Come investire in oro: previsioni e strumenti

Quando tutto il resto va male, l'oro diventa una delle migliori alternative di investimento, o almeno così ci dice la storia passata.

In questo articolo vedremo come investire in oro, poiché le possibilità di investimento in questo metallo prezioso unico al mondo sono vastissime.

Investire in oro nel 2024: conviene?

Acquisti da parte delle banche centrali: gli investitori in genere cercano rifugio nell’oro in tempi di incertezza geopolitica ed economica ma non trascuriamo un aspetto di non poco conto. Gli acquisti da parte delle banche centrali. Lo abbiamo segnalato già lo scorso anno ed i dati pubblicati dal World Gold Council erano e sono inequivocabili. Nell'intero 2023 le banche centrali hanno acquistato 1.037 tonnellate di oro, un volume d'acquisto inferiore di poco al record toccato nel 2022. Sostanzialmente già lo scorso anno le banche centrali mondiali hanno acquistato il quantitativo maggiore  dal 1967. Mentre i principali paesi del G7 non hanno mostrato un notevole aumento delle loro riserve auree negli ultimi anni, sono soprattutto i paesi BRICS che hanno aumentato in modo aggressivo le loro riserve auree.

investire nell oro

Il ruolo della Cina: la Cina domina il mercato dell’oro fisico. E poi non trascuriamo il fatto che soprattutto. La classe media cinese continua ad accumulare oro fisico in grande quantità per proteggere i loro patrimoni dalla svalutazione.

comprare oro conviene

L’oro quindi  può essere considerato il vero concorrente del dollaro come strumento di riserva di valore.

Perché investire in oro: pro e contro

Bene rifugio per eccellenza: l'oro è noto per la sua qualità di valore rifugio, particolarmente utile in tempi di incertezza economica.

Stabilità in tempi di crisi: l'oro fornisce stabilità quando l'economia va male o i mercati sono pieni di incertezze.

Protezione del valore intrinseco: possiede un valore intrinseco che stabilisce un limite minimo per il suo prezzo, offrendo una garanzia contro la volatilità del mercato.

Diversificazione del portafoglio: includere oro in un portafoglio di investimenti può aumentare la diversificazione e ridurre il rischio complessivo.

Domanda in aumento in periodi di incertezza: storicamente, la domanda di oro aumenta in tempi di incertezza, come osservato durante eventi quali la Guerra Commerciale e la pandemia del coronavirus, portando a un incremento del suo prezzo.

Costo di opportunità: investire in oro può rappresentare un costo di opportunità, specialmente se ci si aspetta una recessione e invece si verifica un ciclo espansivo nel mercato azionario.

Rischio in scenari deflazionistici: l'oro potrebbe non comportarsi bene in situazioni di intensa deflazione, poiché tende a performare meglio in contesti di inflazione.

Costi di stoccaggio: possedere oro fisico comporta costi di stoccaggio.

Assenza di rendimenti e flussi di cassa: a differenza di altri asset come immobili o azioni, l'oro non genera rendimenti espliciti (come affitti o dividendi) né flussi di cassa, rendendo difficile prevedere il suo valore futuro.

Storico limitato di cali prolungati: sebbene questo scenario si sia verificato in poche occasioni.

Proprietà dell'oro

Questo perché, grazie alle sue proprietà, l'oro è un elemento fisico con un valore monetario intrinseco (un prezzo).

Le proprietà dell'oro che provocano questo effetto possono essere definite così:

  • la sua scarsità,
  • la sua durata o resistenza,
  • la sua divisibilità,
  • la sua omogeneità,
  • la sua difficoltà di contraffazione.

Investire in oro: rischi

I rischi dell'investimento in oro sono piuttosto limitati: raramente nella storia l'oro è sceso in modo prolungato per molti anni.

  • Importante continuare a monitorare il valore del dollaro e dei rendimenti obbligazionari del mercato a stelle e strisce che influiscono decisamente sulle quotazioni dei metalli preziosi. L'oro è tradizionalmente noto come copertura contro l'inflazione, ma l'aumento dei tassi di interesse tende a diminuire il suo fascino in quanto aumenta il costo opportunità di detenere l'asset non redditizio.
  • L'oro tende inoltre ad avere una correlazione negativa con il dollaro.

Dal grafico sottostante, pubblicato su Il Sole 24Ore su dati del World Gold Council si mette in evidenza l’andamento del gold durante il periodo della pandemia in relazione ad altri periodi. In questo specifico periodo si è assistito sicuramente ad una rilevante componente di carattere speculativo che ha ricalamitato la quotazione dell’oro in area 2000 dollari l’oncia e, allo stesso tempo, come si può ben visualizzare dal grafico relativo alla domanda globale di oro, questa effervescenza si è subito attenuata. Nel periodo di riferimento che va da marzo a settembre 2020, infatti, la domanda di oro che era già modesta si è ridotta leggermente pur rimanendo in linea con quelli che erano i trend degli ultimi tre o quattro anni del settore.

conviene investire in oro oggi

Oro: quotazioni

Il Gold continuerà ad essere una delle materie prime protagoniste per l’intero 2024…dal punto di vista grafico, il metallo giallo ha plasticamente messo in luce non solo la sua brillantezza ma anche la sua resilienza quando, ad esempio, dinanzi a certi valori del dollaro e del mercato obbligazionario e dinanzi alla politica delle banche centrali, non ha ceduto rispetto a certi livelli di supporto.

come acquistare oro
Grafico oro

Come investire in oro: fisico o finanziario

Esistono due modi principali per investire in oro: acquistando oro fisico o acquistando prodotti che replicano il comportamento dell'oro o che lo hanno come attività sottostante.

Di seguito cercheremo di illustrare le due modalità con tutte le loro diverse alternative, al fine di sfruttarne i vantaggi.

Investire in oro fisicoInvestire in oro finanziario
Lingotti d'oroAzioni
Monete d'oroETF
Fondi di investimento
Derivati: CFD, futures, opzioni

Investire in oro fisico

L'oro è più accessibile all'investitore medio rispetto ad altre materie prime perché può essere acquistato direttamente da un commerciante di metalli preziosi o, in alcuni casi, da una banca o da una società di intermediazione.

Comprare oro con monete

I lingotti d'oro hanno diverse dimensioni, da una piccola oblea di un quarto di onza fino a un lingotto di 400 once, ma le monete sono più popolari tra i nuovi investitori.

La maggior parte degli acquirenti preferisce le monete d'oro più popolari, come il Krugerrand sudafricano, l'Aquila americana e la Foglia d'acero canadese, a causa della loro estrema liquidità.

Comprare oro con lingotti

Il tipo di moneta metallica più popolare è il lingotto, che si presenta sotto forma di monete o barre. Se si intende acquistare lingotti online, è importante assicurarsi di farlo da un venditore affidabile che possa fornirli il più presto possibile. Le monete d'oro devono essere conservate in un luogo sicuro. Ecco alcuni dei formati standard da considerare:

  • Lingotti piccoli: questi lingotti sono popolari tra gli investitori individuali e possono pesare anche solo 1 grammo. I formati più comuni in questa categoria sono 1 grammo, 5 grammi, 10 grammi, 20 grammi, 50 grammi e 100 grammi.
  • Lingotti medi: questi lingotti di solito pesano tra i 250 grammi e i 500 grammi.
  • Lingotti grandi o standard: il lingotto standard comunemente usato nel commercio e nella riserva d'oro pesa circa 400 once troy, che equivalgono a circa 12,4 chilogrammi.
  • Barre Good Delivery: stabilite dalla London Bullion Market Association (LBMA), queste barre sono lo standard nel commercio internazionale dell'oro. Devono pesare tra le 350 once troy (10,9 kg) e le 430 once troy (13,4 kg), con un contenuto minimo di oro fino di 995 parti su 1000 (99,5% di purezza).

Comprare oro con gioielli

Le gioiellerie permettono agli acquirenti di oro di vederlo prima di acquistarlo. L'oro è spesso combinato con altre pietre preziose e metalli preziosi per migliorare il valore e l'aspetto dei gioielli.

I gioielli di solito passano di generazione in generazione come cimeli di famiglia, conferendo loro un valore emotivo maggiore rispetto al loro semplice valore monetario. Se l'obiettivo è solo l'investimento, i gioielli di solito non sono la scelta migliore perché il prezzo di vendita supera spesso il valore di fusione di una quantità significativa.

Questo è dovuto alla manodopera e al margine di profitto della vendita al dettaglio. Prima di acquistare un gioiello, assicurati di controllare la purezza dell'oro per non pagare per 18 carati quando hai ricevuto solo un articolo di 14.

I gioielli sono solitamente coperti dalle polizze assicurative domestiche, il che rappresenta un vantaggio in caso di perdita o furto.

In ogni caso, queste tre forme di investimento in oro presentano molti problemi di sicurezza, stoccaggio e liquidità.

Vediamo, dunque, come investire in oro finanziario.

Azioni di imprese minerarie

Investire in oro attraverso la Borsa è un modo di possedere l'oro attraverso un titolo che certifica il diritto all'oro e non attraverso il possesso fisico.

Questo modo di acquistare oro, che come vedremo in seguito ha molte varianti, ha più che altro un carattere di investimento. Come ogni altra cosa, ha pro e contro in ciascuna delle sue diverse branche.

Nel caso delle azioni delle imprese che minano oro, si tratta di un approccio laterale all'investimento. Un aumento del prezzo dell'oro influisce positivamente su queste azioni, ma la correlazione non è perfettamente positiva.

In altre parole, se l'oro sale, in genere i minatori d'oro sono favoriti e possono salire più o meno della stessa materia prima.

Nel caso delle società minerarie bisogna distinguere tra progetti junior e senior.

  • Società minerarie junior: si concentrano sulle attività iniziali del ciclo minerario (prospezione ed esplorazione). Hanno un rischio maggiore, ma in caso di grandi scoperte possono essere molto redditizi. Sono generalmente associati a società che non sono incluse nell'indice HUI Gold delle società minerarie.
  • Società minerarie senior: si tratta di società consolidate del settore, con miniere in funzione e concessioni di diversi anni.

Queste sono tra le più importanti aziende quotate in Borsa:

  1. Barrick Gold Corporation: GOLD
  2. Newmont Corporation: NEM
  3. Franco-Nevada Corporation: FNV
  4. Wheaton Precious Metals: WPM

La maggior parte dei titoli minerari è quotata in cinque borse: Stati Uniti, Canada, Australia, Londra e Hong Kong. Leggi l'articolo sui migliori broker internazionali o i migliori broker per materie prime.

Investire in oro con ETF

Gli ETF sulle materie prime e sull'oro sono fondi negoziati in borsa che cercano di replicare il comportamento dell'oro.

Sebbene il fondo sia legalmente tenuto a detenere tutti i contratti derivati emessi garantiti dall'oro, il titolare dell'ETF possiede il contratto derivato (ETF) che replica il prezzo dell'oro, non una parte della riserva aurea. In questo modo l'investitore, titolare del derivato, è esposto ai rendimenti dell'oro.


Fondi di investimento in oro

I vantaggi di investire in oro in questo modo sono la gestione professionale del fondo, che si concentra sulla generazione di valore per l'investitore. Gli svantaggi sono rappresentati dai costi di gestione del fondo, che sono più elevati rispetto agli ETF e che possono pesare sui rendimenti.

Ecco una tabella che illustra le opzioni di fondi d'investimento che hanno un'esposizione al mercato dell'oro.

FondoISINTER
Dws Invest Gold And PrecLU02731591771,61%
Franklin Gold Prec Mtls ALU04963677631,83%
BGF World GoldLU01713066802,56%
Invesco Gold SpecialLU05032539312,46%

Futures e opzioni sull'oro

Le opzioni o i futures sull'oro sono due alternative per gli investitori più esperti che non vogliono investire molto denaro.

I futures sull'oro sono contratti standardizzati che danno il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare o vendere un bene a un determinato prezzo per un determinato periodo di tempo.

Le opzioni sono flessibili e possono essere utilizzate sia che si preveda che il prezzo dell'oro salga o scenda. Se vi sbagliate, la parte più pericolosa dell'acquisto di opzioni è il premio che avete pagato per sottoscriverle.

Le opzioni call e put sui futures dell'oro possono essere acquistate e vendute tramite un broker di futures.

CFD sull'oro

Oltre ai futures, questo è uno dei prodotti preferiti dai trader di questo asset. Ricordate che questo tipo di attività replica il sottostante e vi consente di utilizzare la leva finanziaria. Qui trovate una guida su come fare trading con i CFD su materie prime.

Broker eToro

Con eToro potete investire in oro con gli ETF, investire in equities legate all'oro o fare trading con i CFD.

Su eToro, gli utenti hanno accesso a oltre 2.700 azioni provenienti da 17 mercati diversi. Questa gamma di azioni è cresciuta nel tempo e si prevede che continuerà ad aumentare. Gli utenti possono negoziare azioni in vari mercati, inclusi quelli italiano, statunitense, europeo, giapponese e anche saudita. Si può investire in ETF attraverso posizioni long senza leva (si investe direttamente nell'asset sottostante) con l'ETF acquistato e detenuto in nome dell'utente. Oltre a ciò, eToro offre opzioni di trading avanzate con i CFD. La piattaforma dispone di 264 ETF, tra cui alcuni dei più popolari sono SPY, TLT, HMMJ, QQQ e TQQQ.

Per investire in oro con eToro:

  • Apri un conto collegandoti qui ed effettua un versamento (puoi aprire anche un conto demo qui per poter esercitare le tue strategie prima di iniziare ad usare denaro reale).
investire in oro fisico conviene
  • Individua un'opportunità di trading
investire in oro oggi
  • Apri la tua prima posizione (qui l'esempio è con i CFD, ma come abbiamo detto potete investire anche con gli ETF o le azioni)
  • Monitora la tua posizione

Dopo aver aperto una posizione sull'oro, questa sarà visibile nella sezione “portafoglio”. Qui, avrai accesso a strumenti per monitorare l'evoluzione dei tuoi guadagni o perdite. Puoi impostare manualmente gli strumenti di stop loss e take profit sia durante che dopo l'apertura di una posizione. Se il prezzo dell'oro raggiunge un certo livello, questi strumenti scattano automaticamente chiudendo la posizione.

In assenza di stop loss e take profit preimpostati, la gestione della posizione rimane a tua discrezione. Nella sezione “portafoglio” del tuo account, troverai opzioni che ti permettono di chiudere la posizione manualmente quando ritieni sia il momento opportuno.

Dove si trovano le maggiori riserve di oro?

Un altro aspetto importante dell'oro è la localizzazione delle principali riserve mondiali d'oro (per paesi), poiché ciò può influenzare le decisioni di investimento, la stabilità dei mercati e la percezione del valore dell'oro a livello globale.

Di seguito, si evidenziano i 10 paesi con le maggiori riserve d'oro al 2023:

investire nell'oro
Fonte: Statista

Come possiamo osservare, continuano ad essere gli Stati Uniti e i paesi europei a detenere la maggior parte dell'oro mondiale. E non a caso, le loro valute (l'euro e il dollaro) rimangono le due monete (fiat) più forti in termini di realizzazione di pagamenti globali e accumulo delle stesse in riserve.

Ad esempio, secondo i dati del FMI, queste sono le prime 3 valute di riserva mondiale:

  • 58% in dollari
  • 19% in euro
  • +5% in yen giapponesi

Infatti, tra i primi 10 paesi, gli unici 4 che accumulano molto oro e non appartengono all'orbita occidentale sono Russia, Cina, India e Giappone, con il primo di questi in quinta posizione.

Perché investire in oro

L'oro è tradizionalmente considerato un bene rifugio, ma è molto più di questo: è un elemento naturale con una moltitudine di usi in diversi campi, che vanno dall'industria all'economia.

Storicamente, l'oro ha avuto un ruolo strettamente legato al campo monetario.

Dall'apparizione delle prime monete fino agli anni '70 (fine del gold standard dopo il fallimento di Bretton Woods e la libera fluttuazione delle valute fiduciarie), l'oro sosteneva il valore della moneta in circolazione grazie alla sua qualità di metallo prezioso. Vediamo quindi le ragioni per cui l'investimento in oro è attraente.

Scarsità

La sua presenza in natura non è comune e di solito si trova in minerali e depositi alluvionali, dove si forma attraverso processi geologici nel corso di migliaia di anni.

Secondo i dati del World Gold Council, si stima che siano state estratte circa 201.296 tonnellate di oro fino al 2023, il che è una quantità relativamente piccola se si considera la domanda globale, inoltre ci sono altre 53.000 tonnellate in riserve sotterranee identificate.

In ogni caso, la scarsità è una caratteristica intrinseca del denaro.

Riserva di valore (durabilità)

L'oro è un metallo estremamente durevole e resistente alla corrosione e all'ossidazione. A differenza di altri beni o materie prime che possono deteriorarsi o degradarsi nel tempo, l'oro mantiene la sua qualità e aspetto per secoli.

Questa durabilità lo rende un mezzo per conservare la ricchezza o una riserva di valore e un bene tangibile che può passare di generazione in generazione senza perdere il suo valore intrinseco.

valore dell'oro
Fonte: Inversoro

Di conseguenza, questa durabilità, unita alla scarsità, fa sì che non possa essere inflazionato, e quindi, serve come copertura contro l'inflazione delle valute fiat. Non a caso, possiamo osservare come nel corso degli anni, il prezzo dell'oncia d'oro non abbia smesso di salire (in termini di valuta fiat; euro o dollari), il che significa non solo che l'oro vale di più, ma che il denaro fiat vale meno.

Unità di conto (divisibilità)

Un altro importante vantaggio dell'oro è la sua divisibilità. Può essere diviso in parti più piccole senza perdere il suo valore proporzionale, facilitando il suo commercio e la sua liquidità.

Ciò lo rende accessibile a una vasta gamma di investitori, da coloro che cercano di acquisire piccole quantità sotto forma di monete o lingotti piccoli, a investitori più grandi interessati a barre di dimensioni maggiori.

Omogeneità

Ogni pezzo d'oro è omogeneo, il che significa che ogni unità è identica in composizione e qualità a un'altra dello stesso peso. Questa uniformità è cruciale nel mondo del commercio e dell'investimento, poiché garantisce che il valore dell'oro non dipenda dalla sua forma, dimensione o luogo di origine, ma solo dal suo peso e purezza.

Falsificazione

L'oro è estremamente difficile da falsificare a causa delle sue caratteristiche uniche e proprietà fisico-chimiche distinte. Sebbene esistano metalli che possono imitare l'aspetto dell'oro, la densità e altre proprietà fisico-chimiche dell'oro sono difficili da replicare. Questo offre agli investitori una sicurezza aggiuntiva, poiché possono verificare l'autenticità dell'oro con relativa facilità attraverso test di purezza e densità.

Stock to flow dell'oro

L'oro ha anche il più alto rapporto stock to flow tra le materie prime, un indicatore che è stato usato per secoli per dare valore alle monete d'oro o ai gioielli stessi.

Il rapporto stock to flow mette in rapporto due grandezze:

  • Stock: quantità immagazzinata o esistente di una sostanza
  • Flow o flusso: tasso di produzione annuale della sostanza

Più alto è il rapporto, più scarsa è la materia prima.

investire 10.000 euro in oro
Fonte: stopsavings.com

Questo rapporto viene interpretato come il numero di anni di produzione che sarebbero necessari per creare l'intero livello di stoccaggio attuale di una merce.

Poiché il valore dell'oro è piuttosto elevato e grazie alle proprietà sopra menzionate, gli sono state attribuite proprietà di bene rifugio.

👉🏼 Ulteriori informazioni: Come investire in metalli preziosi.

Conviene investire in oro?

Se osserviamo il grafico da quando l'oro ha iniziato a fluttuare, possiamo vedere che è stato un bene redditizio per proteggere il nostro denaro.

investire 500 euro in oro
Fonte: Macrotrends.net

Ma il vero valore dell'oro è quello di de-correlatore di portafoglio, come si può vedere nell'immagine sottostante.

investire in monete d oro conviene
Fonte: JP Morgan Guide To Markets

Come viene tassato l'oro

La tassazione dell’oro fisico o da investimento è esente da IVA. La vendita di oro da parte di persona fisica può comportare il conseguimento di un reddito imponibile laddove si verifichi una plusvalenza.

E’ bene ricordare che per oro da investimento si intende tutto l’oro che, secondo la legge del 17/01/2000, n.7 art.1, si presenta in forma di lingotti o placchette di peso accettato dal mercato dell'oro, ma comunque superiore ad 1 grammo, di purezza pari o superiore a 995 millesimi, rappresentato o meno da titoli; le monete d'oro di purezza pari o superiore a 900 millesimi, coniate dopo il 1800, che hanno o hanno avuto corso legale nel Paese di origine, normalmente vendute a un prezzo che non supera dell'80 per cento il valore sul mercato libero dell'oro in esse contenuto.

Il possesso di oro di per se non è tassato, ma si deve dichiarare all’unità di informazione Finanziaria tutte le compravendite di oro con un valore pari o superiore a 12.500 euro. Quando l’acquisto è effettuato da un rivenditore, sarà questi ad effettuare la comunicazione per nostro conto. La tassazione per la vendita dell’oro da investimento è sottoposta a regole specifiche, dipendenti dal fatto che il venditore abbia conservato o no la documentazione di acquisto. In caso affermativo, deve corrispondere il 26% sulla plusvalenza realizzata tra il momento di acquisto e della vendita. Nei casi in cui il venditore non esibisce la documentazione comprovante l’acquisto, egli, a titolo d’imposta, dovrà versare il 26% sul 25 % del valore di mercato del bene all’atto della transazione.

Tali tasse andranno dichiarate collocando la plusvalenza nel quadro RT della sezione 2 del modello Redditi Persone Fisiche. Esiste l’imposta sostitutiva pari ad un aliquota del 26% in caso di plusvalenza sul cosiddetto capital gain. La plusvalenza è il guadagno ottenuto grazie al maggior valore di vendita di un oggetto rispetto a quello di acquisto. Se un risparmiatore dovesse comprare un lingotto d'oro a 1000 euro e successivamente lo dovesse rivendere a 1050 euro, la plusvalenza sarebbe pari a 50 euro. Proprio su questa plusvalenza si andrà a pagare un'imposta sostitutiva con un'aliquota pari al 26%.

Alternative ad investire in oro

Come dimostrato, l'investimento in oro si è rivelato una buona idea, soprattutto negli ultimi 50 anni.

Tuttavia, è consigliabile diversificare il proprio portafoglio di investimenti con altri metalli preziosi. L'argento, il platino e il palladio sono ottime opzioni per completare i vostri investimenti in oro.

Vi lascio con una serie di articoli in cui discutiamo di ciascun metallo prezioso in modo più approfondito.

👉🏼 Come investire in argento

👉🏼 Investire in metalli

Cerchi un broker per materie prime?

Deposito minimo:

€50.00

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

FAQ

L'oro fisico può essere confiscato?

Esiste la possibilità teorica che il governo confischi tutto l'oro fisico. Si tratta di un'eventualità certamente improbabile, ma che non va nascosta: è esattamente quello che è successo negli Stati Uniti negli anni Trenta. In questo caso, gli investitori dovettero consegnare il loro oro alle agenzie governative a un prezzo di vendita stabilito dal governo, anche sotto la minaccia di azioni penali in caso di inadempienza.

Quanto oro comprare?

Molti esperti raccomandano una quota d'oro pari a circa il 10% del proprio patrimonio. Nel caso dell'oro fisico, è chiaro che l'investimento può essere solo a lungo termine. Per le strategie a breve termine, le posizioni in un conto titoli sono senza dubbio l'opzione migliore. Chiunque faccia trading professionale in opzioni e anche trading online direttamente sull'oro con le tendenze del mercato avrà sperimentato le ultime opportunità di trarre profitto dall'aumento del prezzo dell'oro.

Guarda il video: come investire in oro 👇🏼

Disclaimer:

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l'investimento in azioni e criptoasset, sia il trading di CFD. Si noti che i CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovreste valutare se avete compreso il funzionamento dei CFD e se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro. Le performance passate non sono un'indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento. Il Copy Trading non costituisce una consulenza sugli investimenti. Il valore dei vostri investimenti può salire o scendere. Il vostro capitale è a rischio. Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Nessuna tutela dei consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all'accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche su eToro non disponibili pubblicamente.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.

Articoli correlati