Triangoli ascendenti, discendenti e simmetrici nel trading | Analisi tecnica

Le figure di analisi tecnica, note anche come pattern grafici, rappresentano modelli formati dall'andamento dei prezzi e sono strutture statistiche che si basano sul principio dell'analisi tecnica secondo cui “la storia tende a ripetersi” in maniera ciclica. Di fatto, queste figure presentano un'alta probabilità di riuscita, anche se non garantiscono sempre risultati efficaci. In questo testo, esamineremo la figura del triangolo, in particolare il triangolo ascendente, il triangolo discendente e il triangolo simmetrico che sono tra i pattern più comuni nel trading.

Triangoli ascendenti, discendenti e simmetrici nel trading

Le formazioni dei grafici sono strumenti di trading molto utili in questo contesto perché rappresentano la psicologia di massa che si ripete nei mercati. I partecipanti al mercato tendono a reagire alle influenze esterne in modo facilmente prevedibile. Ad esempio, la pubblicazione dei risultati societari o le decisioni di modifica dei tassi d'interesse da parte delle banche centrali, così come gli effetti interni nei singoli paesi, la rottura di un'importante linea di resistenza o di supporto in un mercato o in un'azione.

Tutti questi eventi possono innescare reazioni tra i trader e gli investitori che si ripetono sul mercato. Queste attività, a loro volta, si riflettono in formazioni che possono essere osservate sui grafici attraverso alcuni pattern, come i triangoli. I trader possono trarne vantaggio perché questi movimenti derivano da una serie di azioni e reazioni prevedibili.

Esistono 3 tipi tipici di triangoli: simmetrico, ascendente e discendente. Il triangolo simmetrico è la variante più comune, ma tutti i tipi si ripetono. Presenta vantaggi e svantaggi. Il lato positivo è che le configurazioni possono essere frequenti. L'aspetto negativo è che questa frequenza si traduce in un maggior numero di operazioni in perdita.

trading figura triangolo

La figura del triangolo nell'analisi tecnica

In un trend rialzista, i trader sono più aggressivi dei venditori e creano una domanda così elevata da far salire i prezzi. Un triangolo compare quando si verifica un cambiamento in questa situazione. Se il mercato si ferma, non facendo registrare nuovi massimi e nuovi minimi, dà l'impressione che acquirenti e venditori abbiano trovato un equilibrio. Questo si riflette sul grafico con movimenti laterali dei prezzi (un consolidamento) che possono apparire in alcune formazioni, tra cui triangoli e rettangoli (Rettangolo nel trading). I triangoli possono essere all'interno di tendenze o inversioni.

  • I primi sono chiamati anche formazioni di continuazione, il che significa che la tendenza esistente è interrotta e suggerisce che la tendenza continuerà quando i prezzi usciranno dal triangolo.
  • Le seconde sono chiamate formazioni di inversione, che segnano i massimi o i minimi significativi di una tendenza a lungo termine. In generale, i triangoli sono modelli di continuazione.

I triangoli possono formarsi in qualsiasi periodo di tempo e sono più facili da individuare sui grafici giornalieri o intraday. È meglio trattarli nel breve periodo, poiché è meno probabile che vengano alterati o distorti da effetti esterni a lungo termine, come la politica della banca centrale.

In alcune fonti, i triangoli sono considerati validi solo se il loro completamento sul grafico giornaliero richiede meno di 3 mesi. Indipendentemente dal periodo di tempo, il breakout deve avvenire anche prima che il prezzo abbia superato i 2/3 del triangolo; 2/3 del percorso prima che le linee convergenti si incontrino al vertice.

Tuttavia, l'affidabilità può scendere oltre il limite dei 2/3. È improbabile che le mosse finali vicino alla parte superiore del triangolo si traducano in un trading redditizio. Il modo migliore per individuare i breakout è osservare il volume. Un breakout che si verifica con un basso volume in aumento è più affidabile, un fenomeno che si applica fondamentalmente a tutte le formazioni grafiche. D'altra parte, il volume dovrebbe diminuire durante lo sviluppo della formazione. Ciò implica che gli operatori di mercato sono esitanti e si ritirano.

Triangolo simmetrico nel trading

E’ caratterizzato da due linee speculari e convergenti nell'apice a destra e possono essere sia rialzisti o ribassisti.

Il triangolo simmetrico è normalmente un modello tecnico di continuazione del trend; come altri modelli di continuazione del trend, rappresenta una pausa nella tendenza attuale, che poi riprende la direzione originale. Il requisito minimo per la formazione di un triangolo è che vi siano quattro punti in cui il prezzo cambia tendenza, in modo tale da avere due punti per tracciare la linea di tendenza superiore del triangolo e due punti per tracciare la linea di tendenza inferiore del triangolo.

Nel caso di un triangolo con implicazioni ribassiste e preceduto da una tendenza ribassista, il punto 1 deve essere inferiore al punto 3 e il punto 2 deve essere superiore al punto 4, come si può vedere nell'immagine.

trading analisi tecnica triangolo

Nel caso di un triangolo con implicazioni rialziste e preceduto da un trend rialzista, il punto 1 deve essere più alto del punto 3 e il punto 2 deve essere più basso del punto 4. Il triangolo ha un limite temporale per la sua formazione.

Il triangolo ha un limite temporale per la sua risoluzione, ed è il punto in cui le due linee guida si intersecano, noto anche come apice. Come regola generale, il prezzo dovrebbe rompere il triangolo a favore della tendenza tra i due terzi e i tre quarti della larghezza orizzontale di questa figura tecnica. L'obiettivo di proiezione di questa figura è la lunghezza della figura stessa, come si vede nell'immagine precedente.

Come nella maggior parte delle figure tecniche, il volume dovrebbe diminuire man mano che il prezzo oscilla all'interno del triangolo e, una volta che il triangolo rompe la linea guida corrispondente, dovrebbe verificarsi un notevole aumento del volume.

rottura triangolo analisi tecnica

Nell'immagine qui sopra possiamo vedere un triangolo simmetrico con implicazioni rialziste nel grafico settimanale che ha avuto luogo nel grafico settimanale di USD/JPY.

👉🏼 Triangolo simmetrico trading.

Triangolo ascendente nel trading

Il triangolo ascendente è una variante del triangolo simmetrico, ma con alcune differenze. Ad esempio, si differenzia dal triangolo simmetrico per una caratteristica molto importante: indipendentemente dalla precedente tendenza dei prezzi, è considerato un modello rialzista. Il triangolo ascendente è formato da una linea guida con inclinazione positiva nella parte inferiore del pattern e da una resistenza orizzontale nella parte superiore del pattern, a indicare che gli acquirenti sono più aggressivi dei venditori.

Come dicevamo, questo modello di solito si verifica in una tendenza al rialzo, dopo che il prezzo entra in una fase di consolidamento.

La fase di consolidamento è caratterizzata da un triangolo con minimi in rialzo, ma con massimi che rimangono intorno allo stesso livello.

L'aspettativa è che il consolidamento si risolva con una rottura rialzista, con un movimento superiore ai massimi.

L'obiettivo di profit è misurato come il punto più largo del triangolo ascendente (la base del triangolo), proiettato verso l'alto dai massimi del triangolo.

👉🏼 Triangolo ascendente trading.

Triangolo discendente nel trading

Questo modello è essenzialmente l'opposto del triangolo ascendente. Quando il prezzo scende al di sotto del fondo della linea di supporto del triangolo discendente, segnala una continuazione della tendenza al ribasso.

L'obiettivo di profit viene calcolato nello stesso modo del caso precedente, cioè come il punto più largo del triangolo discendente, proiettato verso l'alto dai massimi del triangolo.

👉🏼 Analisi tecnica: triangolo discendente.

Letture relazionate:

Cerchi un broker per il trading?

Deposito minimo:

€0.00

IG
Deposito minimo:

€1,000.00

Deposito minimo:

€100.00

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF

Articoli correlati

Migliori broker per negoziare i futures
Il mercato dei futures continua a essere uno dei più grandi mercati scambiati al mondo ogni anno. La creazione di contratti mini e micro ha dato accesso a questo mercato a molti trader che non avevano capitali sufficienti per operare con i futures...