Cos’è il capex e a cosa serve?

Quando si investe in azioni ci sono molti aspetti da considerare, in questo senso gli investitori esperti tengono conto della natura ciclica dell'economia. Come il ciclo del credito, il ciclo del sentiment e il ciclo del capitale (capex), che esamineremo in questo articolo: cos'è il capex e a cosa serve?

capex significato

Significato di capex: a cose serve?

CAPEX (Capital Expediture), che in italiano significa “spese in conto capitale”, è l'investimento in capitale o immobilizzazioni che un'impresa effettua, sia per acquisire, mantenere o migliorare le proprie attività non correnti. In altre parole, è l'investimento necessario per mantenere o espandere i beni capitali (fabbriche, macchinari, veicoli, ecc.). È molto importante all'interno dell'attività di un'azienda e della sua evoluzione.

Il futuro di un'azienda, la sua crescita e i flussi di cassa che genera dipenderanno dagli investimenti effettuati. Pertanto, capex è un elemento di grande rilevanza nel business di un'azienda. Fornisce informazioni sul fatto che l'azienda stia investendo per continuare a crescere o semplicemente per mantenersi.

Come calcolare il capex: formula

Per calcolare il capex, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Prendete il bilancio dell'azienda per l'anno in corso e osservate la cifra relativa alle immobilizzazioni nette.
  2. Sottrarre il capitale fisso netto dal capitale fisso netto del bilancio dell'anno precedente e dal Capitale fisso netto attuale.
  3. Aggiungere al risultato le spese di ammortamento dell'anno nel conto economico.

Ora, la formula capex del conto economico e dello stato patrimoniale è:

CapEx = PP&E (periodo corrente) – PP&E (periodo precedente) + Ammortamento (periodo corrente).

Questa formula deriva dalla logica che le immobilizzazioni materiali dell'esercizio corrente nel bilancio sono uguali alle immobilizzazioni materiali dell'esercizio precedente, più le spese in conto capitale meno gli ammortamenti.

Capex vs opex

Le aziende hanno una varietà di spese; pertanto, per semplificare tutti i costi, le aziende li organizzano in diverse categorie. I più comuni sono le spese in conto capitale (capex) e le spese operative (opex). È quindi importante conoscere le principali differenze tra capex e opex.

  • Le spese in conto capitale (capex) sono acquisti importanti effettuati da un'azienda e destinati a essere utilizzati a lungo termine. Non possono essere dedotte dal reddito ai fini fiscali, mentre le spese operative possono essere dedotte dalle imposte.
  • Le spese operative (opex) sono le spese quotidiane che un'azienda sostiene per mantenere la propria attività operativa.

Esempi di capex e opex sono:

Il capex rappresenta la spesa dell'azienda per le attività fisiche. I seguenti sono esempi comuni di spese in conto capitale:

  • Impianti, attrezzature e macchinari di produzione.
  • Miglioramenti dell'edificio
  • Computer
  • Veicoli e camion.

Gli opex comprendono gli stipendi dei dipendenti, gli affitti, le utenze, le imposte sulla proprietà e il costo dei beni venduti (COGS).

In altre parole, le spese in conto capitale sono acquisti importanti che verranno utilizzati oltre il periodo contabile corrente in cui sono stati acquistati, mentre le spese operative rappresentano le spese quotidiane destinate al funzionamento dell'azienda. A causa dei loro diversi attributi, ciascuno di essi viene trattato separatamente.

Componenti del capex

L'investimento in immobilizzazioni da parte della società può essere classificato in due tipologie, relativamente all'oggetto di tale investimento:

  1. Capex di manutenzione: noto come investimento di sostituzione. In altre parole, l'investimento necessario per coprire la riduzione di valore e la spesa per l'ammortamento delle immobilizzazioni. Può essere inteso come l'investimento richiesto dall'azienda per mantenere lo stesso livello di vendita attuale.
  2. L'espansione capex: è l'investimento necessario in immobilizzazioni per aumentare l'attuale livello di vendite. Cioè ciò che l'azienda investe per acquisire nuove immobilizzazioni e / o migliorare quello attuale. L'investimento totale in capex da parte della società sarà la somma dei due precedenti e una società attuerà una strategia di espansione quando il livello totale sarà maggiore della spesa di ammortamento. Ciò significa che stai investendo non solo per ricostituire le risorse, ma anche per aumentarle o migliorarle.

Importanza del capex

Il Capex è un indicatore di grande importanza nelle aziende, poiché attraverso questo tipo di investimento si determina il ciclo di vita in cui si trova un'organizzazione in un dato momento. In termini contabili, le spese esatte per far fronte a tutti gli investimenti effettuati sono capitalizzate se il valore utile del bene è aumentato, ed è dovere dell'azienda distribuire equamente tale spesa capitalizzata lungo la sua vita utile. Se il caso è che la spesa è stata fatta esclusivamente per mantenere il bene in condizioni ottimali, la spesa non è capitalizzabile e diventerà una spesa deducibile.

All'inizio di un'azienda, è comune notare che il Capex sarà sempre elevato, poiché richiede l'acquisizione di una serie di beni strumentali per iniziare a sviluppare l'attività commerciale dell'azienda. Nei casi in cui un'azienda riesce a svilupparsi più velocemente del solito, le Capex avranno livelli superiori al deprezzamento delle immobilizzazioni, questo denota che il valore della merce cresce rapidamente. D'altra parte, se il Capex è uguale o inferiore all'ammortamento delle immobilizzazioni, è chiara evidenza che la società o l'organizzazione sta decapitalizzando e ci sarà un notevole calo.

Qui vi lasciamo una tabella con quelli che potrebbero essere considerati come i principali vantaggi e svantaggi del capex.

👍 Vantaggi👎  Svantaggi
I beni strumentali acquisiti sono intesi come investimenti.Verrà annotato l'ammortamento dei beni acquistati.
Aumentare il flusso di cassa dalle attività.Sarà difficile approvare le spese.

Genera un rendimento a lungo termine.
Ci saranno costi elevati a breve termine.

In conclusione, le Capital Expeditire, o meglio conosciute come capex, la cui traduzione significa spese in conto capitale, è proprio quella spesa che un'azienda fa in beni strumentali e che ne genererà dei benefici, può essere applicata attraverso l'acquisizione di nuove immobilizzazioni o tramite l'aumento del valore delle immobilizzazioni già esistenti.

In altre parole, il capex funziona come il denaro che l'azienda utilizza per mantenere i suoi beni nelle migliori condizioni di produzione per ottenere un funzionamento stabile, che consente anche di mantenere il particolare business dell'azienda.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy