Cos'è il modello di crescita di Gordon (GGM)? | Rankia: Comunità finanziaria

Cos’è il modello di crescita di Gordon (GGM)?

Il modello di crescita di Gordon (modello di sconto sui dividendi) è un metodo ampiamente utilizzato per valutare il prezzo delle azioni di una società utilizzando una crescita costante e attualizzando il valore dei dividendi futuri al presente. 

Successivamente, imparerai tutto su Cos'è il modello di crescita di Gordon (GGM). 

Da dove viene il modello Gordon? 

Il GGM è stato inventato nel 1950 da Myron Gordon Myron J. Gordon, professore di finanza all' “Università di Toronto”, che lo ha pubblicato nel 1959. 

Questo modello è un'equazione finanziaria utilizzata per determinare il valore di un'azione. 

Allo stesso modo, avrai bisogno di 3 informazioni per determinare correttamente il valore di un'azione: 

  1. Il dividendo per azione (D
  2. Il tasso di rendimento (K) e, 
  3. Il tasso di crescita dei dividendi (G). 

Quindi per eseguire correttamente il modello di crescita di Gordon, devi sottrarre G da K e il risultato ottenuto deve essere diviso per D. Il numero risultante sarà il valore approssimativo di qualsiasi azione. 

Cos'è il modello di crescita di Gordon (GGM)? 

Il modello di crescita di Gordon è quindi un modello di sconto sui dividendi che presuppone che la crescita di un'azienda sia costante. Questo modello si basa sulla teoria secondo cui il prezzo di un'azione deve essere uguale al prezzo dei dividendi che l'azienda avrà, scontati al suo valore netto. 

Formula (GGM) 

È praticamente impossibile sapere quale sarà il valore dei dividendi durante ciascuno degli anni futuri, per questo motivo il modello di Gordon assume che il valore di ogni anno sia uguale a quello precedente più un piccolo incremento. 

Questo piccolo aumento è considerato costante come se fosse la media di tutte quelle crescite future. La formula di questo modello è la seguente: 

In questo caso: 

  • Vo = Il valore corrente 
  • Div 1 = Dividendo nell'anno 1 
  • r = rendimento richiesto sulle azioni 
  • g = crescita attesa del dividendo. 

In altre parole, se il prezzo dell'azione sul mercato è inferiore al risultato ottenuto dal modello del dividendo scontato, l'azione è sottovalutata e, quindi, se ne consiglia l'acquisto. Se succede, al contrario: il prezzo di mercato è superiore a quello del modello e si capisce che il prezzo dell'azione è troppo alto. 

Importanza del modello Gordon 

Questo modello di crescita è importante perché permette di calcolare il valore di un'azione nelle attuali condizioni di mercato e di fare confronti tra aziende di diversi settori. 

Ricorda che è importante capire che il modello di crescita di Gordon è molto sensibile al cambiamento e molti analisti eseguono analisi di sensitività per valutare come diverse ipotesi modificano la valutazione. Inoltre, secondo questo modello di crescita, un'azione diventa più preziosa aumentando il suo dividendo, diminuendo il tasso di rendimento richiesto dall'investitore o aumentando il tasso di crescita atteso del dividendo. 

Limitazioni del modello 

Il principale limite del modello Gordon è l'ipotesi che continui a crescere nei dividendi per azione. Bene, le aziende raramente mostrano una crescita continua dei dividendi a causa dei cicli economici e delle difficoltà. Per cui, questo modello è limitato alle aziende che mostrano tassi di crescita stabili. 

Un altro svantaggio è tra il rapporto del fattore di sconto e il tasso di crescita utilizzato nel modello, tenendo conto che: 

Se il tasso di rendimento è inferiore al tasso di crescita dei dividendi per azione, il rendimento è un valore negativo e il modello non ha valore. 

Ci auguriamo che tu abbia imparato molto di più sul modello di crescita di Gordon. 


Guida Analisa tecnica
Guida raccomandata

Guida all´a analisi tecnica

Impara tutto sull'analisi tecnica e porta il tuo trading al livello successivo.

Scaricare gratis

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy