Linea di tendenza

La linea di tendenza è uno strumento di base nell’ambito dell’analisi tecnica. La linea di tendenza si unisce ai successivi minimi all’interno di una tendenza al rialzo, così come i massimi all’interno di una tendenza al ribasso. Ci aiuta anche ad osservare meglio la tendenza. Insieme ai supporti e alle resistenze, è molto utile per aiutarci a determinare i livelli di prezzo ottimali per entrare nel trend.

Per tracciare una linea di tendenza è necessario unire due minimi in un trend al rialzo, o due massimi in un trend al ribasso. Tuttavia, affinché la tendenza sia confermata, la linea di tendenza deve unirsi ad almeno tre minimi o massimi, a seconda che la tendenza sia in salita o in discesa. Quando i prezzi attraversano una linea di tendenza, è molto probabile che la tendenza attuale finisca.

Le linee di tendenza, così come i supporti e le resistenze, sono tanto più rilevanti quanto più sono state toccate dal prezzo, così come dal tempo in cui è stato in vigore. Pertanto, più una tendenza è evidente e più a lungo è stata in atto, più è importante, ma più è sviluppata e più è vicina al completamento.

Nell’immagine sottostante vediamo una linea di tendenza verso il basso di OHL (Obrascon Huarte Lain SA),dalla metà del 2014 all’inizio del 2016. Come si vede, la tendenza potrebbe essere tracciata all’inizio del 2015, quando, unendo i primi due cerchi arancioni, potremmo già proiettarla. A quel tempo il sentimento del mercato era già ribassista, ma la tendenza non si è confermata fino a quando il prezzo non ha toccato di nuovo la linea del trend.

Forse sembra che la tendenza fosse vicina alla fine in quel periodo, dove OHL era quotata a circa 10 euro. Da allora, le azioni hanno continuato a diminuire. Nel marzo 2016 il prezzo ha interrotto la linea di tendenza ribassista, in quel momento OHL era scambiata a 5,5 Euro. La linea di tendenza è stata trafitta, ma l’ultimo massimo è al di sotto dell’ultimo minimo, quindi la tendenza potrebbe rallentare, ma non siamo riusciti a concludere che sia già finita.

Un altro punto importante da considerare è la pendenza. Se una linea di tendenza ha una pendenza molto elevata, è probabile che la sua durata sia più breve, e in un arco di tempo più lungo la pendenza sarà ancora più ripida. Meno ripida è la pendenza, più è probabile che la tendenza duri nel tempo.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.

Articoli correlati