Cos´é lo Swing Trading? | Rankia: Comunità finanziaria

Cos´é lo Swing Trading?

Come nuovi investitori ci vengono presentate molte domande quando vogliamo fare trading, entrare nei mercati e investire per vincere, due di queste domande sono Cos'è lo swing trading?, come usarlo?, strategies, nel tour di questo post discuteremo per chiarire queste domande.

Cos´é lo Swing Trading?

Swing trading, definizione e introduzione a questa modalità

Lo swing trading è un tipo di trading che si concentra sullo sfruttamento delle tendenze mutevoli nell'azione dei prezzi in termini brevi. I trader o gli swing trader cercano di cogliere gli aumenti e le diminuzioni dei prezzi delle azioni. 

Lo swing trading è uno stile di trading che si concentra sullo sfruttamento delle tendenze mutevoli nell'azione dei prezzi in tempi relativamente brevi. I trader di swing cercheranno di catturare gli aumenti e i ribassi dei prezzi delle azioni. Mantengono le loro posizioni da uno a sei giorni, anche se alcuni tendono a mantenerle per alcune settimane se il commercio continua ad essere redditizio. I trader che oscillano sulle azioni commerciali trovano opportunità di trading utilizzando una varietà di indicatori per identificare modelli, direzione del trend e possibili cambiamenti a breve termine nel trend.

Diamo un'occhiata a un esempio di swing trading. 

Cinque strategie di swing trading azionario

Di seguito presentiamo cinque strategie di swing trading che puoi utilizzare per identificare opportunità di trading e gestire le tue operazioni dall'inizio alla fine.

Ritracciamento di Fibonacci

Il modello di ritracciamento di Fibonacci può essere utilizzato per identificare i livelli di supporto e resistenza e possibili livelli di inversione sui grafici azionari. Le azioni spesso tendono a ritirare una certa percentuale all'interno di una tendenza prima di invertire di nuovo e tracciare linee orizzontali nei classici rapporti di Fibonacci del 23,6%, 38,2% e 61,8% su un grafico azionario. Può rivelare potenziali livelli di investimento. I trader spesso guardano anche al livello del 50%, anche se non si adatta al pattern di Fibonacci, perché le azioni tendono a invertirsi dopo essere tornate indietro di metà della mossa precedente.

Uno swing trader potrebbe entrare in una posizione di vendita a breve termine se il prezzo in una tendenza al ribasso si inverte e rimbalza dal livello di ritracciamento del 61,8% (che funge da livello di resistenza), con l'obiettivo di uscire dalla posizione di vendita per realizzare un profitto quando il prezzo scende e rimbalza sulla linea di Fibonacci del 23,6% (che funge da livello di supporto).

Supporto di resistenza

Le linee di supporto e resistenza rappresentano la pietra angolare dell'analisi tecnica e puoi costruire una strategia di scambio di azioni di successo attorno ad esse.

Un livello di supporto indica un livello di prezzoo un'area sul grafico al di sotto del prezzo di mercato corrente in cui l'acquisto è abbastanza forte da superare la pressione di vendita. Di conseguenza, una diminuzione del prezzo si interrompe e il prezzo aumenta di nuovo. Uno swing trader cercherebbe di entrare in un'operazione di acquisto sul rimbalzo dalla linea di supporto, posizionando uno stop losssottola linea di supporto.

La resistenza è l'opposto del supporto. Rappresenta un livello di prezzo o un'area al di sopra del prezzo di mercato corrente in cui la pressione di vendita può superare la pressione di acquisto, facendo scendere nuovamente il prezzo contro un trend rialzista. In questo caso, uno swing trader potrebbe entrare in una posizione di vendita sul rimbalzo dal livello di resistenza, posizionando uno stop losssopra la linea di resistenza.

Un punto chiave da ricordare quando si tratta di incorporare supporto e resistenza nel proprio sistema di swing trading è che quando il prezzo rompe un livello di supporto o resistenza, cambiano ruolo (quello che una volta era un supporto diventa una resistenza e viceversa).

Canali

Questa strategia di swing trading richiede di identificare un titolo che è in forte tendenza e viene scambiato all'interno di un canale. Se hai tracciato un canale attorno a una tendenza al ribasso su un grafico azionario, prenderesti in considerazione l'apertura di una posizione di vendita quando il prezzo rimbalza sulla linea superiore del canale.

Quando si utilizzano i canali per scambiare azioni oscillanti, è importante negoziare con il trend, quindi in questo esempio in cui il prezzo è in una tendenza al ribasso, si cercheranno solo posizioni di vendita (a meno che il prezzo non esca dal canale, si sposta più in alto e indicando un'inversione e l'inizio di un trend rialzista).

SMA a 10 e 20 giorni

Un'altra delle tecniche di swing trading più popolari prevede l'uso di medie mobili semplici (SMA). SMA fornisce dati sui prezzi uniformi calcolando un prezzo medio in continuo aggiornamento che può essere rilevato su un numero di periodi di tempo o su lunghezze specifiche. Ad esempio, una SMA a 10 giorni somma i prezzi di chiusura giornalieri degli ultimi 10 giorni e divide per 10 per calcolare una nuova media ogni giorno.

Ogni media è collegata alla successiva per creare una linea morbida che aiuta a tagliare il “rumore” su un grafico azionario. La lunghezza utilizzata (10 in questo caso) può essere applicata a qualsiasi intervallo del grafico, da un minuto a settimanale. Le SMA con periodi brevi reagiscono più rapidamente alle variazioni di prezzo rispetto a quelle con periodi più lunghi.

Con il sistema di swing trading SMA a 10 e 20 giorni, applichi due SMA di queste lunghezze al tuo grafico azionario. Quando la SMA più corta (10) incrocia sopra la SMA più lunga (20) viene generato un segnale di acquisto, poiché ciò indica che è in corso un trend rialzista. Quando la SMA più breve incrocia al di sotto della SMA a lungo termine, viene generato un segnale di vendita poiché questo tipo di crossover SMA indica una tendenza al ribasso.

Crossover MACD

Il sistema di swing trading crossover MACD fornisce un modo semplice per identificare le opportunità di oscillare il trading di azioni. È uno degli indicatori di swing trading più popolari utilizzati per determinare la direzione e le inversioni di tendenza. Il MACD è costituito da due medie mobili, la linea MACD e la linea del segnale, ei segnali di acquisto e vendita vengono generati quando queste due linee si intersecano.

Se la linea MACD incrocia sopra la linea del segnale, viene indicato un trend rialzista e si potrebbe prendere in considerazione un'operazione di acquisto. Se la linea MACD incrocia al di sotto della linea del segnale, è probabile che si verifichi un trend al ribasso, suggerendo un'operazione di vendita. Uno stock swing trader aspetterebbe che le due linee si incrociassero di nuovo, creando un segnale per uno scambio nella direzione opposta, prima di uscire dall'operazione.

Il MACD oscilla intorno a una linea zero e vengono generati segnali di trading anche quando il MACD incrocia sopra la linea zero (segnale di acquisto) o al di sotto di essa (segnale di vendita).

In conclusione, lo swing trading è una delle tecniche di trading più diffuse, la sua versatilità permette di operare sfruttando i trend utilizzando una buona strategia, inoltre permette di operare con asset finanziari e derivati, se vuoi saperne di più su argomenti finanziari visita Rankia Italia e lascia un commento.


Guida Analisa tecnica
Guida raccomandata

Guida all´a analisi tecnica

Impara tutto sull'analisi tecnica e porta il tuo trading al livello successivo.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy