Bull Market e Bear Market (Orso e Toro)

Cosa sono il Bull Market e il Bear Market? Scopriamo insieme di cosa si tratta, quali sono le origini di questi termini e il perché potrebbe essere interessante tenerli a mente.

Bull Market e Bear Market (Orso e Toro)

I termini “Bull Market” e “Bear Market” (rispettivamente “Mercato del toro” e “Mercato dell’orso”) sono utilizzati per riferirsi rispettivamente al “Mercato rialzista” e al “Mercato ribassista”.

Probabilmente conosci già il mercato rialzista e quello ribassista, ovvero si tratta dei termini che si riferiscono ad un mercato avente un andamento tendente, rispettivamente, a migliorare o a peggiorare.

Perché coniare nuovi termini sfruttando degli animali? Potresti non saperlo ma questi termini sono molto comuni, di fronte al Frankfurt Stock Exchange puoi infatti ammirare le statue dei due animali che sembrano apprestarsi al combattimento, un po' come avviene con l’andamento di mercato, sempre pronto a cambiare da rialzista a ribassista.

Puoi ricordare quale animale è cosa, in maniera molto banale. Il toro attacca tramite un’incornata che va dal basso verso l’alto (mercato rialzista), mentre l’orso quando attacca si erge su due zampe per dare zampate verso il basso o per schiacciare l’avversario (mercato ribassista).

Come identificare un Bull Market?

Gli esperti, attraverso l'analisi tecnica, possono dire quando sono di fronte ad un Bull Market. Alcuni dei modi per identificarli sono i seguenti strumenti:

  • Linee di tendenza: Si tratta di linee rette che uniscono due punti minimi del prezzo. Per esempio una linea che unisce due punti bassi e ha una pendenza verso l'alto.
  • Indicatori tecnici: sono strumenti visivi che forniscono dati importanti su uno strumento. Per esempio, MACD sopra il livello zero, RSI al livello di ipervenduto.
  • Modelli grafici: si tratta di formazioni sui grafici dei prezzi che possono dare indizi sui movimenti dei prezzi. Esempi: Modelli bullish engulfing e morning star.

Come identificare un Bear Market?

Un Bear Market, come già detto, è un mercato dell'orso, il che significa che i prezzi sono in una costante tendenza al ribasso. Gli stessi strumenti che ti aiutano a identificare un bull market possono essere usati per individuare un bear market. Alcuni degli strumenti che ti aiutano a trovare i mercati ribassisti sono i seguenti:

  • Linee di tendenza: una linea retta che unisce due punti alti su un grafico di prezzo. Nel caso di un mercato orso, la linea che unisce due punti alti e ha una pendenza verso il basso.
  • Indicatori tecnici: Si tratta di aiuti grafici che permettono di identificare la direzione del prezzo. Per esempio, MACD sotto il livello zero, RSI al livello di ipercomprato.
  • Modelli di grafici: le classiche formazioni di candele giapponesi che possono aiutarti nella tua analisi dei prezzi. Per esempio, i modelli bearish engulfing e hanging man.

Origine del termine

Il fatto che questi termini vengano utilizzati comunemente, è un dato di fatto, ma com’è nata la cosa? Purtroppo non ci è noto saperlo.

Per quanto riguarda l’orso, potrebbe riferirsi al fatto che in passato i venditori acquistavano le pelli d’orso direttamente dai cacciatori, e il profitto dei commercianti aumentava quando gli acquisti avvenivano durante un calo del valore delle pelli (quindi quando il mercato scendeva, quando l’andamento andava al ribasso). La teoria è rafforzata anche dal fatto che in passato si dava dei “venditori di pelle d’orso” agli speculatori.

Per quanto riguarda il toro, vi è un’ipotesi sulla quale non fare troppo affidamento. Potrebbe derivare dalla nasciate della borsa nelle Fiandre, a causa del fatto che i compratori utilizzavano termini monosillabici dal suono simile a quello del verso del toro.

Breve panoramica sul Bull Market e sul Bear Market

Il Bull Market e il Bear Market, come già detto, corrispondono al mercato rialzista e ribassista, ma cosa vuol dire?

Il Bull Market rappresenta un andamento in crescita, ovvero si tratta di un aumento dei prezzi. Ciò vuol dire che se si riesce a identificare un Bull market, bisogna acquistare quanto prima, in modo da risparmiare rispetto al prezzo che vi sarà successivamente.

Dopo l’attacco del toro, sarà il momento del Bear Market, durante il quale i prezzi cominceranno a scendere. Il momento ideale per vendere è proprio il momento in cui ci si rende conto di essere al cospetto del Bear Market, ovvero vendere al prezzo più alto possibile prima che questo cali.

Conclusione

In conclusione ti consigliamo di dare un’occhiata agli approfondimenti riguardo il mercato rialzista e quello ribassista. Per quanto riguarda i termini Bull Market e Bear Market sta a te decidere se utilizzarli o meno, ma speriamo che ti abbia fatto piacere conoscere queste curiosità (anche perché, diciamocelo, a volte si rischia di impazzire monitorando dati per ore ed ore, è molto più divertente immaginarsi il tutto come una battaglia tra due colossi della natura).

Cerchi un broker? Controlla le nostre raccomandazioni:

Deposito minimo:

$500.00

IG
Deposito minimo:

$0.00

XTB
Deposito minimo:

$0.00

Ler mais tarde - Preencha o formulário para guardar o artigo como PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

In questo post scoprirete cos'è l'analisi fondamentale attraverso la stima del fair value delle azioni. Vedremo anche delle strategie di trading ad essa associate. Che cos'è l'analisi fondamentale delle azioni? L'analisi fondamentale è u...
All'interno del mercato azionario o Forex ci sono alcuni strumenti o strategie utilizzate per stabilire criteri che ci permettono di conoscere gli ...
In Borsa ci sono varie operazioni, alcune regolamentate e altre no, è il caso delle operazioni OTC (Over the Counter) e del suo mercato, oggi vi sp...
Quella della cannabis è un'industria che ha visto un grande aumento nel corso degli anni e non è composta solo da aziende produttrici di&...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy