Chi è Jeff Bezos- storia | Rankia: Comunità finanziaria

Chi è Jeff Bezos- storia

Jeff Bezos è il creatore di Amazon, fondatore di Blue Origin e dal 2013 proprietario del Washington Post. È un uomo appassionato e ambizioso con un grande riconoscimento globale. In questo post incontrerete Chi è Jeff Bezos storia

Chi è Jeff Bezos- storia

Jeff Bezos è nato ad Albuquerque, nel New Mexico, il 12 gennaio 1964; è il figlio di Jacklyn Gise Jorgensen e Ted JorgensenJeff ha ereditato il cognome Bezos da Mike Bezos, il secondo marito di sua madre. 

Nella sua adolescenza, Jeff si è trasferito con la sua famiglia a Miami, dove ha sempre mostrato un grande interesse per la tecnologia e i computer, trasformando il garage di casa in un laboratorio. È così che Bezos si è laureato nel 1986 alla Princeton University con una laurea in informatica e ingegneria elettrica. 

Vita lavorativa 

Dopo la laurea, Jeff ha trovato lavoro in varie aziende di Wall Street come FitelBankers Trust e la società di investimento DE Shaw, dove ha incontrato sua moglie MacKenzie ed è stato nominato il più giovane vicepresidente nel 1990. 

Nuove prospettive 

Bezos ha deciso di dilettarsi nell'e-commerce e ha lasciato il lavoro nel 1994, trasferendosi a Seattle ed esplorando il mercato di Internet aprendo una libreria online. Quindi, dopo aver invitato i suoi amici a provare il suo nuovo negozio online e avergli dato la loro approvazione, Bezos ha aperto Amazon.com

Creazione di Amazon.com 

Amazon prende il nome dalla foresta pluviale amazzonica il 16 luglio 1995. Allo stesso modo, Jeff ha creato l'ufficio della sua azienda nel suo garage dove, insieme ad alcuni dipendenti, ha iniziato lo sviluppo del software

Allo stesso modo, Bezos ha ampliato le operazioni nella sua casa con due camere da letto, dotata di tre micro stazioni e un sito di prova. 

Il successo di Amazon 

Amazon ha venduto libri negli Stati Uniti e in altri 45 paesi nei primi 30 giorni dopo la sua creazione; ottenendo una crescita superiore alle attese di Jeff

Nel 1997, l'azienda è diventata pubblica e da allora è diventata leader mondiale nel commercio elettronico. Anche Amazon ha registrato un balzo delle vendite annuali da $ 500.000 nel 1995 a oltre $ 17 miliardi nel 2011. 

Inoltre, ha diversificato la sua offerta di vendita di CD e video nel 1998 e in seguito ha incluso abbigliamento, elettronica, giocattoli e altri articoli provenienti da importanti alleanze commerciali. 

Jeff Bezos: Blue Origin 

Nel 2007, Bezos ha annunciato il suo investimento in Blue Origin, una società aerospaziale con sede a Seattle che sta sviluppando tecnologie per offrire viaggi nello spazio ai propri clienti; Pertanto, nel 2015, l'uomo d'affari ha annunciato il lancio di un nuovo veicolo orbitale in fase di sviluppo. 

Jeff Bezos: Il Washington Post 

Bezos ha fatto notizia in tutto il mondo il 5 agosto 2013, quando ha acquistato il Washington Post, il più grande e antico quotidiano di Washington, DC, la capitale degli Stati Uniti

Fortuna e riconoscimento 

A ottobre 2015, la ricchezza di Bezos era stimata in $ 55 miliardi a causa, in parte, di un picco nel prezzo delle azioni di Amazon; posizionandolo al quinto posto nella lista dei miliardari di Forbes. Senza dubbio, Jeff è un uomo visionario che è riuscito ad espandere la sua attività nelle giuste direzioni, essendo probabilmente uno degli imprenditori più ricchi della storia. 

Speriamo che tu abbia imparato una piccola parte della storia di Jeff Bezos. Quindi, se lo hai trovato interessante, non esitare a lasciarci la tua opinione a riguardo. 


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy