 

Il suo calcolo è importante per stimare qual è l'utile netto o l'effettivo ammontare degli utili che otterranno i proprietari di una società. Poiché per molte vendite e reddito che l'azienda ha, questo non dirà necessariamente se ha successo, poiché molte volte i costi sono elevati e un ragionevole ritorno non viene dato ai proprietari

In questo caso: 

Utile netto = reddito totale – spese totali. 

Questo profitto è ampiamente utilizzato dagli azionisti, come strumento per stimare la performance delle azioni in loro possesso

Per calcolare l'utile netto, la società deve seguire i seguenti passaggi

  • Ottenere vendite nette: vendite realizzate scontando rese o ritorni. 
  • Sottrarre costi di venditadetrarre i costi direttamente correlati a una vendita; per esempio, il costo delle materie prime
  • Ottenere profitto lordo dalle venditesottraendo vendite e costi
  • Attualizzazione dell'utile lordo delle vendite dalle spese operativevengono sottratte le spese relative al processo di vendita e distribuzione; quali, ad esempio, salari e costi di trasporto della merce ai punti vendita. Con questo, si ottiene il profitto operativo
  • Le entrate e le spese non operative vengono aggiunte all'utile operativo: in questo passaggio, è necessario aggiungere le entrate prodotte al di fuori dell'attività principale dell'organizzazione. Con questo si ottiene l'utile lordo o prima delle imposte e delle riserve
  • Le tasse che devono essere pagate e la riserva legale sono scontateQuesti sconti dipenderanno da quanto stabilito dalla legge di ciascun paeseQuesto passaggio aiuta a ottenere l'utile netto, che è la quantità di denaro che può essere distribuita tra i partner o i proprietari dell'azienda o dell'organizzazione

Ora, nel calcolo dell'utile netto, si misura il rendimento dell'impresa in funzione delle sue attività produttive e commerciali; cioè, può essere effettuato attraverso il seguente processo

  • Calcolare le entrate e le spese corrispondenti all'anno da calcolare; in questo caso è il conto economico che è formato dalla differenza tra le entrate e le spese annuali
  • Una volta sottratto dai costi il ​​reddito totalesi ottiene il profitto lordo
  • L'utile netto è la differenza tra il reddito totale e le spese totali che l'azienda ha sostenuto

Per comprendere meglio questo concetto, dovresti sapere cosa sono le entrate e le spese: 

• Reddito: che in condizioni ordinarie deriva dalla vendita dei beni o servizi cui è impegnata l'impresa, ma può essere prodotto anche per altre ragioni non ordinarie; ad esempio: aumento del valore del patrimonio netto

• Spesepossono essere anche ordinarie (quelle che devono essere pagate a fornitorimanodopera o impostee straordinarie, come diminuzioni di valore dei beni

In sintesi, abbiamo quanto segue: 

1. L'utile netto (utile) è la differenza totale tra reddito ordinario e straordinario e le spese di tutto ciò che un'azienda ottiene in un esercizio contabile o in un altro periodo

2. In tal modo, l'utile netto riflette il risultato economico dell'attività dell'impresa nel suo complesso

3. Il suo calcolo è essenziale per la societàgli azionisti ei terzi che in essa interagiranno come fornitori o finanziatori

In questo modo avrai saputo cos'è l'utile netto (profitto) e come viene calcolato

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida di come investire in borsa

Questa guida ti aiuterà a sapere cosa devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:
  • Fondamenti finanziari
  • Cos'è la borsa valori e come funziona?
  • Consigli utili per gli investimenti

Articoli correlati

La teoria di Wyckoff sfrutta dei concetti più o meno elementari per esporre 3 leggi grazie alle quali è possibile utilizzare il metodo Wyckoff, che permette di analizzare il mercato ed operare tenendo in considerazione concetti concret, come il fa...
Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono fondi d’investimento che replicano l’andamento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime. Pertanto...
Prima di addentrarci nei principali indici mondiali delle borse più prestigiose del mondo, ricordiamo la definizione di indice azionario o di Borsa...
Grazie all'analisi del rapporto di indebitamento possiamo conoscere la nostra dipendenza dai finanziamenti esterni e bilanciare i nostri conti per ...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy