Recensione di IG broker: opinioni, prodotti e commissioni

Il broker IG vanta oltre 45 anni di esperienza ed è anche considerato uno dei pionieri del trading online, ma si tratta davvero di una scelta conveniente? I numeri parlano chiaro: circa 240.000 utenti utilizzano IG in oltre 16 paesi nel mondo per accedere a più di 17.000 mercati finanziari

In questa analisi vedremo quali sono i vantaggi riservati ai clienti di questo broker, le criticità, le commissioni previste, i pro e i contro, ma soprattutto capiremo come funziona il broker IG. 

ig broker recensione

IG broker

IG broker nasce nel 1974 nel Regno Unito. Fondato da Stuart Wheeler, il broker parte con appena 3 dipendenti. Il nome originale era IG Index, dove IG indica l’abbreviazione di Investor Gold. 

Oggi la società ha sede a Londra, a Cannon Bridge House, e negli anni si è distinta per le importanti innovazioni apportate al mondo del trading online. Il gruppo IG ha molte sedi in giro per il mondo, e una di queste si trova a Milano.

Come funziona IG trading

🌎 RegolazioneRegno Unito, Germania, Italia
💰 CommissioniMedie
💰 Deposito minimo1.000 €
💵 Costo di inattività
💵 Costo di ritiroNo
📈 ProdottiCertificati (Turbo24), Opzioni, CFD e futures
🕹️ Conto demo

IG è un broker sicuro?

Per cominciare l’analisi del broker IG è fondamentale valutare uno degli aspetti più basilari: la sicurezza

Per comprendere se un broker sia effettivamente sicuro bisogna verificare che sia regolamentato e autorizzato dagli enti regolatori e che sia in possesso di regolare licenza. 

I meccanismi di vigilanza sono garantiti dall’FCA del Regno Unito e dalla BaFin tedesca. In più, per rispondere alle esigenze dei clienti italiani, IG broker è regolamentato CONSOB e offre il regime fiscale amministrato, oltre a quello dichiarativo con i fondi tutelati in conti bancari italiani segregati.

Ed eccoci arrivati al secondo elemento da analizzare: la custodia dei fondi dei clienti. I fondi e asset del IG broker vengono segregati e depositati in conti bancari separati, di cui i clienti sono i beneficiari, in modo che siano separati dai fondi di proprietà di IG.

Inoltre, IG utilizza unicamente i propri fondi per effettuare operazioni di copertura e non utilizza i fondi dei clienti per coprirsi con le controparti o con altri broker, in conformità con le normative vigenti in merito di tutela fondi della clientela.

Di conseguenza, nel caso in cui IG venga messa in liquidazione, gli eventuali creditori non potranno rivalersi sui fondi dei clienti.

Regolamentazione di IG

La società è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito con licenza numero 195355 e dalla Commissione nazionale per le società e la Borsa, CONSOB, in Italia, con numero di iscrizione 1026230, oltre alla BaFin tedesca.

Ogni conto è protetto dallo schema di garanzia sui depositi europeo. In più, per garantire un maggior livello di sicurezza, in caso di insolvenza, gli investitori sono coperti dal Financial Services Compensation Scheme, anche detto FSCS, che risarcisce i clienti fino ad un massimo di £ 85.000 a persona. 

Nel complesso possiamo dire che IG broker rispetta tutti i requisiti di sicurezza

Prodotti finanziari con cui fare trading su IG Italia

Il broker IG nasce storicamente come broker forex & CFD. Tuttavia, negli anni ha arricchito la sua offerta di prodotti negoziabili, aggiungendo il trading con Turbo24, Turbo24 sulle criptovalute, barrier e vanilla options. Questi prodotti sono derivati a leva, e perciò ideali per chi cerca strumenti di investimento particolarmente speculativi. 

I prodotti finanziari proposti dal broker IG sono:

  • Azioni (più di 16.000 azioni globali disponibili)
  • Indici (oltre 80 indici negoziabili)
  • Forex (90 coppie valutarie disponibili)
  • Criptovalute (11 criptovalute tra cui Bitcoin, Ethereum e Ripple)
  • Materie Prime
  • ETF (oltre 2500 ETF disponibili)
  • IPO
  • Futures
  • Obbligazioni (13 bond disponibili)
  • Tassi di Interesse (disponibili 4 tassi a breve termine globali)

Ma vediamo i più importanti nel dettaglio. 

IG CFD

IG è uno dei broker che vanta la più importante offerta di CFD al mondo. Infatti, con IG broker sono negoziabili più di 17.000 CFD su indici, forex, azioni, ETF, materie prime e criptovalute. 

Sui CFD, il broker richiede un investimento minimo che può variare a seconda dell’asset negoziato. Ad esempio, per i CFD su azioni è possibile negoziare a partire da una singola azione, mentre per i CFD sul forex si può negoziare un contratto mini o standard.

Turbo24

Su IG troviamo poi i certificati Turbo, certificates a leva finanziaria, che sono disponibili 24 ore su 24. Proprio per questo si chiamano Turbo24. Questi sono disponibili 5 giorni su 7, dal lunedì al venerdì, e sono un prodotto molto interessante perché non tutti i broker online lo offrono ai propri clienti. Da qualche tempo sono disponibili anche i certificati Turbo24 su criptovalute.

Per il trading sui certificati Turbo24 non sono previste commissioni, perciò si va a pagare solamente il prezzo di apertura del certificato. In più, scegliendo il livello del knock-out è possibile gestire il rischio e selezionare la leva finanziaria. 

Si tratta di una tipologia di prodotti molto liquidi, che replicano l’andamento di una moltitudine di sottostanti, sia forex che sugli indici, ma anche sulle materie prime. 

A differenza dei CFD, la leva finanziaria parte da 3x e arriva fino a 100x e per ogni Turbo24 è possibile impostare il livello di knock-out, grazie al quale si può stabilire la perdita massima derivante dall’apertura di una posizione. 

Barrier

Altro prodotto su cui è possibile negoziare sono le barrier, anche detti opzioni con barriera. 

Nello specifico si tratta di un livello di prezzo che, una volta raggiunto, porta alla chiusura automatica della posizione. 

La stessa barriera viene stabilita dal trader prima dell’apertura della posizione. Queste opzioni possono essere utilizzate sul forex, sugli indici, sulle azioni e sulle materie prime.

Vanilla options

Infine, le Vanilla options sono quel prodotto che danno il diritto, e non l’obbligo, di acquistare (anche detto call) o vendere (anche detto put) un sottostante ad un prezzo stabilito ed entro una determinata scadenza. 

Per l’acquisto di una call o di una put bisogna pagare il premio, in modo da acquisire il diritto ad acquistare o vendere il sottostante ad un prezzo stabilito nel contratto. Questo tipo di contratto può essere utilizzato sul forex, sugli indici e sulle materie prime.

Azioni 

Il numero di azioni sulle quali è possibile fare trading con IG è particolarmente alto e inoltre i margini proposti dal broker sono molto competitivi. In più, l’accesso diretto al book dei titoli consente di accedere in modo diretto ai circuiti interbancari. 

Guarda il video di IG e scopri la recensione e le opinioni 👇

Commissioni e IG spread trading

Per quanto concerne le commissioni e i costi previsti dal broker IG, la struttura commissionale è pressochè la medesima, anche se esistono delle differenze in base alla tipologia di conto scelto, legato ai singoli prodotti (conto CFD, conto Turbo24, conto Barrier&Options). 

Per quanto riguarda i CFD, as esempio, le commissioni applicate dal broker IG riguardano solamente i CFD su azioni e la commissione varia in base al mercato di riferimento (come in tabella).

🌎 Mercato💰 Commissioni
Italia0,10%
Europa (Belgio, Irlanda, Finlandia,
Francia, Germania, Olanda, Portogallo)
0,05%
USA2 cent./azioni
UK0,10%
Austria0,10%
Danimarca0,10%
Norvegia0,10%
Spagna0,06%
Svezia0,10%
Svizzera0,10%
Grecia0,475%
Australia0,10%
Singapore0,10%
Giappone0,20%
Hong Kong0,25%

Mentre per tutti i CFD non azionari e per i Turbo24, IG applica uno spread.

I costi per il trading per i CFD su azioni sono un po' altini. Gli spread applicati da IG, invece, si possono ritenere nella media, soprattutto per quanto riguarda gli indici e le criptovalute.

Costi overnight

Insieme ai costi e alle commissioni, IG broker prevede anche dei costi d’interesse applicati sul finanziamento della posizione nel caso in cui questi rimangano in essere anche dopo la fine della giornata, i cosiddetti overnight

Questo costo viene calcolato sulla base del tasso interbancario del mese di riferimento. Perciò verranno addebitati sul conto se si opera con posizioni long, mentre verrà effettuato un accredito se la posizione è short ma solo nel caso in cui il tasso interbancario risulta maggiore del 2.5%.

Possiamo, tuttavia, ritenere i costi overnight tra i più bassi del settore rispetto alla concorrenza.

Piattaforme per fare trading su IG

Una delle caratteristiche principali di IG broker è la possibilità di fare trading attraverso numerose piattaforme. 

Il broker, infatti, si avvale di quattro piattaforme proprietarie oltre alle piattaforme compatibili con cui è possibile collegare il conto. 

Le piattaforme proprietarie sono quattro e sono:

  • La piattaforma IG proprietaria 
  • La L2 Dealer per clienti più esperti 
  • L’app IG Trading 
  • L’app per il web progressiva (PWA)

Ci sono poi anche piattaforme esterne che si possono collegare al conto, e sono:

IG piattaforma web

La piattaforma web IG Trading è una piattaforma che non richiede alcun download o di scaricare programmi. Infatti, per accedervi è sufficiente effettuare il login al termine della registrazione del conto, direttamente dal sito web del broker. 

Si tratta di una piattaforma professionale e facile da usare. L’utente può, infatti, personalizzare il layout ed il tema, ma anche attivare gli alert e gli indicatori tick di prezzo. 

È anche possibile creare una lista dei preferiti nella sezione Watchlist, selezionando i prodotti che si vogliono monitorare. 

Non manca, poi, la sezione Notizie con tutte le news di Reuters con contenuti personalizzati.

Vi è poi la funzione Calendario economico che rimanda alla pagina web di IG che contiene tutti gli eventi economici più importanti.

Sulla IG Trading le tipologie di ordine sono: il market order, l’ordine di apertura, l’ordine di stop garantito, il trailing stop e infine l’ordine di apertura forzata. 

IG propone anche una sezione dedicata ai grafici che permettono di effettuare un’analisi tecnica.

L’app mobile IG

L’app IG Trading, compatibile sia con Android che con iOS, è la soluzione ideale per chi al computer preferisce lo smartphone per fare trading ovunque.

Disponibile per smartphone e tablet, l’app IG Trading presenta tutte le funzioni base della piattaforma web. 

L’app è semplice da utilizzare, user-friendly e particolarmente intuitiva. Con l’app in poco tempo è possibile immettere ordini, impostare alert e consultare i grafici.

Leve su IG

Essendo un broker con sede in Europa, IG deve rispettare i limiti sulla leva finanziaria imposti dall’ESMA. Tali limiti impongono una leva massima di 30x per i CFD sul forex, 20x per i CFD su indici e 5x per i CFD su azioni

Tuttavia, questi limiti non si applicano ai Turbo24 e alle barrier: su quest’ultimi la leva finanziaria massima arriva a 100x, mentre sui certificati Turbo24 può andare anche oltre 100x. In più, i traders che rientrano nella categoria di traders professionali sono esenti dalle restrizioni sulla leva, beneficiando così di una marginazione maggiore nelle operazioni.

IG demo e altri tipi di conto

Come abbiamo anticipato, IG propone tre tipologie di conto, legate ai singoli prodotti (CFD, Turbo24, Barrier&Options). Tuttavia, è possibile aprire anche un conto demo gratuito. Con questo gli utenti hanno la possibilità di testare la piattaforma senza mettere a rischio il proprio denaro ma, al contrario, hanno a disposizione €30.000 di denaro virtuale per iniziare a fare trading senza rischi. Qui trovi più informazioni sui diversi tipi di conto in IG.

igmarkets opinioni

Il conto demo non prevede alcuna scadenza e può essere aperto sia prima che dopo aver aperto il conto reale, in modo da essere utilizzato anche per testare nuove strategie. Il conto reale può essere aperto sia da persone fisiche che da persone giuridiche. In più, è anche possibile cointestare il conto aprendo prima un conto individuale e poi facendo la richiesta al Service Desk di IG.

Depositare soldi su IG

Dopo aver effettuato la registrazione del conto si può effettuare il primo deposito che serve a verificare l’identità. Per tale motivo deve essere fatto obbligatoriamente tramite bonifico bancario. 

Invece, i depositi successivi al primo potranno essere fatti tramite bonifico, carta di credito oppure PayPal

Il deposito minimo giornaliero con carta di credito è di €300. Invece, con bonifico bancario non sono previsti importi minimi.

IG è un broker sostituto d'imposta?

Nonostante IG sia un broker inglese, dispone di una succursale a Milano, perciò i clienti fiscalmente residenti in Italia possono optare per il regime amministrato, dove IG agisce da sostituto d’imposta e su base giornaliera calcola, dichiara e versa per conto del cliente tutte le plusvalenze e le minusvalenze, nonché l’imposta di bollo e le imposte sui dividendi e sugli interessi.

Servizio clienti IG broker

Servizio clienti IG
Assistenza in italiano ✅
Email ✅
Telefono ✅
Live chat ✅
FAQ ✅

Il servizio clienti è disponibile in tantissime lingue, tra cui anche l’italiano

Per i clienti di IG è disponibile l’assistenza via email 24 ore su 24 oppure via telefono. Il supporto è disponibile in italiano dalle 08:00 alle 22:30 CET dal lunedì al venerdì, mentre al di fuori di questi orari è disponibile il supporto in lingua inglese. 

Per chi non è ancora cliente può contattare l’ufficio commerciale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 tramite telefono, contattando il numero verde ma anche via email.

È anche disponibile la pagina FAQ ben dettagliata e strutturata, che risponde a tantissime domande. 

Non è prevista, invece, una chat in tempo reale. 

Formazione sul trading con IG Academy

Sul sito è disponibile la sezione IG Academy. Questa offre approfondimenti gratuiti per migliorare le proprie conoscenze con corsi, seminari e webinar. 

È possibile scegliere tra quiz ed esercizi interattivi per verificare le conoscenze sull’argomento come il funzionamento del trading. 

webinar proposti sono tenuti da professionisti e possono essere sia lezioni su argomenti specifici e sia video guide. In più è possibile porre quesiti ai relatori. 

È anche disponibile l’app IG Academy per continuare ad approfondire gli argomenti. 

Sul sito si può anche consultare il Glossario di trading in cui sono spiegati tutti i termini più utilizzati nel trading e nei mercati finanziari.

Broker simile – XTB

Nel confronto tra XTB e IG, due giganti del trading online, emergono differenze significative che possono influenzare la scelta degli investitori in base alle loro esigenze specifiche. Entrambi i broker offrono un'ampia gamma di strumenti finanziari e piattaforme di trading avanzate, ma con approcci e punti di forza distinti.

  • Varietà di strumenti finanziari e mercati: IG si distingue per la sua offerta estremamente ampia, con accesso a più di 17.000 mercati finanziari, inclusi azioni, indici, forex, materie prime, criptovalute, e più. Questo lo rende particolarmente attraente per gli investitori che cercano una vasta gamma di opzioni di trading. D'altra parte, XTB offre oltre 1.500 strumenti finanziari, tra cui CFD su azioni, indici, forex, materie prime, criptovalute, oltre a azioni reali ed ETF, posizionandosi come un broker versatile con un focus forte sul forex e CFD.
  • Piattaforme di trading e tecnologia: XTB vanta la sua piattaforma proprietaria xStation 5, riconosciuta per la sua interfaccia intuitiva, velocità di esecuzione e strumenti di analisi avanzati. IG, invece, offre la piattaforma IG Trading Platform, oltre a supportare MetaTrader 4 e altre piattaforme esterne, fornendo una vasta gamma di opzioni per i trader di tutti i livelli. La scelta tra i due broker potrebbe quindi dipendere dalla preferenza personale per una piattaforma di trading specifica.
  • Formazione e risorse educative: IG si impegna fortemente nell'educazione dei suoi clienti, offrendo una vasta gamma di risorse formative, tra cui webinar, seminari, corsi e articoli. XTB non è da meno, con la sua XTB Trading Academy che offre una varietà di materiali educativi per trader di tutti i livelli. Entrambi i broker dimostrano un impegno verso l'educazione finanziaria dei loro utenti.
  • Supporto clienti e servizi: IG e XTB offrono entrambi un eccellente supporto clienti, con team disponibili per assistere i trader. IG si distingue per il suo servizio clienti disponibile 24 ore su 24, 5 giorni alla settimana, e per la sua presenza globale che garantisce assistenza in molte lingue. XTB offre un supporto clienti altrettanto competente, con l'aggiunta di un servizio personalizzato attraverso gli account manager.
  • Commissioni e costi: entrambi i broker sono competitivi in termini di costi, con strutture di commissioni trasparenti e spread competitivi. IG applica commissioni variabili a seconda del mercato e del tipo di conto, mentre XTB offre trading di azioni ed ETF reali con commissioni dello 0% fino a un certo volume di trading, rendendolo attraente per gli investitori azionari.

Opinioni sul broker IG

Le recensioni degli utenti su Trustpilot sono davvero eccellenti. Ci sono quasi 6.000 recensioni e IG ha un voto di 4,1 su 5.

igmarkets

Gli utenti sono soddisfatti soprattutto del servizio clienti, della professionalità e semplicità della piattaforma e della serietà dell'azienda.

ig markets italia
ig market italia

Per concludere la recensione sul broker IG possiamo affermare con certezza che si tratta di uno dei broker più di rilievo del mercato. IG, infatti, prevede alti livelli di sicurezza e di trasparenza

👍 Vantaggi👎 Svantaggi
Affidabile e sicuro con oltre 45 anni di esperienza.Commissioni sui CFD azionari elevate.
Piattaforme proprietarie facili da usare più piattaforme esterne per operare.Broker non adatto per gli investimenti di lungo periodo.
Regime amministrato per i clienti italiani.

Si tratta di un broker che si avvale di piattaforme e strumenti ideali sia per i principianti che per gli utenti con più esperienza. 

Un altro punto a favore è l’ampia offerta di prodotti per il trading. Tuttavia, IG offre principalmente prodotti derivati tra i quali spiccano i Turbo24, rendendo questo broker consigliato per gli investitori nel breve periodo. 

Le commissioni e i costi sono nella media, da ritenersi piuttosto convenienti, ad eccezione dei CFD su azioni. 

FAQ IG

Quanto è il deposito minimo su IG?

Il deposito minimo all'apertura del conto IG è di 300 €.

Come funziona la chiusura del conto con IG?

Per chiudere il tuo conto con IG devi inviare una richiesta scritta e firmata con nome e cognome, data di nascita e numero di conto, a questo indirizzo:
IG EUROPE GMBH
Via Paolo da Cannobio 33
20122 – Milano
Italia
Assicurati di aver prelevato tutti i fondi e di non avere posizioni aperte prima di fare la richiesta.

Si può fare trading con IG sugli indici?

Con IG puoi fare trading su indici disponibili 24 ore su 24, gli spread sono competitivi a partire da 1 punto sul FTSE 100 e Germany 40 e da 0,4 sull’indice US 500. Si può fare trading sui principali indici mondiali, come Wall Street, Germany 40, FTSE 100 o Italy 40, ma anche su alcune meno tradizionali, come Crypto 10 Index e l'Hong Kong Tech.

Compara IG con altri broker

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Trova il miglior broker per te
Vuoi iniziare a investire o scegliere una casa di intermediazione che si adatti meglio alle tue esigenze? Vuoi fare i tuoi primi passi nel mercato azionario o passare a un broker che si adatta meglio alle tue esigenze?
  • Ti aiutiamo a trovare il broker giusto per te
  • Ricerca indipendente, gratuita e senza impegno
  • Compila questo questionario in meno di 1 minuto

Articoli correlati

Trading 212: recensioni e opinioni
Il broker europeo Trading 212 offre un servizio di trading senza commissioni su diverse Borse. È noto soprattutto per la sua app di trading mobile, che offre una suite di piattaforme di trading facili da usare per CFD, azioni e forex. La piattafor...