Investire in uranio: migliori azioni ed ETF di uranio

L'uranio è un materiale radioattivo che può essere localizzato ed estratto in molti Paesi del mondo. Si può dire che l'uranio è una fonte di combustione relativamente pulita, in quanto una piccola quantità può produrre la stessa quantità di energia del carbone e rilascia meno emissioni nocive nell'ambiente. In questo post vedremo cos'è l'uranio e a cosa serve, i principali produttori di questo materiale e gli strumenti per investirci: migliori azioni sull'uranio e migliori ETF di uranio.

Cos'è l'uranio e a cosa serve?

L'uranio è un elemento chimico utilizzato come combustibile nelle centrali nucleari. La fissione dell'uranio libera energia che viene utilizzata per generare elettricità. Attualmente, circa il 10% dell'elettricità mondiale è generata dalla fissione di questo materiale. L'uranio viene utilizzato anche per scopi militari, ad esempio per la costruzione di armi nucleari.

Una piccola percentuale viene utilizzata anche per la produzione di isotopi medici e per la propulsione delle navi, soprattutto perché è più efficiente di altri combustibili.

La verità è che l'uranio non ha mai goduto di grande reputazione presso il pubblico, a causa delle sue radiazioni e della sua tossicità, che può causare danni agli organi o addirittura il cancro. Anche il fatto che sia considerato un materiale essenziale per accelerare la transizione energetica è ampiamente criticato.

Quali sono i principali produttori di uranio?

Il Kazakistan è il principale produttore mondiale di uranio, con quasi la metà dell'uranio prodotto nel mondo. Al secondo e terzo posto ci sono l'Australia e la Namibia, anche se con una grande differenza di quote di mercato rispetto alla prima.

PaeseTonnellateQuota di mercato
Kazakistan19.47741%
Australia6.20313%
Namibia5.41311%
Canada3.8858%
Uzbekistan3.5007%
Nigeria2.9916%
Russia2.8466%
Cina1.8854%
Ucraina7442%
India4001%
Fonte: World Nuclear Association (2020)

Come si è evoluto il prezzo dell'uranio?

Come tutte le materie prime, l'uranio è stato, è e sarà un bene altamente volatile, come dimostra l'andamento del suo prezzo (in dollari).

investire in uranio
Fonte: Trading Economics

Come si può vedere nel grafico sull'evoluzione storica del prezzo dell'uranio per libbra in termini di dollari, l'uranio ha conosciuto aumenti spettacolari e cali molto drammatici. Il picco più pronunciato si osserva nel 2007, simile a quello del petrolio nel 2008. Il leggero aumento della produzione nel 2011 è stato interrotto dall'incidente di Fukushima nello stesso anno.

Rischi dell'investimento in uranio

I principali rischi associati all'investimento in uranio sono i seguenti:

  • Alta volatilità. In effetti, qualsiasi investimento legato alle materie prime può essere particolarmente volatile, poiché la maggior parte di esse è strettamente legata ai cicli economici.
  • Rischi legislativi e politici. Dipenderà dalla posizione di ciascun governo nei confronti, soprattutto, dell'uso delle centrali nucleari per la produzione di energia elettrica.
  • Rischio di catastrofe. L'opinione pubblica teme la contaminazione radioattiva, accentuata da gravi disastri come Chernobyl e Fukushima.

Investire nelle migliori azioni di uranio

A differenza di altre commodities e materie prime come l'oro, l'argento e il petrolio greggio, non è possibile investire o commerciare in uranio fisico a causa della sua natura radioattiva. Tuttavia, è possibile investire indirettamente con loro attraverso le società quotate in borsa. Alcuni esempi sono:

  • Cameco Corp: è la più grande società canadese di uranio quotata in borsa. Nel 2015 è stato il secondo produttore di uranio al mondo, con il 18% della produzione globale.
  • Kazatomprom: NAC Kazatomprom JSC è l'operatore nazionale della Repubblica del Kazakistan per l'importazione e l'esportazione di uranio, metalli rari, combustibile nucleare per le centrali nucleari. Dal 2009, il Kazakistan è leader mondiale nell'estrazione di uranio naturale e Kazatomprom detiene i diritti prioritari sulle vaste riserve del Paese.
  • NexGen Energy: è una società canadese di esplorazione e sviluppo dell'uranio con un portafoglio di progetti ad alto impatto che si estendono nel bacino di Athabasca nel Saskatchewan, in Canada. Il bacino di Athabasca è il distretto dell'uranio a più alto grado del mondo e rappresenta anche una delle migliori giurisdizioni minerarie.

Qui trovi i migliori broker per acquistare azioni.

Investire nell'uranio attraverso gli ETF

Un modo alternativo per ottenere un'esposizione all'uranio è rappresentato dagli ETF. Tuttavia, come investitori europei, abbiamo solo due ETF sull'uranio che sono quotati in Borsa Italiana.

Global X Uranium UCITS ETF

Global X ETFs è una società di gestione di ETF (fondi negoziati in borsa) specializzata in prodotti di investimento tematici. Tra i migliori ETF sull'uranio troviamo questo fondo azionario creato per fornire agli investitori un prodotto che comprende una vasta gamma di titoli emessi da società impegnate nell'estrazione dell'uranio e nella produzione di componenti nucleari. È un ETF con replica fisica e ad accumulazione.

DenominazioneGLOBAL X URANIUM UCITS ETF
Data di lancio20 aprile 2022
ISINIE000NDWFGA5
Var %+0,67
BenchmarkSOLACTIVE GLOBAL URANIUM & NUCLEAR COMPONENTS V2
Dividendi

Questa strategia cerca di replicare il più fedelmente possibile l'indice globale total return di Solactive dei componenti nucleari e dell'uranio (SOLACTIVE GLOBAL URANIUM & NUCLEAR COMPONENTS V2).

Distribuisce le risorse del fondo su base territoriale: 

  • Canada: 49,6%.
  • Australia: 10,6%
  • Kazakistan: 8,9%
  • Corea del Sud: 8,6%
  • Gran Bretagna: 3,61%
  • Giappone: 5,7%
  • Stati Uniti: 5,2%
  • Cina: 1,9% Sudafrica
  • Sudafrica: 1,9%
  • Hong Kong: 0,6%
  • Spagna: 0,3%
  • Altri: 0,1%.

Allo stesso modo, le principali aziende che occupano la maggior percentuale del capitale investito in questo ETF sono:

  1. Cameco Corp: 15,033%
  2. Nac Kazatog REGS: 8,664%
  3. Nexgen Energy: 7,112%
  4. Paladin Energy: 6,183%
  5. Uranium Energy Corp: 5,495%
  6. Energy Fuels INC:4,696%
  7. Denison Mines Corp: 4,232%
  8. Yellow Cake PLC: 3,42%
  9. Boss Energy LTD: 2,343%
  10. Hyundai ENG&CONS: 2,211%

Un pioniere degli ETF tematici.

Tra i primi 10 emittenti di ETF.

Ampia gamma di ETF tematici in formato UCITS.

Per saperne di più leggi la recensione di Global X.

HANetf Sprott Uranium Miners UCITS ETF

Il secondo ETF è l'HANetf Sprott Uranium Miners UCITS ETF, con ISIN IE0005YK6564.

Il suo TER è dello 0,85%. È completamente replicabile e distribuisce i dividendi.

DenominazioneSPROTT URANIUM MINERS UCITS ETF
Data di lancio3 maggio 2022
ISINIE0005YK6564
Var %+1,77
BenchmarkNORTH SHORE SPROTT URANIUM MINERS INDEX
Dividendi

Il fondo segue l'indice North Shore Sprott Uranium Miners e mira a fornire agli investitori un modo per investire nella crescita dell'energia nucleare attraverso l'esposizione ai minatori di uranio. Comprende aziende che operano nel settore dell'uranio e che si occupano di estrazione, esplorazione, sviluppo e produzione di uranio. Può anche investire in entità che detengono uranio fisico, royalties sull'uranio o altre attività non minerarie.

Questa è la top 10 di Holdings in portafoglio:

HoldingsQuota detenuta
1Cameco Corp16,66%
2NAC Kazatomprom16,56%
3Sprott Physical Uranium10,37%
4Uranium Energy5,81%
5Paladin Energy Ltd4,87%
6Yellow Cake Plc4,27%
7Denison Mines Corp4,18%
8Energy Fuels Inc4,16%
9Cgn Mining Co Ltd4,14%
10Nexgen Energy Ltd3,91%

Per quanto riguarda la distribuzione geografica:

  1. Canada: 48,46%
  2. Kazakistan: 16,56%
  3. Australia: 15,08 %
  4. USA: 11,41%
  5. UK: 4,27%
  6. Altri Paesi: 4,23%

È possibile acquistare questo ETF su Scalable Capital.

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada, Asia

Broker tedesco, regolamentato, sicuro e senza commissioni.

Un'ampia gamma di azioni ed ETF a basso costo o senza commissioni.

Piattaforma semplice sia su mobile che su desktop.

Deposito minimo:

$0.00

Se ci spostiamo nelle Americhe, l'offerta è molto più ampia. C'è il VanEck Vectors Uranium Nuclear Energy ETF, il North Shore Global Uranium Mining ETF, l'Horizons Global Uranium ETF, ecc.

Se volete investire nei metalli in generale, ma tenere d'occhio l'uranio, c'è anche l'SPDR S&P Metals & Mining. Questo ETF investe non solo in uranio, ma anche in rame, oro, argento e acciaio.

Vuoi sapere come sono tassati gli ETF in Italia? Leggi questo articolo.

ETF uranio: DEGIRO e eToro

Per investire in ETF le nostre raccomandazioni vertono su DEGIRO ed eToro. Oltre 200 ETF senza commissioni DEGIRO senza costi di tenuta di conto. eToro ha oltre 250 ETF, tra i quali quelli americani, e offre servizi come il copy trading e il social trading.

Deposito minimo:

$0.00

Deposito minimo:

$50.00

* Il 79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Obbligatorio)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica


Guida di ETF

Questo e-book ti aiuterà a imparare ciò che devi sapere per iniziare con successo i tuoi investimenti:

  • Concetti di base
  • Cosa sono e come funzionano gli ETF
  • Consigli utili per investire

Articoli correlati

Migliori ETF su cui investire
Gli ETF sono uno strumento versatile per costruire il vostro portafoglio di investimenti indicizzati passivi o per integrare il vostro portafoglio di fondi e azioni. In questo articolo esamineremo i migliori ETF in cui investire, iniziando con un ...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy