Come investire mensilmente piccole somme

Quando si pensa alla finanza vengono in mente palazzi scintillanti, grandi grattacieli, e uffici enormi in stile minimalista. Questo immaginario porta quasi a pensare che gli investimenti siano una realtà per pochi. In realtà chiunque può cominciare ad investire mensilmente sui mercati finanziari piccole somme. E in questo articolo cercheremo di coprire proprio questo tema: dove investire mensilmente con piccole somme di denaro con il mercato di oggi.

Dove investire pochi soldi

Investire piccole somme di denaro può sembrare una sfida, ma ci sono diverse opzioni efficaci per guadagnare investendo poco. Uno dei modi più accessibili per guadagnare piccole somme online è attraverso piattaforme di trading o app di investimento che permettono di investire piccole cifre con facilità. Questi strumenti sono ideali per chi cerca dove investire piccole somme e desidera imparare a gestire i propri investimenti con un rischio contenuto.

Un altro approccio è quello di considerare i conti di risparmio ad alto interesse o i certificati di deposito, che possono essere un’opzione sicura per come investire i piccoli risparmi. Anche se i rendimenti potrebbero essere modesti, questi strumenti offrono una maggiore sicurezza e sono un ottimo punto di partenza per chi è nuovo nel mondo degli investimenti. Vi diremo quali sono le opportunità in questo articolo.

Dove investire oggi con piccole somme

Innanzitutto, bisogna chiarire che non è assolutamente necessario disporre subito di grosse cifre di denaro per entrare sui mercati finanziari. Anzi, investire mensilmente piccole somme può in alcuni casi essere un’ottima strategia e portare, col tempo, dei buoni risultati.

L’investimento di piccole somme può rivelarsi anche vantaggioso, soprattutto se periodico. Investire mensilmente, quindi frazionando la somma totale invece di compiere un unico, grande, investimento, consente di renderti meno vulnerabile alle fluttuazioni di mercato.

Investimenti con rendita mensile

Ci sono diverse forme di investimento di piccole somme che potresti poi prendere in considerazione, come:

  • PAC: il PAC è forse la forma di investimento migliore se disponi di capitali ridotti e hai intenzione di effettuare degli investimenti periodici. Con i piani di accumulo puoi mettere da parte su base mensile delle somme di denaro, le quali poi vengono investiti in vari strumenti finanziari (come obbligazioni, azioni, ETF) per generare dei rendimenti economici. Qui trovi la lista dei migliori PAC.
  • Fondi pensione: considera la possibilità di investire mensilmente in un fondo pensione integrativo. Si tratta di un’ottima alternativa alle forme di investimento tradizionali e consente soprattutto di cominciare a sviluppare un piano pensionistico come integrazione della propria pensione primaria.
  • ETF: investire in ETF, strumenti finanziari costituiti da azioni di diverse società che mirano a replicare un indice di riferimento (detto benchmark), costituisce un’ottima opzione di investimento se sei alle prime armi con i mercati finanziari. Si tratta di una forma di investimento passiva, diversificata e che ti consente comunque di accedere ad ottimi rendimenti, senza troppi sforzi di ricerca attiva delle migliori azioni da investire.
  • Bond o obbligazioni: investire in obbligazioni può costituire un’ottima alternativa di investimento. Ci sono diversi tipi di obbligazioni su cui è possibile investire, con diversi rating, livelli di rischio e rendimenti. In generale, maggiore è il livello di rischio e maggiori sono i rendimenti potenziali. E viceversa.
  • Azioni: l’investimento in singole azioni è consigliato a quegli investitori che presentano un livello superiore di conoscenza finanziaria, in quanto più rischioso rispetto alle altre forme che abbiamo appena visto. In ogni caso, si consiglia di scegliere azioni di aziende solide, come quelle blue chip evitando l’investimento in aziende in dissesto o poco solide, come le penny stock.

Ti rimandiamo alla nostra guida sull’investire in PAC, oppure a quella sui fondi pensione, gli ETF e le obbligazioni se ti interessa approfondire l’argomento.

Broker per investire mensilmente

Questi sono alcuni dei broker online, sicuri ed affidabili, con i quali è possibile investire nei prodotti sopra elencati.

ProdottiInfo.
FREEDOM24– Azioni e ETF
– Opzioni, futures, obbligazioni
– Conto deposito
Scopri di più→
FINECO– Azioni, ETF, fondi, obbligazioni
– Forex, opzioni, futures, CFD
Scopri di più →
DEGIRO– Azioni, ETF, fondi, obbligazioni
– Opzioni, futures, crypto
Scopri di più →

Perché investire con FREEDOM24

✅ Varietà di assets e mercati.
✅ Compagnia sicura e regolata.
✅ Conto demo.
✅ Conto risparmio D.

Freedom24

8.5/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Asia

Conto remunerato con interessi fino all'8,7% con opzione di maturazione del rendimento giornaliero

Più di 40.000 azioni e 1.500 ETF

Disponibili piani di risparmio a lungo termine

Deposito minimo:

€1.00

Perché investire con FINECO

✅ Piattaforme efficienti: PowerDesk e FinecoX.
✅ Operatore solido e quotato in Borsa.
✅ Puoi riunire servizi bancari e di trading in un solo conto.
✅ Sostituto d’imposta.

Fineco Bank

8.75/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada

Ottieni 100 trades gratis con il codice: OM100AF

Operatore solido, regolato dalla CONSOB e quotato in Borsa.

Nuova piattaforma FinecoX: personalizzazione, funzionalità evolute e completezza operativa

Puoi riunire servizi bancari e di trading in un solo conto.

Deposito minimo:

€0.00

Perché investire con DEGIRO

✅ Basse commissioni.
✅ 200 ETF gratuiti (condizioni applicabili).
✅ Piattaforma semplice e facile da usare.
✅ Eccellente servizio clienti multilingue.
✅ Sistema di gestione fiscale efficiente.

DEGIRO

8.5/ 10

Mercati

Italia, Europa, USA, Canada, Asia

Ampia selezione di ETF senza commissioni

Oltre 50 mercati globali, nessuna commissione di custodia, dividendi e royalties inclusi

Piattaforma semplice e facile da usare

Promozione! 100 € di rimborso di commissioni

Deposito minimo:

€0.00

Investire mensilmente a lungo termine

C’è la concezione diffusa che gli investimenti siano qualcosa di rischioso, o almeno più rischioso rispetto a tenere i soldi fermi sul proprio corrente. In realtà è l’esatto opposto: è molto più rischioso, esponendo ai rischi inflazionistici, accumulare denaro piuttosto che investirlo sui mercati finanziari.

Se è vero che i soldi depositati sul conto corrente non perderanno mai, a meno di scenari di iper-inflazione, il loro valore in modo improvviso, da un giorno all’altro, come potrebbe accadere con i mercati finanziari, è anche vero però che sul lungo termine la perdita del potere di acquisto è assicurata.
Al contrario, quando si investe, ci si assume dei rischi che si ricollegano a scenari di tipo recessivo, ma sul lungo termine il mercato azionario mostra una tendenza alla crescita importante, a prescindere da quelle che sono le tendenze di breve periodo.

Piccoli investimenti a breve termine

I piccoli investimenti a breve termine offrono opportunità uniche, specialmente per chi sta appena iniziando o ha un budget limitato. Esaminiamo alcune opzioni che si adattano a diverse fasce di investimento.

Investire 10 euro

Iniziare con investire 10 euro può sembrare modesto, ma è un ottimo modo per entrare nel mondo degli investimenti senza rischi significativi. Questa cifra permette di esplorare opzioni come micro-investimenti in azioni, ETF, o anche criptovalute. Anche con un investimento così piccolo, è possibile iniziare a comprendere le dinamiche del mercato e costruire una base per investimenti futuri.

Piccoli investimenti per giovani

I piccoli investimenti per giovani sono cruciali per costruire una consapevolezza finanziaria precoce. Piattaforme di trading online e app di investimento sono particolarmente adatte ai giovani, offrendo l’accesso a strumenti educativi e la possibilità di iniziare con piccole somme. Questi strumenti possono aiutare i giovani investitori a sviluppare abilità e conoscenze finanziarie che saranno preziose per tutta la vita.

Investire 1000 euro al mese

Per chi è in grado di investire 1000 euro al mese, si aprono opportunità di investimento più significative. Con questa somma, è possibile diversificare in modo più ampio, includendo azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento e ETF. Questo livello di investimento richiede una strategia più sofisticata e, idealmente, il consiglio di un consulente finanziario per ottimizzare il portafoglio e bilanciare il rischio.

In generale, i piccoli investimenti a breve termine sono un ottimo modo per iniziare il percorso finanziario, permettendo agli investitori di imparare, crescere e, infine, espandere i loro orizzonti di investimento.

Se sei interessato a investire piccole somme, ti consigliamo: come investire 5000 euro senza rischi e dove iniziare a investire.

Chi deve investire mensilmente piccole somme

Non c’è in realtà una sola tipologia di persona che deve investire piccole somme. Si consiglia a tutti di investire, a prescindere dall’età, dal proprio reddito e dalle proprie condizioni finanziarie personali.
Ovviamente, prima di cimentarsi nel mondo degli investimenti, sarà necessario innanzitutto generare un surplus, e dunque avere delle entrate economiche che sono effettivamente superiori alle uscite.

Se non si è ancora in questa fase, il consiglio è dunque quello di cercare di aumentare il reddito o cercare di analizzare le proprie spese per verificare dove è possibile tagliare attraverso un piano finanziario.

Una volta superata questa fase, viene quella della costruzione di un fondo di emergenza. La dimensione di questo è variabile, e dipende da una serie di fattori soggettivi, come ad esempio la propria situazione famigliare, economica, il livello di welfare presente nel paese in cui si vive ed altri fattori.

In ogni caso, si consiglia di solito di mettere da parte, sul conto o in strumenti facilmente liquidabili come, ad esempio, i conti deposito liberi, una somma che vada dalle 3 alle 6 mensilità di stipendio.
Dopodiché è possibile cominciare ad investire attraverso lo strumento finanziario che meglio si concilia con le proprie esigenze.

Quindi, per rispondere alla domanda iniziale: se disponi delle conoscenze essenziali di base, hai entrate che superano le uscite, e disponi di un fondo di emergenza idoneo, allora sei pronto per investire sui mercati finanziari.

Investire online piccole somme: interesse semplice e interesse composto

Quando si compiono degli investimenti sul mercato finanziario, e questi si rivelano positivi, si ottengono dei profitti economici sotto forma di interessi o rendimenti, che potremmo definire come “semplici“. Questo è il vantaggio se vogliamo più scontato dell’investimento sui mercati finanziari.

Investire sul lungo termine serve a sfruttare anche un altro vantaggio: l’interesse composto. I rendimenti composti sono come una palla di neve che rotola in discesa: all’inizio sarà piccola, mano a mano che continua a rotolare accumula sempre più volume.

Allo stesso modo, reinvestire gli utili generati dagli investimenti, consente di generare interessi su interessi, e l’effetto diventa sempre più evidente su periodi temporali lunghi, superiori ai 10 anni.

Come investire piccole somme: simulazione realistica di investimento con rendita mensile

Sfruttiamo adesso le informazioni che abbiamo visto per valutare l’impatto dell’interesse semplice e composto con versamenti periodici sul lungo periodo.

Ad esempio, poniamo il caso che tu compia un investimento mensile di 150€ partendo da un investimento iniziale di 5000 euro. Con un portfolio bilanciato, ottieni un rendimento del 6% annuo. Poniamo il caso che tu abbia un orizzonte temporale piuttosto lungo, pari a 30 anni. Investendo semplicemente 300€ al mese, in 30 anni avrai versato all’incirca 9000€: una cifra di tutto rispetto.

Bene, su un periodo di 30 anni, supponendo che gli interessi siano calcolati su base annua, otterrai circa 16.830 euro di interesse semplice e 38.444 euro di interesse composto. Per un capitale finale, quindi, di 52.434 euro.

Ecco perché è importante non ritirare il rendimento ottenuto mese per mese, ma piuttosto restare focalizzati sul lungo termine per sfruttare al meglio l’effetto dell’interesse composto.

Investire 100 euro al mese per 10 anni

Investire 100 euro al mese per un periodo di 10 anni può essere una strategia sorprendentemente efficace per costruire un capitale nel lungo termine. Questo approccio, noto come investimento a rate costanti, permette di beneficiare della capitalizzazione composta e della mediazione del costo in dollari, riducendo l’impatto della volatilità del mercato.

Con un investimento regolare di 100 euro al mese, si può gradualmente costruire un portafoglio significativo. Considerando un tasso di rendimento annuo medio, il totale accumulato dopo 10 anni potrebbe sorprendere molti investitori principianti. Questo metodo dimostra che non è necessario essere ricchi per iniziare a investire; anche piccole somme, se investite con costanza e saggezza, possono crescere nel tempo e contribuire a realizzare obiettivi finanziari a lungo termine.

Vuoi investire mensilmente piccole somme?

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€0.00

Deposito minimo:

€1.00

FAQ

Quanti soldi investire per avere una rendita mensile?

Qualsiasi somma può potenzialmente generare una piccola rendita mensile. Anche poche centinaia di euro potrebbero essere sufficienti allo scopo, in base alle proprie possibilità finanziarie.

Su cosa investire 100 euro al mese?

Per investire 100 euro al mese si può prendere in considerazione la possibilità di sfruttare un PAC.

Dove mettere i risparmi ogni mese?

Se non disponi già di un fondo di emergenza, potrebbe essere un buon momento per costituirlo con il proprio surplus finanziario. Potresti prendere in considerazione anche strumenti facilmente liquidabili, come ad esempio i conti deposito liberi.

Dove investire mensilmente piccole somme?

Si possono prendere in considerazione, se si è agli inizi, strumenti finanziari come le obbligazioni e gli ETF, che offrono buoni rendimenti senza correre rischi eccessivi.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
II edizione: Rankia Markets Experience Milano 2024
  • Relatori d'elite: una selezione esclusiva dei più influenti trader e investitori del settore.
  • Trading Live e consigli pratici: strategie avanzate per migliorare il trading.
  • Networking di alto livello: crea connessioni significative, scambia idee e costruisci relazioni professionali durature.
  • Regali esclusivi: ogni partecipante riceverà regali unici, pensati per arricchire ulteriormente l'esperienza dell'evento.
  • Partecipazione gratuita: l'accesso all'evento è completamente gratuito.

Articoli correlati

Come investire 5000 euro in modo sicuro
Investire 5000 euro di per sé non ti consentirà magari di vivere di rendita, ma può essere un importante passo nella pianificazione della propria vita finanziaria. Vediamo come, perché e dove investire 5000 euro. Perché investire 5000 euro...