Qual è la differenza tra le azioni Berkshire Hathaway di classe A e di classe B?

Scopriamo insieme perché la multinazionale Berkshire Hathaway divide le proprie azioni in azioni di classe A e azioni di classe B, quali sono le differenze sostanziali e dove conviene investire.

Berskshire Hathaway: cos’è

Berkshire Hathaway è una società multinazionale multiservizi che nasce come compagnia di riassicurazione per poi offrire differenti serie di investimenti che ricoprono i settori: abbigliamento, cibo e bevande, servizi finanziari, prodotti farmaceutico-medicali, elettronica e informatica, compagnie aeree, testate giornalistiche, beni di lusso, beni di consumo vari e forniture industriali e edili.

La sua attività principale resta comunque quella assicurativa. I ricavati derivanti dai premi ritenuti vengono poi investiti in un ampio portafolio azioni e altri titoli.

L’azienda, prima di essere acquisita da Warren Buffett, operava nel campo tessile, in particolare nella produzione di cotone. Navigava, finanziariamente parlando, in pessime acque, trovandosi alla soglia del dissesto economico. Warren Buffett utilizza il capitale derivante da una sua precedente partnership di investimento per acquistare una quota di controllo. Sotto la direzione di Warren Buffett (presidente) e Charlie Munger (vicepresidente) la società cresce ad un ritmo del 20% annuo. Nel 1967 il valore del portfolio si aggirava attorno ai 7,2 milioni di dollari, nel giro di pochi anni si raggiungono i 42 milioni di dollari.

Fra le attività possedute dalla società figurano: Pilot Flying J (80%),Kraft Heinz Company (26,7%), American Express (18,8%), Paramount Global (15,4%), Bank of America (11,9%), The Coca-Cola Company (9,32%) e Apple (5,57%). Ad oggi si trova al settimo posto per capitalizzazione nell’indice S&P 500.

Berkshire Hathaway: azionisti

In queste due immagini potete vedere la lista dei maggiori investitori istituzionali e in fondi comuni di Berkshire Hathaway.

berkshire hathaway b
berkshire hathaway a

Qual è la differenza tra le azioni Berkshire Hathaway di classe A e di classe B?

Perché le azioni di Berkshire Hathaway si dividono in azioni di classe A e azioni di classe B?

Si tratta di una strategia per far in modo che la società resti quanto più stabile possibile. Avendo solo azioni a basso costo ci si ritroverebbe con molte persone intente a fare compravendita e ci si potrebbe ritrovare in situazioni assurde in cui tutti vogliono vendere facendo crollare il valore delle azioni e quindi dell’azienda stessa. Sarebbe controproducente anche il contrario, in quanto azioni aventi un costo troppo alto limiterebbero il numero di azionisti rischiando di creare situazioni in cui quel “limitato” numero di imprenditori non sia interessato alle azioni dell’azienda.

La strategia messa in atto per sopperire ad entrambe le problematiche è stata quella di creare 2 classi di azioni. Le azioni di classe A sono le migliori, quelle più costose e adatte ad investimenti a lungo termine, mentre le azioni di classe B sono caratterizzate da un prezzo inferiore, ma sono più flessibili e adatte ad investimenti di breve e media durata.

Le azioni di classe A sono in circolazione dal 1964 e hanno un valore altissimo, basta pensare che all’inizio del 2021 il costo di ogni azione era di circa 350 mila dollari e ad oggi, nel mese di giugno del 2021, il costo per azione supera i 400 mila dollari.

Nel 1996 sono state introdotte le azioni di classe B e inizialmente avrebbero dovuto avere un valore pari a un quinto di quello delle azioni di classe A. Ad oggi, a inizio 2021 il costo per azione era di circa 230 dollari, mentre nel mese di giugno del 2021 ha raggiunto un valore di circa 280 dollari.

Berkshire Hathaway: meglio investire in azioni di classe A o di classe B?

La risposta a questa domanda è: dipende.

Se disponi di centinaia di migliaia di euro per investire in azioni di classe A, allora potrebbe avere senso considerare l’acquisto di tali azioni, visti i vantaggi che offrono in termini di diritto di voto, quotazione, e convertibilità. Se però non possiedi una cifra tanto elevata, allora le azioni di classe B restano l’unica opzione realistica.

Del resto, le azioni di classe B presentano alcuni vantaggi, come ad esempio quello della flessibilità. Ad esempio, potrebbe essere più difficile liquidare un’azione di classe A, di valore maggiore, rispetto a più azioni di classe B, laddove ti servisse del denaro per una spesa imprevista.

Un altro vantaggio delle azioni di classe B è quello ereditario. In paesi come l’Italia, dove vi è una franchigia sull’eredità fino a un certo importo (1 mln per i figli), il minore valore della azioni di classe B potrebbe comportare anche la non applicazione della tassa di eredità in sede successoria.

Comprare azioni Berkshire Hathaway

L’acquisto di azioni della Berkshire Hathaway puoi procedere è possibile attraverso una piattaforma di un trading regolamentato come ad esempio quella offerta da Fineco trading.

A tal fine, ti basterà:

  • Aprire un conto con il broker regolamentato.
  • Cercare l’azione sul motore di ricerca. Puoi procedere tramite ISIN (US0846707026), Ticker (BRK-B) oppure cercando direttamente il nome della società.
  • Seleziona dunque il titolo, scegli la modalità di negoziazione e il numero di azioni che intendi acquistare.
  • Completa l’acquisto e la procedura.

Fineco Bank

8.75/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada

Ottieni 100 trades gratis con il codice: OM100AF

Operatore solido, regolato dalla CONSOB e quotato in Borsa.

Nuova piattaforma FinecoX: personalizzazione, funzionalità evolute e completezza operativa

Puoi riunire servizi bancari e di trading in un solo conto.

Deposito minimo:

€0.00

Vedi anche i migliori broker per investire in azioni.

Conclusione

La differenza tra azioni di classe A ed azioni di classe B, per quanto riguarda la società Berkshire Hathaway, è principalmente economica. Ovviamente l’importanza delle azioni e i diritti di voto rispecchiano quello che più o meno è il valore dell’azione, facendo pesare azioni di classe A molto più delle azioni di classe B.

D’altro canto, però, le azioni di classe B sono comunque un ottimo investimento e se non fossero esistite i grandi investitori sarebbero gli unici in grado di investire in questa società.

Cerchi un broker per azioni?

Deposito minimo:

€1.00

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

FAQ

Cosa fa la Berkshire Hathaway?

La Berkshire Hathaway è una multinazionale americana che gestisce e supervisiona diverse società affiliate. Fondata da Warren Buffett, è nota per i suoi investimenti a lungo termine in diverse industrie, tra cui assicurazioni, energia, trasporti, manifattura e vendita al dettaglio. La compagnia è anche famosa per il suo elevato valore azionario e per la sua stabilità finanziaria.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Guida Analisi Tecnica
Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:
  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.

Articoli correlati