La formula di Graham, cos’è e esempio di utilizzo

Benjamin Graham, autore del “Smart Investor”, ha determinato una formula per la valutazione delle aziende nota come Graham’s Number. Si riferisce all’utile per azione (EPS), al valore di carico per azione (BVA) e al prezzo. L’obiettivo di questa formula è di determinare quali aziende sono a buon mercato. Come vedremo, è una formula che funziona meglio nelle aziende stabili, ma possiamo modificarla per adattarla meglio ad ogni azienda. Ma come funziona la formula di Graham?

graham number

Cos’è la formula di Graham

La Graham Formula, concepita dal famoso investitore e professore Benjamin Graham, noto come il “padre dell’investimento value“, è uno strumento progettato per stimare il valore intrinseco di un’azione. Questa formula è stata originariamente presentata nel suo libro “The Intelligent Investor” e si prefigge l’obiettivo di aiutare gli investitori a determinare se un’azione è sottovalutata o sopravvalutata rispetto al suo attuale prezzo di mercato.

Qual è la Formula di Graham

Il numero di Graham ha bisogno solo dei valori GAP e ACV per valutare le azioni di una società. Secondo questa formula, se il prezzo al quale un’azione è quotata è inferiore a quello ottenuto dal numero di Graham diremmo che il prezzo è scambiato a basso costo o che è sottovalutato dal mercato. Il numero di Graham è calcolato come segue:

NG

Il numero di Graham è la radice di 22,5 x GAP x ACV. Perché 22,5? Perché 22,5 è la moltiplicazione di 15 e 1,5. 15 si riferisce al P/E e 1,5 al P/B (Price to Book). Per Graham, una società stabile dovrebbe citare a questi multipli. Quindi, abbiamo che il numero di Graham sottovaluta le aziende se commerciano al di sotto di questi multipli e le sopravvaluta se commerciano al di sopra di essi.

Come funziona la Graham Formula

Come interpretare la formula? Il P/E = Prezzo / GAP e il P/B = Prezzo / ACV. Se sostituiamo 22,5 per la moltiplicazione del P/E e del P/B vediamo come i denominatori vengono eliminati con il GPA e l’ACV, allora il Graham Number = radice (prezzo*prezzo)= prezzo.

Come qualsiasi altro multiplo, il numero di Graham potrebbe essere calcolato con i valori attesi, cioè con il GAP atteso e l’ACV atteso. Ciò implica l’ipotesi di una crescita sia dell’AAP che dell’ACV. La crescita dell’AAP potrebbe essere ottenuta dalle previsioni dell’azienda o ipotizzare una crescita pari alla media degli ultimi anni. La crescita del VTA è più complicata da stimare, ma potremmo procedere allo stesso modo alla crescita del VAL, facendo una media della crescita degli ultimi anni.

Broker per investire in azioni value

Come utilizzare la Graham Formula

  1. Calcolo dell’EPS: Trova l’ultimo EPS annuale reportato della compagnia d’interesse.
  2. Stima del tasso di crescita: Analizza le performance passate e le prospettive future dell’azienda per stimare un tasso di crescita realistico.
  3. Ricava il valore di Y: Controlla il rendimento attuale dei bond del tesoro USA a 20 anni per avere il divisore aggiornato.
  4. Applica la formula: Inserisci i valori nell’equazione di Graham per ottenere il valore intrinseco per azione.
  5. Confronto con il prezzo di mercato: Confronta il valore intrinseco calcolato con il prezzo di mercato corrente per valutare se l’azione è sopravvalutata o sottovalutata.

Leggi di più sul calcolo del EPS.

Esempio di calcolo della Graham Formula

Infine, potremo calcolare il numero di Graham utilizzando i valori medi degli ultimi anni. La formula per il numero di Graham assume come valori corretti un P/E 15 e un Price to Book di 1,5, poiché la loro moltiplicazione è pari a 22,5. Potremmo invece introdurre nell’equazione la moltiplicazione della media P/E e P/B degli ultimi anni. Ad esempio, se la media P/E e P/B degli ultimi anni di un’azienda fosse di 17 e 2,2, sostituiremo 22,5 con 17*2,2 = 37,4.

Formula di Graham sulle azioni Amazon

Per applicare la formula di Graham ad Amazon, avremmo bisogno di alcuni dati specifici, inclusi l’EPS (Utile per Azione) recente di Amazon, il tasso di crescita annuo previsto degli utili (EPS) per i prossimi 7-10 anni e il rendimento attuale dei bond del tesoro USA a 20 anni. Tuttavia, dato che i miei dati sono aggiornati solo fino ad aprile 2023 e non ho accesso alle informazioni in tempo reale o specifiche del futuro, posso fornirti un esempio ipotetico basato su dati generici.

Supponiamo che:

  • L’EPS recente di Amazon sia di $20.
  • Il tasso di crescita annuo previsto (g) sia del 6%.
  • Il rendimento attuale dei bond del tesoro USA a 20 anni (Y) sia del 3%.

Applicando la formula di Graham:

Valore Intrinseco=(20×(8.5+2×6))×4.4÷3Valore Intrinseco=(20×(8.5+2×6))×4.4÷3

Calcoliamo:

Valore Intrinseco=(20×(8.5+12))×4.4÷3Valore Intrinseco=(20×(8.5+12))×4.4÷3

Valore Intrinseco=(20×20.5)×4.4÷3Valore Intrinseco=(20×20.5)×4.4÷3

Valore Intrinseco=410×4.4÷3Valore Intrinseco=410×4.4÷3

Valore Intrinseco=1804÷3Valore Intrinseco=1804÷3

Valore Intrinseco≈$601.33Valore Intrinseco≈$601.33

Questo risultato indica che, secondo la formula di Graham e i dati ipotetici forniti, il valore intrinseco di un’azione Amazon sarebbe di circa $601.33. Se il prezzo di mercato dell’azione è inferiore a questo valore, secondo Graham, l’azione potrebbe essere considerata sottovalutata e quindi potenzialmente un buon investimento. Al contrario, se il prezzo di mercato è superiore, l’azione potrebbe essere considerata sopravvalutata.

Leggi il nostro approfondimento sulle azioni Amazon.

Ricorda, questa è un’applicazione teorica basata su dati ipotetici. I dati reali di Amazon, come l’EPS e il tasso di crescita previsto, possono variare, e tali variazioni influenzerebbero il valore intrinseco calcolato. Inoltre, è essenziale considerare i limiti della formula di Graham e integrarla con altre analisi prima di prendere decisioni d’investimento.

Limiti della Graham Formula

  • Stima del tasso di crescita: La previsione del tasso di crescita a lungo termine può essere estremamente soggettiva e inaccurata, influenzando significativamente il valore intrinseco calcolato.
  • Variazioni nei tassi d’interesse: La formula utilizza il rendimento dei bond del tesoro a 20 anni come parametro di riferimento; variazioni significative in questi rendimenti possono rendere la formula meno affidabile nel tempo.
  • Applicabilità limitata: La formula potrebbe non essere adatta per valutare aziende in settori ad alta volatilità o in rapida crescita, dove i modelli di crescita degli utili non sono prevedibili.
  • Semplificazione eccessiva: La formula di Graham offre una visione semplificata e può non considerare adeguatamente altri fattori finanziari o di mercato che possono influenzare il valore di un’azione.

In conclusione, mentre la Graham Formula può offrire una guida utile per l’analisi fondamentale di azioni sottovalutate, è importante utilizzarla come parte di un’analisi più ampia che consideri diversi aspetti finanziari, di mercato e settoriali.

Cerchi un broker per azioni?

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

* Ottieni 100 trades gratis con il codice: OM100AF
Deposito minimo:

€1.00

FAQ

Cosa dice la legge di Graham?

La legge di Graham stabilisce che la velocità di effusione o di diffusione di un gas è inversamente proporzionale alla radice quadrata della sua massa molecolare. Questo principio aiuta a prevedere il comportamento dei gas in condizioni diverse di pressione e temperatura.

Come si calcola il numero di Graham?

Il numero di Graham, indicato come ( g_{64} ), non può essere calcolato con metodi convenzionali. È definito nell’ambito della teoria Ramsey ed è espresso tramite torri di potenze di esponenti. La notazione specifica per descriverlo impiega gli iperesponenti. Un esempio semplificato usa la catena di freccette di Knuth, ma Graham supera di gran lunga anche queste rappresentazioni.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF

Articoli correlati

Dividendi mensili: come riscuoterli
In questo articolo vedremo uno dei massimi principi di ogni investitore in borsa. Creare un portafoglio di investimenti che genera rendimenti passivi ogni mese, tramite dividendi mensili. Per fare ciò, indicheremo in quali potenziali aziende è pos...