Scalable Capital vs Directa: chi è il miglior broker

In questa recensione comparativa confrontiamo Scalable Capital vs Directa, due dei servizi di trading più popolari. Cerchiamo di focalizzarci sugli aspetti principali, andando quindi ad analizzare gli aspetti della regolamentazione, i costi e le commissioni, le rispettive piattaforme di trading, le opinioni dell’utenza e altri aspetti complementari

Scalable Capital vs Directa

Qual è il migliore fra Scalable Capital e directa?

Rispondere a questa domanda non è immediato, in quanto ci sono vari fattori da tenere in considerazione, oggettivi ma soprattutto soggettivi.

Quindi, quello che si può davvero fare è un’operazione di analisi per mettere a confronto questi due broker, senza partire sbilanciati per un’opzione o l’altra. Solo alla fine della nostra guida, quando avrai ben presente tutto ciò che è necessario sapere su Scalable Capital e Directa, potrai prendere una decisione.

Prima di iniziare, cominciamo a fissare una serie di informazioni fondamentali, relative alla regolamentazione, al deposito minimo, ai prodotti disponibili e alla possibilità di fare trading con un conto demo, che vediamo nella tabella che segue.

Scalable CapitalDirecta
Regolamentazione BaFin, Deutsche BundesbankCONSOB
Deposito minimoNoNo
ProdottiAzioni, ETF, Fondi, cryptoAzioni, futures, certificati, fondi, ETF,
opzioni (offerta ristretta), obbligazioni, CFD
Conto demoNo
Scopri di piùDirecta recensioni

Sicurezza e regolamentazione: Scalable Capital vs Directa

Un primo elemento, fondamentale, quando si analizza il broker con cui si desidera operare, è quello della regolamentazione. Ovviamente la completa sicurezza e affidabilità del broker è un presupposto essenziale per potere procedere con l’analisi; per questo motivo, lo vediamo per primo.

Regolamentazione Scalable Capital

Scalable Capital, essendo una società di investimento tedesca, è regolata dalla Bafin ed è sotto controllo della Deutsche Bundesbank. Ovviamente, anche per quanto riguarda gli aspetti legali al fondo di garanzia, trova poi applicazione la disciplina tedesca.

In Italia Scalable Capital è registrata poi presso la Consob e il broker è inoltre disciplinato dalla normativa MiFID II che regola i mercati degli strumenti finanziari nell’Unione Europea.

In definitiva, si tratta di un broker completamente sicuro, che offre una garanzia sui fondi investiti fino al limite disciplinato dalla legge tedesca, disciplinato sia dalla normativa nazionale sia da quella sovranazionale, in particolare da quella dell’UE.

Regolamentazione Directa

Directa è una società autorizzata ad operare in Italia, è dunque sotto controllo della Consob essendo poi iscritta nel relativo registro. L’applicazione della normativa italiana comporta una serie di meccanismi di garanzia, ad esempio il limite minimo di capitale sociale (fissato a 385.000 dalla Banca d’Italia), la sede in Italia (Torino), il rispetto di determinati standard da parte dei soci, e l’obbligo di costituire la società come società per azioni.

Nel caso di Directa trova poi applicazione la disciplina del Fondo Interbancario di Garanzia e quella del Fondo Nazionale di Garanzia che consente rimborsi fino a 20.000 euro.

In definitiva, si tratta di due broker altamente regolamenti, sicuri, disciplinati sia a livello nazionale che sovranazionale.

Offerta di prodotti: Scalable Capital vs Directa

Dopo avere analizzato il profilo della sicurezza e della regolamentazione, passiamo adesso a vedere un altro aspetto fondamentale: quello dell’offerta dei prodotti. Si tratta, questo, di un altro tassello fondamentale nella scelta del broker con cui operare: a seconda che tu desideri operare prevalentemente con crypto oppure con obbligazioni e azioni, potresti preferire un broker o l’altro. Approfondiamo.

Offerta di prodotti Scalable Capital

Con Scalable Capital puoi investire su azioni, ETF, Fondi di investimento e Crypto ETP quotati sulla Borsa di Monaco e su XETRA.Sono disponibili oltre 7000 titoli azionari in tutto il mondo, oltre 1700 ETF, oltre 2000 fondi, e 80 crypto disponibili per la negoziazione. Quindi, l’offerta è piuttosto vasta, con alcune limitazioni: obbligazioni, futures, opzioni, CFD e prodotti a leva non sono disponibili per la negoziazione. Tuttavia, le uniche borse su cui è possibile l’accesso sono Xetra e Gettex. Notevole è la possibilità di investire in un ampio numero di criptovalute attaverso il conto Scalable Capital crypto.

Offerta di prodotti Directa

Con Directa è possibile operare sui mercati principali, ad eccezione di Londra e Euronext. Avremo la possibilità di investire in azioni, obbligazioni, ETF, ETC, ETN, certificati, future, CFD, fondi, opzioni.

Quindi, dal punto di vista dei prodotti negoziabili, Scalable Capital presenta limitazioni per quanto riguarda le obbligazioni, le opzioni e i CFD, che sarà invece possibile negoziare con Directa. Questa, d’altro canto, non consente di investire in crypto.

Scalable Capital vs Directa: commissioni

Un altro profilo da tenere in considerazione è quello delle commissioni. In genere, non c’è un piano di commissioni in assoluto migliore dell’altro, ma il tutto dipende dal proprio profilo di investimento. Vediamo.

Commissioni Scalable Capital

Scalable Capital prevede 3 piani di commissioni diversi.

  • Il primo è Free Broker. Questo non ha alcun costo mensile, prevede 0.99 euro di commissioni per operazione. Piani di accumulo senza costi d’ordine, 1 price alert e 1 gruppo di portafoglio.
  • Il secondo Prime Broker. Prevede un costo di 2.99 euro al mese, consente di investire senza costi d’ordine, prevede anch’esso un piano di accumulo senza costi d’ordine, e prevede più funzioni come i price alert illimitati e gruppi di portafoglio illimitati.
  • Il terzo è Prime+ che consente di ottenere tutti i vantaggi del Prime Broker per 4,99 euro al mese con una varietà di pagamenti mensili flessibili. Non ci sono costi aggiuntivi come commissioni di custodia, spese fisse di terzi o supplementi. Inoltre è previsto il 2,6% di interessi su depositi fino a 100.000 euro.

Ovviamente questi ultimi 2 piani sono strutturati (ed emerge sia dall’ampia gamma di strumenti complessi sia dal tasso di interesse sia dal costo mensile), sono adatti per chi compie un numero relativamente elevato di operazioni ogni mese.

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada, Asia

Broker tedesco, regolamentato, sicuro e senza commissioni.

Ampia gamma di azioni ed ETF a basso costo o senza commissioni.

Paga il 2,6% annuo di interessi sulla liquidità

Deposito minimo:

€0.00

Commissioni Directa

Directa offre basse commissioni sul trading. Prevede 3 tipologie di piani, semplice, che consiste in una commissione fissa, dinamico, che consiste in una commissione decrescente e variabile, cioè proporzionale al controvalore dell’ordine.

Vediamo i costi fissi:

  • Azioni italiane: € 5 per ordine eseguito
  • Azioni europee: € 9,5 per ordine eseguito
  • Azioni USA: $ 9 per ordine eseguito
  • CFD: da 6 € a 7 € per le vendite di indici, 0,003% + 2 € per il Forex
  • Obbligazioni: € 5 ciascuno sul Mot, € 8 ciascuno sugli altri mercati

Non esistono invece costi per l’apertura del conto o la chiusura.

Nonostante siano entrambi convenienti sotto il profilo delle commissioni, Scalable Capital è, sotto questo aspetto, preferibile.

Scalable Capital vs Directa: piattaforme di trading

Un altro aspetto da valutare è quello della piattaforma. Se sei un investitore esperto, preferirai forse l’ampia gamma di strumenti utilizzabili e le possibilità operative, mentre se sei un investitore alle prime armi altri aspetti come l’intuitività potrebbero assumere un rilievo maggiore. Vediamo come si collocano Scalable Capital e Directa fra questi due estremi.

Piattaforma Directa

Con Directa è possibile fare trading con piattaforme proprietarie o esterne o API, in formato web, desktop o app. C’è in primis dLite, per i clienti meno esperti, che contiene comunque tutte le funzioni base. Poi troviamo Darwin 2, la piattaforma più completa e avanzata, adatta per gli investitori professionisti. Infine, Classic, o Base, la piattaforma classica, intuitiva e lineare.Inoltre è possibile il collegamento con i software multicharts, medved trader, visual trader, wideTrader, MetaTrader 4. Directa non offre alcun servizio MULTICURRENCY, quindi tutte le transazioni in valuta estera vengono effettuate convertendo automaticamente l’importo necessario al tasso di cambio senza sovrapprezzi. Non è possibile detenere valute estere direttamente in portafoglio. Da segnalare, infine, è la possibilità di fare trading virtuale con un conto demo che mette a disposizione  100.000 euro di liquidità virtuale in 15 giorni.

Piattaforma Scalable Capital

La piattaforma di Scalable Capital risulta accessibile a tutti gli investitori, non solo a quelli esperti ma anche ai novizi. Viene inoltre offerta la possibilità di accesso tramite Web e tramite mobile (Android e iOS), per operare in tempo reale ovunque ci si trovi.

Sono inoltre disponibili:

  • Grafici dinamici aggiornati in tempo reale.
  • Smart Predict: strumento per impostare gli ordini Limite e gli ordini Stop.
  • Avvisi e notifiche quando viene raggiunto il prezzo impostato.

Purtroppo Scalable Capital non offre la possibilità di fare trading con conto demo.

In entrambi i casi si tratta di piattaforme altamente valide, con un’ampia gamma di strumenti per l’analisi e il trading disponibili, che offrono molteplici opzioni sia agli utenti meno esperti che a quelli più esperti.

Le differenze fra Scalable Capital e Directa

Scalable Capital e Directa, come abbiamo visto, presentano molteplici differenze. Posto che si tratta in entrambi i casi di due broker regolamentati, sicuri, che offrono ottime possibilità di trading e di investimento, ci sono comunque rilevanti differenze.

La prima, quella più scontata, risiede nel fatto che mentre Directa è una società italiana con sede a Torino, Scalable Capital invece è tedesca. Questo comporta a sua volta delle differenze a livello di disciplina applicabile, sebbene il fatto che operino entrambe all’interno del territorio UE garantisce un certo grado di standardizzazione.

La seconda differenza è sotto il profilo dei prodotti offerti, dove Directa si difende meglio per quanto riguarda le obbligazioni, CFD, opzioni, prevedendo la possibilità di fare trading su questi ultimi e presentando inoltre una scelta di mercati più ampia, sebbene con delle importanti limitazioni come l’impossibilità di fare trading sulla borsa di Londra o l’Euronext. Scalable Capital d’altro canto prevede un conto crypto dedicato.

Il terzo profilo di differenza risiede nelle commissioni: quelle applicate da Scalable Capital sono più basse. Infine, per quanto riguarda il conto demo, questo è messo a disposizione solo da Directa, sebbene con delle limitazioni temporali, mentre Scalable Capital non prevede alcun conto demo.

Vantaggi e svantaggi: Scalable Capital e Directa

Vantaggi Scalable CapitalVantaggi Directa
Piattaforma di trading sofisticata e adatta a tutti i livelliPiattaforme disponibili per tutti i livelli
Commissioni bassePossibilità di fare trading su opzioni, obbligazioni, CFD
Conto dedicato alle crypto Conto demo
Svantaggi Scalable CapitalSvantaggi Directa
Non sono disponibili obbligazioni, futures, opzioni, CFD e prodotti a levaCommissioni più alte di Scalable Capital
Possibilità di accedere solo alle borse di Xetra e GettexAccesso limitato nella Borsa di Londra e Euronext
Assenza di conto demo

Opinioni su Scalable Capital vs Directa

In definitiva, la nostra opinione è quella di valutare in base alle tue esigenze. Se sei alla ricerca di una piattaforma che metta a disposizione un conto demo e la possibilità di fare trading anche su strumenti come opzioni, obbligazioni e CFD, allora Directa è la via da preferire.

Se invece sei un investitore più esperto, non interessato agli strumenti finanziari sovra elencati, che magari presta più attenzione al profilo delle commissioni, allora Scalable Capital è forse la scelta preferibile. Anche se siete interessati all’investimento in crypto Scalable Capital potrebbe rappresentare la scelta migliore.

Infine, se quello a cui puntate è una piattaforma sicura e funzionale, allora entrambi i broker sono una scelta egualmente valida.

Scalable Capital vs Directa: TrustPilot

Scalable Capital ha un punteggio più basso (pari a 2.8) di Directa (pari a 3.8). Questo però non deve condurre a valutazioni affrettate. Le differenze nella valutazione dipendono infatti da molteplici fattori, in primis il numero molto più abbondante di recensioni di Scalable Capital, pari a 2027 contro le appena 45 di Directa. Inoltre, ad uno sguardo più approfondito, le recensioni negative di Scalable Capital tendono a lamentare disservizi in fase di registrazione, che quindi ci dicono poco sul servizio in sé e per sé, superata la fase di apertura del conto.

scalable vs directa
directa vs scalable

FAQ

Scalable Capital e Directa sono due piattaforme sicure?

Si, si tratta di due piattaforme sicure e regolamentate, sia a livello nazionale che sovranazionale. Inoltre sono iscritte alla Consob, potendo dunque operare legalmente in Italia.

Quale piattaforma di trading è migliore: Scalable Capital o Directa?

La piattaforma di trading migliore è soggettiva e dipende dalle proprie esigenze. Sicuramente si tratta di due piattaforme che offrono molteplici funzionalità, adatte sia ad utenti avanzati che principianti.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Trova il miglior broker per te
Vuoi iniziare a investire o scegliere una casa di intermediazione che si adatti meglio alle tue esigenze? Vuoi fare i tuoi primi passi nel mercato azionario o passare a un broker che si adatta meglio alle tue esigenze?
  • Ti aiutiamo a trovare il broker giusto per te
  • Ricerca indipendente, gratuita e senza impegno
  • Compila questo questionario in meno di 1 minuto

Articoli correlati