Materie prime: cosa sono, caratteristiche e tipi

Scarica in FORMATO PDF

Come investitori nel mondo del mercato azionario assicurativo abbiamo sentito parlare di materie prime, ma che cos'è? Quali sono le sue caratteristiche e tipologie. Queste e altre domande le esporremo oggi.

Materia prima, che cos'è?

È una materia ottenuta dalla natura, che dopo la sua estrazione viene sottoposta a processi di trasformazione per diventare un bene.

Dopo la trasformazione, il prodotto iniziale acquista valore e contribuisce allo sviluppo dell'economia.

Uno degli esempi più comuni è il petrolio greggio, che è una materia prima per molti sottoprodotti come il carburante o una materia prima per prodotti petrolchimici.

In borsa la materia prima è anche conosciuta come “Commodity”.

Caratteristiche della materia prima

Le materie prime sono definite dalle seguenti caratteristiche:

La sua produzione dipende da molti fattori, come la stagione dell'anno in cui può essere estratta, la topografia, i macchinari tecnologici e l'ambiente naturale da cui viene estratta.

La materia prima fa parte dei mezzi di produzione dei beni finali per il consumo e può essere:

  • Può essere rinnovabile o non rinnovabile
  • Svolge un ruolo fondamentale nel processo produttivo
  • Viene estratto dalla natura dal settore primario e trasformato per il consumo dal settore secondario

Tipi di materia prima

Può essere classificato in diversi tipi, basato sulla sua origine.

  • Verdura: quella materia che viene estratta dalla vegetazione, come legno, frutta, semi, grano, soia, tra gli altri.
  • Animale: materia che proviene da animali, come pelli, latte, lana, seta, carne, tra gli altri.
  • Minerale: materia che ha origine nella terra da processi naturali che avvengono nel suolo, che si traducono in oro, argento, ferro, rame, tra gli altri.
  • Liquido o gassoso: materiali come acqua, ossigeno, idrogeno e tutti quei prodotti che si trovano in natura in questi stati fisici.
  • Fossile: materiali come petrolio, diamanti, gas naturale e quelli originati da piante e organismi che vivevano o vivono sulla terra.

Materia prima e sua importanza

La sua massima importanza sta nell'essere il mezzo principale per la produzione di beni di consumo.

Senza materie prime, l'esistenza dell'industria, della tecnologia, della medicina e persino dell'uomo stesso non potrebbe essere possibile.

È considerata la principale fonte di ricchezza per un paese. Perché il suo sfruttamento nasce dall'abbondanza naturale di una risorsa in un determinato territorio.

Nel quadro dello sviluppo della teoria economica e delle prime fabbriche su larga scala, le carenze di questo tipo di merci divennero evidenti. Soprattutto, la volatilità dei suoi prezzi e il suo scarso valore aggiunto.

La dipendenza dalla produzione di materie prime come principale fonte di reddito divenne un segno inequivocabile di arretratezza economica. Pertanto, i paesi sviluppati si sono specializzati in beni manufatti e, successivamente, nel settore dei servizi.

La volatilità dei prezzi delle materie prime, a causa della loro scarsità e perché dipendono da fattori naturali, come il tempo atmosferico, è uno dei suoi maggiori svantaggi. Aggiungendo al fatto che il suo sfruttamento a volte richiede grandi investimenti iniziali.

Materie prime in borsa

Una delle risorse finanziarie più utilizzate per proteggersi dalla volatilità dei prezzi delle materie prime sono i futures finanziari. Questi contratti consentono agli operatori o ai produttori di concordare il prezzo del materiale e di coprirsi contro le riduzioni di prezzo. Concordare il prezzo attraverso un accordo formale anche mesi prima del suo sfruttamento.

I broker possono anche investire in questi asset come qualsiasi altro asset, senza la necessità di possederli fisicamente.

Le materie prime più ricercate sui mercati finanziari sono:

  • Petrolio greggio, come il Brent o il Texas occidentale.
  • Oro
  • Argento
  • Platino
  • Gas naturale
  • Il Corno
  • Lo zucchero
  • Il caffè
  • E molti altri.

In conclusione, conoscendo ora cosa sono le materie prime, le loro caratteristiche e l'importanza, potremmo considerare di investire in queste “commodities”, come vengono chiamate in gergo finanziario.

Mettendo insieme e descrivendo un buon piano di investimenti e un portafoglio ben diversificato potremmo trarne dei benefici, se vuoi saperne di più sugli investimenti e sugli argomenti correlati visita Rankia Italia.

Scarica in FORMATO PDF

Guida di come investire in borsa

Questa guida ti aiuterà a sapere cosa devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:
  • Fondamenti finanziari
  • Cos'è la borsa valori e come funziona?
  • Consigli utili per gli investimenti

Articoli correlati

Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono fondi d’investimento che replicano l’andamento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime. Pertanto, gli ETF presentano allo stesso tempo i vantaggi del fondo e dei titoli azionari. In questo articol...
Prima di addentrarci nei principali indici mondiali delle borse più prestigiose del mondo, ricordiamo la definizione di indice azionario o di Borsa...
Grazie all'analisi del rapporto di indebitamento possiamo conoscere la nostra dipendenza dai finanziamenti esterni e bilanciare i nostri conti per ...
Essendo un partecipante al mondo del trading, è molto comune trovare termini che, in alcuni casi tendono a creare confusione perché sono espressi i...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy