Azioni Farmaceutiche | Rankia: Comunità finanziaria

Azioni Farmaceutiche

Investire in prodotti farmaceutici è una tendenza popolare in tempi di instabilità politica o economica. L'industria farmaceutica fa parte del più ampio settore sanitario, e queste aziende sono attive tutto l'anno, indipendentemente dalla situazione globale.

Azioni Farmaceutiche

I prezzi delle azioni tendono a rappresentare il valore percepito di un'azienda da parte degli investitori, e qualsiasi guadagno o perdita successiva che può risultare dopo l'apertura di uno scambio. Per valutare i titoli farmaceutici, è importante analizzare i fondamentali dell'azienda: i fattori interni ed esterni che possono influenzare la performance del business. Questo fa parte dell'analisi fondamentale, che la maggior parte dei trader eseguirà prima di aprire una posizione a lungo termine, anche se meno frequentemente se il commercio è a breve termine.

Gli investitori in azioni farmaceutiche cercano il potenziale di crescita e di guadagno e spesso preferiscono azioni ad alto rendimento, perché questo significa che l'azienda probabilmente pagherà dividendi costanti. Pagare i dividendi agli investitori può aiutare a rafforzare la lealtà, così come la fiducia nel successo e nei pagamenti futuri.

Il rendimento totale è anche un buon indicatore della performance dei titoli del settore. Mostra il tasso di rendimento di un investimento in un periodo di tempo, come misurato dalle statistiche di interessi e dividendi e dai ritorni di capitale. Tutti questi aspetti possono essere utilizzati per misurare il valore dei migliori titoli farmaceutici.

I migliori titoli farmaceutici rappresentano le aziende di un settore dedicato alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di farmaci e medicinali. I prodotti farmaceutici possono variare dai generici, usati per disturbi comuni, ai farmaci di marca proprietari usati per scopi specifici.

È interessante fermarsi a questo punto per parlare dei migliori titoli farmaceutici. Soprattutto perché questo è un segmento direttamente collegato alla pandemia di coronavirus. Gran parte di questa industria è impegnata nella ricerca e nello sviluppo sia dei migliori farmaci che di un vaccino efficace.

Le migliori aziende farmaceutiche del mondo

Quando si tratta di valutare i migliori titoli farmaceutici, è una buona idea iniziare con alcune delle migliori aziende farmaceutiche internazionali. Questo è probabilmente uno dei migliori ambienti di investimento in un momento così impegnativo come l'attuale pandemia di coronavirus. Ecco le aziende più importanti attualmente:

Pfizer

Pfizer è una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo. Ha un gran numero di prodotti commercializzati nel corso della sua storia con grande successo, alcuni dei quali hanno già superato il periodo di esclusività come è successo a suo tempo con il Viagra, e più recentemente con Lyrica insieme ad altri.

Tuttavia, l'azienda è in una fase di crescita con alcuni prodotti tra cui l'anticoagulante Eliquis, il farmaco immunitario Xeljanz e il farmaco contro il cancro Lorbrena.

Le azioni Pfizer offrono agli investitori anche un dividendo interessante con un rendimento che supera il 3%. Questo dividendo, combinato con migliori prospettive di crescita nei prossimi anni, dovrebbe permettere a Pfizer di guadagnare un solido rendimento totale a lungo termine.

Johnson & Johnson

Johnson & Johnson con sede a New Brunswick, New Jersey, è probabilmente la più grande e più nota azienda farmaceutica del mondo. La gamma di prodotti e linee della Johnson & Johnson non è solo ampia, ma dominante.

Se avete mai lasciato una ferita, sciacquato la bocca, applicato una lozione, disinfettato le mani, combattuto un mal di testa, sostituito lo zucchero o trattato il bruciore di stomaco, è probabile che lo abbiate fatto con i prodotti di ricerca e sviluppo di Johnson & Johnson.

Moderna

Moderna è un'azienda biotech americana fondata nel 2010. L'azienda è molto più piccola e meno conosciuta di alcuni dei più grandi giganti farmaceutici e concentra i suoi sforzi sulle tecnologie dei vaccini basate esclusivamente sulla tecnologia dell'RNA messaggero.

Come azienda, Moderna ha lottato in passato con prove fallite e un cambiamento di direzione strategica che ha fatto sì che gli esperti del settore mettessero in dubbio la vitalità dell'azienda. Tuttavia, nel 2018 l'azienda ha intrapreso la più grande Offerta Pubblica Iniziale (IPO) per il settore biotecnologico raccogliendo 600 milioni di dollari per l'8% delle sue azioni, dandole una valutazione di 7,5 miliardi di dollari, nonostante abbia riportato perdite di 1,5 miliardi di dollari al momento.

Nel novembre 2020, l'azienda aveva un valore stimato di 35 miliardi di dollari grazie ai suoi progressi nello sviluppo di un vaccino contro il coronavirus.


Guida Analisa tecnica
Guida raccomandata

Guida all´a analisi tecnica

Impara tutto sull'analisi tecnica e porta il tuo trading al livello successivo.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy