Cos’è l’indice Russell 2000

Cos'è l'indice Russell 2000? Nell'analisi dei mercati finanziari ci sono indicatori di grande rilevanza che ci aiutano a identificare l'andamento economico di un Paese. Ad esempio, negli Stati Uniti gli indici più rilevanti sono: l'indice Dow Jones, l'indice S&P 500 e l'indice Nasdaq. Un altro meno famoso ma non meno rilevante è quello di cui parleremo oggi: vediamo cos'è l'indice Russell 2000.

indice russell 2000

Cos'è l'indice Russell 2000

Il Russell 2000 è un indice azionario composto da 2000 società a piccola capitalizzazione. In borsa sono quotate aziende di tutte le dimensioni, grandi o piccole, anche indici che non sono composti da società ma sono costituiti da obbligazioni, materie prime e altri tipi di asset. Il Russell 2000 è nato nel 1984, quando la Frank Russell Company lo ha fondato insieme ad altri indici come il Russell 3000 e il Russell 1000.

L'indice Russell 2000 è il più noto ed è utilizzato negli Stati Uniti come riferimento per società a piccola capitalizzazione e fondi di investimento.

Componenti dell'indice Russell 2000

Questo indice è composto dalle 2000 società a bassa capitalizzazione all'interno dell'indice Russell 3000. Sebbene sia composto da 2000 società a bassa capitalizzazione, rappresenta solo l'8% rispetto alle 1000 società a grande capitalizzazione che compongono il Russell 3000. Il criterio utilizzato per selezionare le società che lo compongono è la capitalizzazione, e il peso che queste società hanno all'interno dell'indice dipende anche dalla capitalizzazione.

Pertanto, le società con una capitalizzazione più elevata avranno un peso maggiore nell'indice rispetto alle società con una capitalizzazione inferiore. L'indice Russell 2000, un punto di riferimento per l'economia negli Stati Uniti. Essendo composto da piccole e medie imprese, questo indice riflette meglio il comportamento dell'economia statunitense.

È evidente, poiché le aziende più piccole tendono ad avere la loro attività negli Stati Uniti, le più grandi hanno parte della loro attività all'estero. Come l'azienda Apple che ha sede nel territorio nordamericano e vende i suoi prodotti in tuttoil mondo.

Indice Russell 3000

Il Russell 3000 racchiude dunque vari sottogruppi, che possiamo dividere così:

  • Russell 1000: le 1000 aziende più grandi del Russell 3000
  • Russell 2000: le aziende più grandi dalla posizione 1000 alla posizione 3000
  • Russell Microcap Index: le aziende più grandi dalla 2001 alla 4000 

Controlla quali sono i principali indici delle Borse mondiali.

Vantaggi e svantaggi

Il suo principale vantaggio è che si tratta di un indice ben diversificato di titoli di piccole società non leader nel settore. Finché non c'è bisogno di volatilità, questo è il più alto livello di capitalizzazione. Tuttavia, quando le smallcap sono inclinate a favore dell'investitore, fanno molto bene come investimento.

Per fare ciò, se è possibile invertire l'indice Russell 2000, tramite futures su indici, come l'e-mini Russell 2000 (RTY), fondi di investimento ed ETF come iShares Russell 2000 Index ETF. Bisogna sottolineare però che si escludono determinate aziende, come ad esempio le azioni scambiate sul mercato OTC e quelle con una capitalizzazione inferiore a 30 milioni $.

In conclusione, possiamo dire che questo indice riflette meglio lo sviluppo dell'economia statunitense, per via delle dimensioni delle società che lo compongono, motivo che deriva dalla loro produzione locale.

Se vuoi saperne di più su questo e altri argomenti finanziari visita Rankia Italia. Scopri i broker più economici per investire in azioni in Italia.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Storia della Borsa Italiana
Borsa Italiana è la società che gestisce i mercati finanziari in Italia. I titoli quotati in borsa vengono scambiati sulla piattaforma telematica che raccoglie gli ordini di vendita e di acquisto di azioni, obbligazioni e derivati. In questo artic...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy