Swap trading: cos’è e come funziona

Lo swap, principalmente nel forex trading, si riferisce all'interesse che guadagni o paghi per un'operazione che tieni aperta durante la notte. Esistono due tipi di swap: swap long (utilizzato per mantenere aperte posizioni long durante la notte) e swap short (utilizzato per mantenere aperte posizioni short durante la notte). Sono espressi in pip per lotto e variano a seconda dello strumento finanziario che stai operando. 

swap trading cos'è

Swap trading: significato

Lo swap nel trading di Forex è la differenza dei tassi di interesse delle banche che emettono le due valute. La differenza nei tassi di interesse viene accreditata o detratta dal conto del trader quando si sposta la posizione al giorno successivo.

Le banche centrali di ciascun paese determinano il tasso di interesse con il quale la banca centrale stessa presta ad altre banche. Questa tariffa può variare nel corso dell'anno. Ma il suo valore iniziale è determinato alla prima riunione dell'anno della banca centrale.

Le coppie di valute sono scambiate nel mercato forex. Nella transazione sono coinvolte due valute diverse e ognuna di esse ha il proprio tasso di interesse.

La coppia di valute è composta dalla valuta di base e dalla valuta di quotazione. Una è quella che compriamo, e l'altra è quello con cui compriamo.

  • La valuta di base è anche nota come valuta di deposito. Questa è la nostra valuta e viene utilizzata dal cambio durante tutta la giornata, quindi di conseguenza devi pagarci una certa percentuale.
  • La valuta di quotazione è anche chiamata valuta di credito. Questa è la banca e la prendiamo in prestito dalla banca, paghiamo la banca per usare la sua valuta, è qualcosa come un prestito al consumo.

Lo swap può essere negativo, quando paghi, o positivo, quando vieni pagato. Se c'è uno swap negativo (con un segno meno), il tuo addebito dal conto di trading terminerà quando i fondi (punti) saranno ritirati.

Quando lo scambio è positivo? Se la differenza dei tassi di interesse dà uno scambio positivo, non verrà prelevato denaro dal tuo conto, ma verrà accreditato un certo numero di punti.

Pertanto, se il cliente ha una posizione aperta al momento della chiusura della sessione di New York, l'operazione di cambio valuta sarà forzata. Ciò significa che la posizione viene contemporaneamente chiusa e aperta per il nuovo giorno. Ma il conto del cliente non riflette chiusure o aperture reali. Si riflette solo l'interesse pagato o riscosso, sebbene non venga effettuato il deposito della valuta reale.

Tuttavia, c'è un giorno in cui questa operazione triplica. Questo giorno è chiamato il giorno del triplo scambio. Per le coppie di valute questo è dal mercoledì al giovedì sera. Questo accade perché i calcoli in borsa sulla posizione aperta mercoledì vengono fatti venerdì. E, quindi, i calcoli sulla posizione trasferita da mercoledì a giovedì vengono effettuati il ​​giorno successivo. E il giorno lavorativo successivo a venerdì è lunedì. Voglio dire, passano 3 giorni.

Come viene calcolato lo swap nel trading?

Ci sono diversi fattori che entrano nel calcolo di uno swap Forex e i trader normalmente usano un calcolatore di swap Forex piuttosto che fare il calcolo a mano.

La maggior parte dei broker ha un calcolatore di swap Forex. In alternativa, è facile trovare online un calcolatore di swap Forex gratuito.

Il calcolo dello swap di base inizia con:

  1. Il tasso di interesse dell'operazione long moltiplicato per la dimensione del lotto.
  2. Sottrai il tasso di interesse dello short trade.
  3. Dividi il risultato per 365 per ottenere un tasso swap giornaliero.

Un calcolatore di swap Forex ti consente di inserire la coppia di valute, la valuta di base del conto, e quindi fornisce un tasso di swap per un'operazione lunga e una operazione corta. La calcolatrice esprime spesso la risposta in pips. In questo modo, è facile vedere quanto positivamente o negativamente un tasso swap influenzerà un'operazione.

Esempio di calcolatrice di trading di XTB

forex swap

La calcolatrice di trading XTB, integrata nella piattaforma xStation, rappresenta uno strumento di grande utilità, posizionato direttamente nella finestra di inserimento dell'ordine. Questa funzionalità è progettata per fornire ai trader una stima automatica e precisa dei parametri critici di un'operazione, come il valore di un pip, il margine richiesto, il costo dello spread, e altri dettagli essenziali.

Grazie a questa calcolatrice, è possibile ottenere immediatamente una panoramica completa degli aspetti finanziari dell'operazione pianificata, facilitando così la presa di decisioni ben ponderate e tempestive. Utilizzare la calcolatrice del trader significa poter migliorare efficacemente la propria strategia di gestione del rischio, avendo a disposizione uno strumento che permette di valutare con precisione l'impatto potenziale di ogni trade prima di eseguirlo.La calcolatrice del trader, integrata nella piattaforma xStation, rappresenta uno strumento di grande utilità, posizionato direttamente nella finestra di inserimento dell'ordine.

Questa funzionalità è progettata per fornire ai trader una stima automatica e precisa dei parametri critici di un'operazione, come il valore di un pip, il margine richiesto, il costo dello spread, e altri dettagli essenziali. Grazie a questa calcolatrice, è possibile ottenere immediatamente una panoramica completa degli aspetti finanziari dell'operazione pianificata, facilitando così la presa di decisioni ben ponderate e tempestive.

Per accedere al calcolatore è necessario andare sul sito web del broker, cercare 👉 start trading e poi 👉 trading calculator.

Cos'è lo swap nel trading

Swap, noto anche come rollover, è un termine utilizzato per descrivere l'interesse pagato (o ricevuto) per il mantenimento di una posizione aperta nel mercato Forex per più di un giorno sul mercato.

Quando fai trading con determinati prodotti (come i CFD, ad esempio), è molto comune dover sostenere dei costi extra se non chiudi la posizione prima della fine della giornata.

I costi dipendono dal prodotto e dal broker. In alcuni casi, se la tua operazione è una vendita, potresti essere tu a riscuotere queste commissioni oppure il broker potrebbe lasciarle a zero.

Ci sono molti broker che nascondono le loro commissioni e ti dicono che non addebitano commissioni per il trading. È vero, ma bisogna stare attenti con lo spread e con la commissione overnight (il suddetto swap).

Cosa implica uno swap?

Uno swap implica un trasferimento di costi o guadagni notturni per il trader. Può influenzare la redditività di una posizione a lungo termine, soprattutto se il trader tende a mantenere posizioni aperte per periodi prolungati. Gli swap possono essere sia un costo aggiuntivo che una fonte di guadagno, a seconda della strategia di trading e delle condizioni di mercato.

Che cos'è un long e short swap?

Esistono due tipi di swap:

  • Swap long (utilizzato per mantenere aperte posizioni long durante la notte).
  • Swap short (utilizzato per mantenere aperte posizioni short durante la notte).

Quando apri un’operazione nel mercato Forex, acquisti una valuta contro un'altra. Ogni banca centrale del mondo ha un tasso di interesse che applica alle proprie valute. Se compro una valuta e la tengo durante la notte, guadagno il tasso di interesse di quella valuta. Se vendo una valuta, devo pagare il tasso di interesse su quella valuta.

Diciamo che vado short su EUR/USD. Devo il tasso di interesse dell'euro e ricevo il tasso di interesse del dollaro USA.

La storia è un po' più complicata qui, poiché i tassi di interesse utilizzati non sono i tassi praticati dalle banche centrali interessate, ma i tassi di interesse impliciti del mercato. Questi sono noti come tassi tom/next, che determinano i rispettivi tassi di interesse utilizzati nel calcolo dello swap Forex.

Quindi, lo swap è l'interesse ricevuto sulla valuta lunga (USD) meno l'interesse dovuto sulla valuta corta (EUR).

I broker addebitano gli swap una volta al giorno.

La maggior parte dei broker addebita gli swap tra le 23:00 e le 0:00 “orario del server”, che varia da broker a broker, ma spesso è alle 17:00 ora di New York.

Chiedi al team di supporto del tuo broker se non sei sicuro di quando ti addebita gli swap.

Se ho un'operazione aperta durante l'addebito dello swap, ci sarà un credito o un addebito di swap sul mio conto (a seconda che la differenza tra i tassi di interesse sia positiva o negativa).

Se apro e chiudo un'operazione ma non oltre il tempo di scambio, ad esempio un'operazione intraday, il broker non addebita nessun swap.

La maggior parte dei broker aggiorna le commissioni di swap una o due volte alla settimana. Vale la pena notare che alcuni broker calcolano gli swap minuto per minuto invece che una volta al giorno, ma questo è raro.  I broker addebitano anche una commissione di “swap del fine settimana” per compensare le operazioni aperte durante un fine settimana. La maggior parte dei broker lo addebita il mercoledì, ma alcuni lo addebitano il venerdì. I tassi di swap del fine settimana sono il triplo del tasso di swap giornaliero.

Come funzionano gli swap nel forex trading

Uno swap nel trading di valuta estera (forex), noto anche come forex swap o forex rollover rate, si riferisce all'interesse guadagnato o pagato per una posizione di trading tenuta aperta durante la notte.

Supponiamo che un forex trader volesse aumentare la propria posizione di trading ma non è in grado di permettersi grandi depositi; potrebbe utilizzare conti a margine e fondi con leva finanziaria. Ciò gli consentirebbe di prendere in prestito fondi da un broker, depositando un importo inferiore.

Essenzialmente il trader farebbe un prestito, sul quale sarebbe tenuto a pagare o ricevere un tasso di interesse. Questo tasso di interesse si chiama swap.

Cosa significa swap nel forex?

All'interno del mercato forex, ogni valuta ha il proprio tasso di interesse, determinato dalla banca centrale del paese. Il fatto che un trader riceva o debba pagare uno swap dipende dai tassi di interesse di ciascuna valuta nella coppia forex.

Il tasso swap, noto anche come tasso di interesse di rollover, swap rollover o tasso swap, è il pagamento di interessi effettuato o ricevuto per il mantenimento di una posizione durante la notte. Viene addebitato quando si fa trading con la leva finanziaria, poiché quando i trader aprono una posizione con leva stanno prendendo in prestito fondi per aprire la posizione.

La differenza tra gli swap si chiama carry. Alcuni trader utilizzeranno il carry trading come strategia, che prevede l'assunzione di prestiti in una valuta con un tasso di interesse basso e l'investimento in una valuta con un tasso di interesse più elevato. L'obiettivo è guadagnare interessi sulla loro posizione tramite il forex swap.

I Forex trader usano coppie di valute, la valuta di base è al numeratore e la valuta di quotazione al denominatore. Ad esempio, nel rapporto tra sterlina britannica e dollaro USA (GBP/USD), la sterlina sarebbe la valuta di base e il dollaro la valuta di quotazione.

Ogni volta che un trader apre una posizione, esegue due operazioni: acquista una valuta nella coppia e vende l'altra.

Se la valuta acquistata ha un tasso di interesse superiore a quella venduta, sul conto verrà accreditato uno swap. Se il tasso di interesse è inferiore per la valuta acquistata, verrà addebitato uno swap sul conto.

Gli swap non si verificano quando uno scambio avviene entro la giornata operativa. Quindi, se un trader apre una posizione e la chiude lo stesso giorno, non verranno addebitati tassi di interesse. Se decidono di lasciare la posizione aperta per più di un giorno, verrà attivato uno swap.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo degli swap?

Una delle caratteristiche degli swaps è legata proprio al mantenimento di un ruolo di copertura dal rischio, senza che ciò lo privi ovviamente anche della natura speculativa che poi si ha tramite la loro negoziazione nei mercati finanziari. Questo è anche uno dei principali vantaggi, così come la grande flessibilità di utilizzo, una forma chiara e ben definita, e un’ampia varietà di scelta tra cui ad esempio:

  • currency swap, ovvero scambio di flussi in valute diverse;
  • differential swap, come flussi di tassi variabili scambiati in valuta diversa;
  • basis swap, scambio di diversi tassi variabili nella stessa valuta;
  • equity swap, che regola il pagamento/scambio di guadagni, rendimenti su fondi comuni, ecc.

Il principale svantaggio è il “rischio” di controparte e cioè che una delle due parti non rispetti il contratto, rimanendo insolvente. A questo si aggiunge anche una certa complessità di utilizzo, che non li rende adatti a chi non ha una certa esperienza a riguardo.

Broker Forex

Per il trading di Forex vi lasciamo una lista di alcuni dei migliori broker con i prodotti, le piattaforme.

BROKERVALUTEPIATTAFORMA
ActivTrades47ActivTrader
MT4-MT5
Scopri di più →
XTB48MT4 – MT5Scopri di più→

👉🏼 Lista completa dei migliori broker Forex.

Cos’è uno swap crypto nel trading

Nel mondo blockchain abbiamo due tipi di SWAP più utilizzati.

  • Crypto swap nei portafogli

Sono generati all’interno del portafoglio; è lo scambio di cripto a cripto nello stesso portafoglio.

Lo swap permette agli utenti di scambiare facilmente una criptovaluta con un’altra senza lasciare il loro portafoglio ed offre un regolamento più veloce e nessuna commissione di rete o commissioni molto basse.

Come fare soldi con la criptovaluta swap

C’è molta attività di swap in un portafoglio di criptovalute e specialmente se questo portafoglio ti offre una vasta gamma di criptovalute come Coimotion, Uphold, Wirex, etc.

Passare rapidamente a un’attività che pensi possa crescere, è un’attività abbastanza comune, hai un asset crypto che vedi stagnante e ti sei documentato o stai seguendo la tendenza al rialzo di un’altra crypto; è il momento di fare lo SWAP nel tuo portafoglio. Puoi anche passare dalla cripto a una valuta più stabile, per proteggere il tuo denaro in momenti di alta volatilità.

Proteggersi dagli eventi del mondo reale, convertendo la propria valuta fiat che è sommersa dalla crisi dell’inflazione in una cripto-asset, può essere una transazione interessante, come nel caso delle valute di paesi come Argentina, Venezuela, Turchia, Egitto, Libia, Iran, tra gli altri.

Qualunque sia la tua ragione, lo Swap rende facile lo scambio delle tue criptovalute senza dover lasciare il tuo portafoglio.

  • Swap in farming

Queste piattaforme di Swap sono aumentate negli ultimi due anni, qui lo scambio varia anche perché l’affare può essere sia puntando il valore di una coppia di criptovalute e lo Swap viene ricompensato con un altro Token o anche depositando una singola moneta in un pool e si viene ricompensati in percentuale con un nuovo Token (farm). È il caso delle piattaforme SushiSwap, UniSwap, TacoSwap.

Come puoi vedere, al giorno d’oggi, generare reddito con le tue criptovalute, richiede tempo e conoscenza, ti consigliamo di documentare i concetti e sapere sempre cosa stai facendo e qual è l’obiettivo a breve, medio e lungo termine dell’investimento che intendi eseguire.

Swap trading: FAQ

Cosa sono le commissioni di swap nel trading?

Uno swap, noto anche come “commissione di rollover”, viene addebitato quando mantieni una posizione aperta durante la notte. Uno swap è il differenziale del tasso di interesse tra le due valute della coppia che stai scambiando. Viene calcolato a seconda che la tua posizione sia lunga o corta.

Come viene calcolato lo swap nel forex?

I CFD calcolano gli swap in base ai punti utilizzando la seguente formula: lotto x dimensione del contratto x punti long/short x dimensione del punto.

Qual è il valore dello swap nel forex?

Uno swap nel forex si riferisce all'interesse che guadagni o paghi per un'operazione che tieni aperta durante la notte. Esistono due tipi di swap: Swap long (utilizzato per mantenere aperte posizioni long durante la notte) e Swap short (utilizzato per mantenere aperte posizioni short durante la notte).

Cos'è lo swap negativo nel forex?

Uno swap negativo è uno swap prelevato dal conto del trader per ogni trasferimento di una posizione aperta. Emerge dall'acquisto di una valuta con un tasso di interesse basso contro una con un tasso di interesse elevato. Ad esempio, per l'acquisto di USD/ZAR, uno swap negativo verrà prelevato giornalmente.

Come posso evitare le commissioni di swap?

Le commissioni di swap possono avere un impatto significativo sul profitto o sulla perdita di un trader nel forex trading. I trader possono evitare le commissioni di swap chiudendo le posizioni prima della fine della giornata di negoziazione, coprendo le posizioni, negoziando in una valuta con un tasso di interesse più elevato o utilizzando una dimensione della posizione inferiore.

Perché i broker addebitano lo swap?

Il broker paga una commissione o ti pagherà una commissione per mantenere la tua posizione durante la notte. I tassi di swap vengono addebitati quando si fa trading con la leva finanziaria. La ragione di ciò è che quando apri una posizione con leva, stai essenzialmente prendendo in prestito fondi per aprire la posizione.

Cerchi un broker per il trading di Forex

Deposito minimo:

€0.00

XTB
Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Guida del mercato Forex
  • Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:
  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'Forex
  • Come iniziare a fare trading sul Forex

Articoli correlati

Migliori broker per negoziare i futures
Il mercato dei futures continua a essere uno dei più grandi mercati scambiati al mondo ogni anno. La creazione di contratti mini e micro ha dato accesso a questo mercato a molti trader che non avevano capitali sufficienti per operare con i futures...