I migliori ETF e ETN per le batterie al litio | Rankia: Comunità finanziaria

I migliori ETF e ETN per le batterie al litio

Gli ETF e gli ETN ti permettono di agevolarti l’accesso a vari mercati, tra cui quello delle batterie al litio. In questo articolo approfondiremo il discorso e ti presenterò alcuni dei migliori ETP per le batterie al litio.

I migliori ETF e ETN per le batterie al litio

Gli ETF (Exchange Traded Fund) sono dei fondi di investimento a gestione passiva con l’obiettivo di replicare un indice di riferimento e vengono quotati in borsa come delle normali azioni.

Gli ETF per le batterie al litio sono pertanto dei fondi di investimento a gestione passiva che replicano l’andamento delle batterie al litio. Da notare il fatto che acquistando litio non si acquistando né litio né batterie al litio, ma si investe a tutti gli effetti nelle aziende che producono e commercializzano batterie al litio.

Gli ETN (Exchange Traded Notes) sono molto simili agli ETF, ma differiscono da essi in quanto gli ETF vengono considerati come dei fondi, mentre gli ETN sono titoli senza scadenza.

Ciò vuol dire che gli ETN possono considerarsi a tutti gli effetti come dei titoli di debito e pertanto sottoscrivendoti diventeresti debitore della banca e saresti a rischio in caso di fallimento, ciò non avviene con gli ETF.

Non perdiamo altro tempo e diamo un’occhiate ai migliori ETF per le batteria al litio.

L&G Battery Value-Chain

Ti informiamo innanzitutto del fatto che questo ETF è tranquillamente accessibile dalla borsa italiana tramite codice IE00BF0M2Z96. L’obiettivo del fondo è quello di replicare non solo le aziende fornitrici di batterie (non limitandosi alla produzione di batterie al litio) ma anche le società minerarie che contribuiscono alla fabbricazione delle batterie al litio tramite l’estrazione del litio stesso.

Se non sei ancora convinto ti presentiamo i 3 maggiori investimenti del fondo:

  • Tianneng – Azienda cinese che si occupa della produzione di batterie per moto elettriche.
  • Tesla – Nota azienda americana specializzata nella produzione di auto elettriche.
  • BYD Co Ltd – Azienda di Hong Kong addetta alla produzione di batterie, ferrovie, auto e altri veicoli.

Global X Lithium & Battery Tech ETF

Il fondo tenta di replicare l’indice Solactive Global Lithium Index. Quest’ultimo vorrebbe rappresentare l’intera filiera del litio, partendo dall’estrazione mineraria sino ad arrivare alla produzione di batterie al litio.

Ti riportiamo di seguito i 3 maggiori investimenti del fondo:

  • Albermarle Corp – Azienda americana del settore chimico che tra le altre cose produce batterie ed accumulatori a ioni di litio.
  • Ganfeng Lithium Co LTD – Azienda cinese che lavora e rivende il litio.
  • Byd Co LTD – Azienda di Hong Kong addetta alla produzione di batterie, ferrovie, auto e altri veicoli.

WisdomTree Battery Solutions UCITS ETF USD Acc

Il fondo tenta di replicare l’indice WisdomTree Battery Solutions. Quest’ultimo replica la performance delle società che si occupano in primo luogo di batterie e di soluzioni per la conservazione dell’energia.

Anche questo ETF è disponibile dalla borsa italiana con codice IE00BKLF1R75.

ETN per le batterie al litio

Non vi sono ETN per le batterie al litio. Dato il fatto che si parla di veri e propri investimenti non vi è alcun senso nello sfruttare un ETN o un ETC, pertanto vi è un numero molto limitato di ETF da utilizzare. In alternativa è possibile investire direttamente nelle aziende di batterie a litio, anche se potrebbe rivelarsi più complicato del previsto.

Conclusione

ETF o ETN? In questo caso non ci si pone neanche il dubbio. Ti consigliamo comunque di evitare investimenti diretti in questo settore e scegliere invece un ETF. Controllane dati e caratteristiche e scopri quale fa più al caso tuo.


Guida del Fondo di Investimento
Guida raccomandata

Guida del Fondo di Investimento

Impara tutto sui fondi d'investimento. Impara le basi e inizia a investire saggiamente.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy