Cos’è l’indice IBEX 35?

Scarica in FORMATO PDF

L'Ibex 35 è l'indice azionario di riferimento del mercato azionario spagnolo. È compilato dalla società BME con l'obiettivo di osservare la redditività delle azioni spagnole. Mostra lo stato del mercato azionario ed è un buon indicatore dello stato dell'economia spagnola.

IBEX 35

Cos'è l'indice IBEX 35?

Questo indice di riferimento, l'Ibex 35, è stato creato nel 1992 e il suo nome deriva dal Índice Bursátil Español, che integra i prezzi delle azioni delle 35 società più importanti in Spagna. L'Ibex 35 è un indice ponderato in base alla capitalizzazione di mercato delle 35 aziende che lo compongono, cioè le aziende che hanno una capitalizzazione maggiore hanno più peso nell'indice.

Le aziende che compongono l‘Ibex 35 sono stabilite attraverso il Comitato Tecnico Consultivo della Borsa, che, sulla base di una serie di criteri specifici, valuta il peso delle aziende nel mercato azionario. Queste linee guida includono principalmente il volume delle azioni, il loro grado di liquidità e la capitalizzazione di mercato. Questo comitato si riunisce ogni sei mesi su base ordinaria e, quando necessario, su base straordinaria a causa di movimenti di mercato.

Da parte loro, le grandi aziende sono sempre molto interessate ad appartenere a questo gruppo selezionato di 35 aziende che compongono l'Ibex 35 (quindi questo indice è anche conosciuto colloquialmente come l'indice selettivo). Perché far parte di questa élite aziendale significa godere di un grande prestigio a livello nazionale e internazionale e, allo stesso tempo, una sicura garanzia che la gestione degli affari che si fa nell'azienda è corretta.

L'Ibex 35 serve come punto di riferimento per gli investitori nel mercato spagnolo. La redditività di questo indice è l'obiettivo da battere per i manager. Se la redditività del nostro portafoglio è inferiore a quella dell'Ibex 35, sarebbe meglio investire direttamente nell'indice attraverso un derivato finanziario.

Dati storici e grafici dell'Ibex 35

L'Ibex ha iniziato a negoziare il 14 gennaio 1992, ma i dati storici sono stati calcolati a partire dal 5 gennaio 1987. Il giorno scelto come base è stato il 29 dicembre 1989, giorno in cui è stato stabilito un numero di indice di 3000 punti. Da allora il suo valore non ha smesso di variare, raggiungendo un massimo di 15945,7 punti l'8 novembre 2007 e un minimo di 1873,58 punti il 5 ottobre 1992. Se avessimo comprato al minimo e venduto al massimo i nostri soldi sarebbero stati moltiplicati per 8,5.

Deposito minimo:

$500.00

Deposito minimo:

$200.00

IG
Deposito minimo:

$0.00

Altri indici del mercato azionario spagnolo

Oltre all'indice Ibex 35, ci sono altri indicatori di mercato azionario in Spagna che stanno guadagnando peso come punto di riferimento finanziario. Così, abbiamo l'indice Ibex Medium Cap (prima del 1995 conosciuto come Ibex Complementario) e l'indice Ibex Small Cap, la cui sfida principale è quella di poter osservare l'evoluzione delle aziende con capitalizzazione di mercato media o piccola o, in altre parole, la misura della dimensione economica di un'azienda, delle quattro borse spagnole -Madrid, Barcelona, Valencia e Bilbao- che sono quotate nel Sistema di Interconnessione delle Borse, una piattaforma elettronica creata per il commercio di azioni.

Questi indici, quindi, ci forniscono ulteriori informazioni sull'evoluzione e lo stato reale dei mercati spagnoli e, di conseguenza, dell'economia del paese. Tuttavia, l'appartenenza di una società a questi indici dipende dal fatto che soddisfi una serie di requisiti: non far parte dell'Ibex 35, avere un flottante superiore al 15% e un fatturato annuo del flottante superiore al 15%. Così, i titoli che soddisfano le condizioni rilevanti sono classificati in ordine di capitalizzazione di mercato, con i primi 20 inclusi nell'Ibex Medium Cap e i successivi 30 nell'Ibex Small Cap.

Scarica in FORMATO PDF

Guida all'analisi tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Scarica in FORMATO PDF In questo articolo vedremo quali sono le migliori app per il trading e le informazioni utili per iniziare ad utilizzarle. Quando si investe è importante ricevere nuove informazioni rig...
Scarica in FORMATO PDF Quali azioni acquistare nel 2022? Se hai intenzione di investire in azioni e non sai quali acq...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy