Gap alla Bolsa de valores

Un Gap nel mercato azionario, è un termine non così noto ad alcuni trader; tuttavia, diventa interessante quando si fa trading in borsa in quanto ci permette di determinare come si è comportato il mercato e cosa si può fare in futuro. Successivamente, imparerai a conoscere il divario nel mercato azionario.

Gap alla Bolsa de valores

Prima di sapere cos'è un Gap in borsa, dovresti sapere che Gap deriva da un termine inglese che significa intervallo o interruzione.

Nel mercato azionario, un Gap è la mancanza di quotazione durante un certo periodo di tempo e che si verifica una variazione del prezzo del bene quando viene nuovamente quotato sul mercato.

Ciò significa che il divario sorge quando la domanda è insufficiente per l'offerta di uno strumento finanziario. Quindi, se esamini un grafico nel mercato azionario, vediamo come il Gap è un divario nel grafico a candele giapponesi, ma non nel grafico a linee.

In altre parole, è l'improvviso cambiamento del prezzo di un asset da quando era non quotato fino a quando non è tornato sul mercato.

Cosa sta colmando un gap in Borsa

Per quanto riguarda il Forex Gap, si chiude quando il prezzo raggiunge successivamente il valore che prima era nel buco o gap e lo chiude nel prezzo, indipendentemente dal fatto che si tratti dello stoppino o del corpo della candela.

In questo caso si tiene conto della teoria secondo cui il gap sarà sempre colmato, ma non subito; quindi la strategia di trading a breve termine che utilizza i gap non funzionerà tanto per gli investitori.

Tipi di gap nella borsa

Divario di apertura comune

Questo divario è un divario di prezzo di portata non molto ampia ma che normalmente si chiude più frequentemente. Allo stesso modo, è una delle lacune che si osservano frequentemente nei mercati finanziari e in cui è possibile utilizzare una strategia di trading a breve termine.

Cioè, è un tipo di gap che si apre in un prezzo corrente e si chiude immediatamente.

Divario di rottura

Questo gap è quello che dà il segnale di cambiamento di tendenza e si verifica dopo un periodo di consolidamento che di solito è innescato da eventi di breakout. Ciò si riferisce al fatto che si verifica un breakout gap quando il prezzo esce da una zona di congestione con molto volume e origina una nuova tendenza (per molti giorni possono rimanere aperti).

Divario di continuazione

Il trading di questo tipo di gap si forma in un trend e si presta a strategie a lungo termine in cui può essere combinato con azione sui prezzi, supporto e resistenza.

In questo tipo di gap è evidente come il valore di una quotazione inizi a presentare un trend rialzista che viene poi rinforzato con un Gap rialzista.

Spazio terminale

Questi gap si trovano principalmente nei mercati azionari e nel Forex (nel Forex sono pochissimi).

Questo tipo di gap si forma sul trend precedente e indica una spinta finale prima che i prezzi inizino a tornare dal trend. È importante cercare questo tipo di Gap quando il trend sta per finire, sia esso rialzista o ribassista.

Che cos'è il GAP nell'analisi tecnica? 

In analisi tecnica, un GAP è un salto nella curva dei prezzi, quando non è stato registrato alcuno scambio in determinate zone di prezzo. In altre parole, i GAPS possono essere identificati a posteriori mediante grafici a barre o candele. 

Per quanto riguarda i grafici a linee, essi non consentono di identificare i gap in quanto non riportano i valori di apertura, chiusura, massimo e minimo relativi ai singoli giorni di negoziazione.

Principali tipi di GAP

I prezzi GAPS sono fondamentalmente di due tipi: 

  • GAP al rialzo: i primi si riferiscono a quando il titolo apre al di sopra del massimo della sessione precedente, senza tornare al di sopra nel corso della giornata, lasciando così un gap aperto che verrà definito come GAP rialzista.
  • GAP al ribasso: si verificano quando il titolo in questione apre al di sotto del minimo della sessione precedente, senza ritornarvi durante gli scambi, lasciando così un gap aperto che verrà definito come gap al ribasso. 

Allo stesso modo, esistono 3 tipi di GAP, ognuno dei quali identifica una situazione specifica:

  • Breakout GAP: si verifica al breakout di zone di congestione prolungata o di figure particolarmente rilevanti nel medio termine. È un ottimo segnale di forza che presuppone l'inizio di un movimento forte e probabilmente prolungato. 
  • Gap non controllato: si tratta di un significativo segnale di forza a sostegno dell'ipotesi di continuazione della tendenza attuale. Di solito si verifica verso la metà del movimento, quindi è molto utile per valutare quali possono essere gli obiettivi futuri e il periodo di tempo in cui saranno raggiunti. 
  • GAP di esaurimento: si verifica in prossimità della fine del trend.

Come usare i GAP – Strategie di GAP trading 

Per sapere come utilizzare il GAP, è necessario prendere in considerazione le seguenti strategie:

  1. GAP breakout: quando un titolo apre con un gap che rompe la resistenza del giorno precedente, ha un potenziale setup di acquisto.
  2. Chiudere (riempire) il GAP: quando si verifica un trading GAP, si ritiene che in seguito (ma non sempre) il prezzo tornerà al gap ed è così che il gap viene colmato. Come regola generale, un gap si considera chiuso (riempito) quando il prezzo torna al livello originale prima del gap, ma non si tratta di una regola ferrea. 
  3. Schema a candele basato sul gap di prezzo.

Che cos'è il LAP

Dovete sapere che la strategia di trading GAP e LAP si creano quando si forma un gap tra due candele successive. Tuttavia, di seguito vi spieghiamo cos'è la LAP.

Il Lap si ha quando l'apertura di una candela è inferiore (lap down) o superiore (lap up) alla chiusura del giorno precedente. Al contrario, il Gap si verifica quando l'apertura di una candela è inferiore al minimo del giorno precedente (gap down) o superiore al massimo del giorno precedente (gap up).

Avete così imparato a conoscere il trading GAP LAP e le sue principali differenze.

Ti consigliamo quando usi un gap comune tieni presente il momento in cui si verifica, perché è lì che devi essere contro o in altre parole “scommettere” perché si chiude non appena hai le prove che non continuerà a salire o giù.

Infine, nel breakout gap, dovresti controllare il lato sinistro del grafico e vedere come si sono comportati il volume e le candele, poiché più è stato laterale, il prezzo è migliore. La decisione finale spetta a te.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Obbligatorio)


Articoli correlati

Come investire in criptovalute
Esistono diversi modi per investire in criptovalute e Bitcoin. La scelta di come investire è soggettiva e dipende da quali piattaforme e da quali metodologie si vogliono utilizzare. Come investire in criptovalute e Bitcoin Esistono divers...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy