Azioni Fiat – Analisi

Le azioni di società specializzate nell'industria automobilistica sono tra le più popolari tra gli investitori al dettaglio, sia per la loro alta volatilità sia per la facilità di ottenere informazioni sull'attività dei gruppi interessati. Tuttavia, per trarre profitto dal trading di azioni come quelle del gruppo Fiat, bisogna prima di tutto essere in grado di analizzare correttamente il loro prezzo e attuare una strategia di trading obiettiva.

Azioni FIAT: come investire

Il gruppo Fiat è oggi uno dei principali produttori di automobili in Europa. Tuttavia, le sue attività sono varie e non si concentrano solo sulla produzione di veicoli. In effetti, la Fiat ottiene la maggior parte del suo fatturato dalla vendita di automobili private e dalla vendita di attrezzature per automobili. Offre anche servizi come la manutenzione.

Modello di business di FIAT

Il Gruppo Stellantis è nato dalla fusione tra FCA e Peugeot. Una fusione che rientra nel percorso tracciato da Sergio Marchionne, che già nel 2005 prevedeva un mercato dell'auto composto da pochi – grandi – gruppi. Dopo l'acquisto di General Motors, il gigante FCA unisce le forze con la francese Peugeot per aumentare la propria influenza sul mercato europeo, ottimizzare i costi e massimizzare i profitti.

È importante sapere che Fiat appartiene a Stellantis, un grande gruppo automobilistico che integra marchi come Peugeot, Citroën, DS e Opel/Vauxhall da un lato; e Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Maserati, Abarth, Chrysler, Dodge, RAM e Jeep dall'altro.

Con 159 impianti di produzione in tutto il mondo, Fiat opera principalmente nel mercato europeo, ma è presente anche in Nord America e in America Latina. Ecco una serie di analisi sulle azioni fiat:

  1. Sappiamo che il gruppo Fiat ha investito molto negli ultimi anni in ricerca e sviluppo nel segmento dei veicoli ibridi e auto a basso consumo.
  1. Gli sforzi di Fiat per posizionarsi nei mercati emergenti dovrebbero iniziare a pagare.
  1. Su una nota più generale, osserveremo che il mercato automobilistico oggi sta vivendo una rapida crescita con nuove esigenze da soddisfare, soprattutto nei veicoli di fascia bassa. Fiat è quindi in una buona posizione per riconquistare quote di mercato in questo segmento.
  1. Prima di tutto, il gruppo, come i suoi concorrenti, soffre attualmente delle politiche governative sul settore automobilistico, che stanno diventando più severe e dovrebbero essere ulteriormente rafforzate.
  1. Allo stesso modo, l'aumento significativo dei prezzi del carburante è un freno alle vendite di auto per il gruppo, che non compensa lo sviluppo di auto “verdi”. Infatti, notiamo un aumento significativo dell'uso del trasporto pubblico nelle grandi città, che rappresenta una concorrenza diretta.

Ecco alcuni vantaggi e svantaggi delle azioni Fiat:

VantaggiSvantaggi
Uno dei grandi vantaggi del gruppo Fiat che possiamo citare è la sua capacità di portare avanti strategie di sviluppo in tutto il mondo, soprattutto attraverso la realizzazione di partnership.Mentre il gruppo Fiat ha una strategia di sviluppo molto interessante ed è tra i principali produttori di veicoli al mondo, in realtà detiene poche quote di mercato rispetto ai grandi marchi automobilistici che sono i suoi principali concorrenti. Così, il gruppo deve ancora fare degli sforzi per entrare nella classifica dei leader di questo settore.
Grande capacità di produzione del Gruppo Fiat, che è in grado di inondare il mercato con i suoi veicoli. L'azienda può contare su una forza lavoro di più di 130.000 dipendenti in tutto il mondo, il che le permette di produrre non meno di 2 milioni di veicoli all'anno e di rispondere così senza problemi alla domanda.Infine, nonostante le varie partnership e joint venture che il gruppo Fiat ha stretto negli ultimi anni, il marchio non è ancora riuscito a ritagliarsi una nicchia permanente in alcune aree geografiche. Questo è particolarmente vero nei paesi emergenti, dove i suoi principali concorrenti sono arrivati molto prima. Senza questo sviluppo esterno, la Fiat potrebbe avere più difficoltà a conquistare quote di mercato globali e a risalire la classifica.
Anche se il gruppo Fiat produce principalmente automobili di fascia bassa o media, gode della popolarità di alcune marche che gli sono associate perché fanno parte dello stesso gruppo. Questi includono marchi come Ferrari, Maserati e Alfa Romeo, che sono considerati alcuni dei marchi più prestigiosi del mondo.
Capacità di battere i propri record di produzione. Non è raro che l'azienda pubblichi cifre crescenti da un anno all'altro in termini di numero di auto prodotte, il che dimostra la crescita del suo portafoglio ordini.

Azioni FIAT: caratteristiche tecniche

Azioni FIAT: quotazioni

Il prezzo attuale del titolo FIAT è il seguente:

Comprare azioni FIAT: previsioni

Dovete sapere che il 2022 è stato scosso dalla situazione tra Ucraina e Russia: le azioni Stellantis hanno avuto un andamento positivo, con un balzo del + 2%: la società ha annunciato una grande novità riguardo alla guerra in Ucraina e alle ritorsioni contro la Russia.

In questo caso, il colosso automobilistico mondiale ha deciso di sospendere ulteriori investimenti in Russia e di spostare la produzione di furgoni da Kaluga all'Occidente. L'azienda aveva già interrotto il flusso di import/export dei suoi veicoli con la Russia, con una decisione del 10 marzo.

Tuttavia, nelle settimane successive, l'azienda ha attraversato un periodo florido grazie ai nuovi incentivi per l'acquisto di auto e moto decisi in Italia.  

Tra maggio e giugno, poi, il titolo è andato in rosso in Borsa a causa della chiusura dello stabilimento di Melfi per mancanza di componenti. Dopo aver atteso un'attenuazione della crisi dei chip a maggio, a giugno sono tornati gli ostacoli alla produzione. 

Inoltre, di fronte all'aumento dei prezzi del gas e a possibili misure governative di razionamento, Stellantis ha deciso di produrre direttamente l'energia per i suoi impianti in Europa. Il 15 settembre 2022, l'azienda ha investito quasi 1 miliardo di euro per riacquistare un pacchetto di azioni proprie possedute da General Motors.

Azioni FIAT: dividendi

Data ex dividendoDividendoData di pagamentoProdotto
19/04/20221,0429/04/20227,39%
19/04/20210,3228/04/202114,79%
15/03/20210,09667722/03/2112,55%
14/01/202101/01/8429/01/2021

Per quanto riguarda i dividendi, il consiglio di amministrazione di Stellantis ha proposto la distribuzione di un dividendo speciale per il 2022 di 1,04 euro per azione.

Investire in FIAT conviene? 

Anche se investire in azioni può essere redditizio, solo chi ha competenze e una solida strategia di diversificazione raggiunge gli obiettivi e non rischia di commettere grossi errori. Se volete investire nel mercato azionario italiano con profitto e intendete farlo in modo consapevole e ponderato, utilizzate una guida che selezioni e analizzi i titoli più interessanti.

Come acquistare azioni FIAT?

Per investire in qualsiasi mercato azionario, è necessario avere un conto presso un agente di cambio. È possibile trovare molti broker molto facilmente su Internet. Un agente di borsa online è molto simile a un mercato azionario. 

In altre parole, per investire in azioni FIAT è necessario scegliere un broker, fisico o online (regolamentato, sicuro e affidabile), che possa guidarvi e aiutarvi a creare la vostra strategia finanziaria. 

Dove acquistare le azioni FIAT

Consigliamo di investire con la piattaforma eToro; investendo su questa piattaforma, è possibile risparmiare sulle commissioni applicate da banche e altri enti. La piattaforma è molto facile da usare e dispone di un conto demo che consente di sperimentare senza rischiare il proprio denaro. Potete anche trovare diverse piattaforme online e sceglierne una che si adatti alle vostre esigenze e che offra consigli di investimento da parte di esperti.

FAQ

Come Comprare Azioni FIAT?

Può essere fatto attraverso un broker online, che è adeguatamente regolamentato e offre le migliori commissioni all'investitore.

Quando paga i dividendi FIAT?

Il piano di pagamento dei dividendi di Stellantis è annuale. Ciò significa che, a parte i pagamenti eccezionali, la società paga i suoi azionisti una volta all'anno. Nel 2022, la data di stacco del dividendo è il 19 aprile e la data di pagamento è il 29 aprile.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Obbligatorio)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica


Articoli correlati

Che cos’è la Tobin Tax e come funziona?
La Tobin Tax è una tassa proposta nel 1972 dall'economista americano James Tobin per tassare le transazioni finanziarie a breve termine al fine di ridurre la volatilità del mercato valutario. L'idea alla base della tassa è che le transazioni finan...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy